Uno dei quattromila – Memorie di un italiano contro

16.00

Per decenni ha funzionato una sorta di veto nei confronti dei ricordi di chi ha militato nelle Forze armate della repubblica Sociale Italiana. Da qualche tempo per fortuna non è più così, e questo libro lo dimostra ad abundantiam, pur essendo un’opera del tutto desueta rispetto ad altre di analoga sostanza. L’autore lo ha scritto con l’entusiasmo del credente, l’esperienza del volontario e la dignità di chi non cede ai coltivatori di menzogne.

Brossura, 14 x 21 cm. pag. 126 + 16 pagine fuori testo con 16 foto b/n

Stampato nel 2009 da Settimo Sigillo

1 disponibili

Qty:
COD: SB00847 Categoria:

Descrizione

Valerio Longa

Per decenni ha funzionato una sorta di veto nei confronti dei ricordi di chi ha militato nelle Forze armate della repubblica Sociale Italiana. Da qualche tempo per fortuna non è più così, e questo libro lo dimostra ad abundantiam, pur essendo un’opera del tutto desueta rispetto ad altre di analoga sostanza. L’autore lo ha scritto con l’entusiasmo del credente, l’esperienza del volontario e la dignità di chi non cede ai coltivatori di menzogne.

Brossura, 14 x 21 cm. pag. 126 + 16 pagine fuori testo con 16  foto b/n

Stampato nel 2009 da Settimo Sigillo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Uno dei quattromila – Memorie di un italiano contro”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.