2 cm Flak & Flakvierling

Germania e Asse

Visualizzazione di 1-48 di 519 risultati

  • 0 out of 5

    2 cm Flak & Flakvierling

    43.00

    Bella pubblicazione completamente illustrata dedicata al cannone da 2 cm. Flak, che venne prodotto e, soprattutto, utilizzato nelle due versioni: quella singola Flak e quella a quattro bocche di fuoco Flakvieling. L’arma, in continuazione migliorata, estremamente versatile, venne utilizzata in tutti i possibili impieghi bellici, come arma antiaerea da terra, montata su diversi tipi di panzer, cannone anticarro, torretta navale, nel deserto del Nordafrica come in montagna. Il volume non si limita solamente a presentare tutte le varianti nei diversi impieghi con centina di fotografie originali, ma riporta pure i dettagli e gli accessori, senza dimenticare disegni e schede tecniche estremamente particolareggiate dei meccanismi di alzo e di tiro.

    Brossura 22 x 25,5 cm. pag. 152 interamente illustrate con foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2011 da Feist Books

    Quick view
  • 0 out of 5

    21. Panzer-Division ( Corazzati Germania II G.M.)

    140.00

    Nel febbraio del 1941, l’Alto Comando tedesco decise di inviare un corpo di spedizione in Nord Africa a sostegno delle forze italiane che si trovavano in una situazione di difficoltà contro gli inglesi. Questo contingente comprendeva inizialmente la 5. Divisione leggera e, nel 1942 la 21. Divisione Panzer. Quest’ultima fu la chiave di volta del Deutsches Afrika Korps, venendo coinvolta nelle battaglie più cruente nel teatro nordafricano fino al maggio 1943, quando le ultime forze italo-tedesche, asserragliate in Tunisia, si imbarcarono per l’Italia o, furono fatte prigioniere dagli Alleati. La divisione fu ricostituita e riorganizzata in Francia con scarso equipaggiamento, tanto che dovette “arrangiarsi” a recuperare vecchi carri francesi o, mezzi tedeschi danneggiati che rimessi in sesto dimostrarono comunque la loro efficaccia. Durante il D-Day la divisione fu pesantemente coinvolta nel contrattacco contro le poderose forze alleate, riuscendo tra l’altro a ritardare di un mese buono il tentativo inglese di conquistare la città di Caen. In seguito la 21. venne inviata sul fronte orientale dove fu annientata nella sacca di Halbe, poco prima della fine della guerra. L’apparato fotografico come al solito per i libri delle Edizioni Heindal è di ottimo livello qualitativo. Libro nuovo in perfette condizioni.

    Rilegato, 21,5 x 30,5 cm. pag. 527 completamente illustrato con circa 674 foto b/n e 46 cartine

    Testo in lingua francese

    Stanpato nel 2002 da Heimdal

    Quick view
  • 0 out of 5

    23rd Panzer Division in world war II

    33.00

    Magnificamente e completamente illustrato con centinaia di fotografie originali, decine di dettagliate cartine e tavole con i profili dei panzer a colori, questo bel lavoro traccia la storia dei combattimenti della 23ma Panzer-Division dalla Battaglia per Kharkov, 12 – 29 maggio 1942, fino agli ultimi attacchi e alla capitolazione, 7 Aprile – 8 maggio 1945. Particolarmente corpose e interessanti le Appendici che riportano le formazioni di tutte le unità componenti la Divisione, gli elenchi dei casduti, dei dispersi, delle Croci di Cavaliere, la lista dei mezzi corazzati persi da ambo le parti e tavole dell’organizzazione e degli equipaggiamenti.

    Brossura 21,5 x 28 cm. pag. 528 interamente illustrate con foto e cartine b/n + 9 profili a colori

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2012 da Stackpole Books

    Quick view
  • 0 out of 5

    251 Half-Track – A Visual History of the German Army’s SdKfz. 251 Armored Halftracks

    36.00

    Primo lavoro di una nuova collana che prenderà in esami i mezzi da combattimento tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale. Il sistema adoperato per la realizzazione di questi libri, è quello della “Visual History” (storia visiva), dove l’immagine rappresenta l’elemento principale del lavoro. Il volume è ricco di immagini di grandi dimensioni e ottima nitidezza, che prendono in esame una delle piattaforme corazzate più versatili utilizzate dall’esercito germanico, sia come piattaforma di trasporto corazzata, sia come piattaforma di svariati sistemi d’arma. Tra i vari modelli analizzati nel volume troviamo: Sd.Kfz 251 Ausf A; Sd.Kfz 251 Ausf B; Sd.Kfz 251 Ausf C; Sd.Kfz 251 Ausf D; Stuka zu Fuss; Sd.Kfz. 251/2; Sd.KFZ. 251/3; Sd.Kfz. 251/6; Sd.Kfz. 251/7; Sd.Kfz. 251/9; Sd.KFZ. 251/9; Sd.Kfz. 251/10; Sd.Kfz. 251/11; Sd.Kfz. 251/16; Sd.KFZ. 251/17; Sd.KFZ. 251/20; Sd. KFZ.251/21; Sd.KFZ. 251/22; 2cm Flak 38 SPW e 7.5cm PaK42 L/70. .Ideale per i modellisti.

    Rilegato, 28,5 x 22,5 cm. pag. 168 illustrato con oltre 200 foto b/n di grande formato

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2016 da Ampersand Publishing

    Quick view
  • 0 out of 5

    40M Nimród Tank Destroyer and Armoured Anti Aircraft Gun Armour of the Royal Hungarian Army

    36.00

    Il mezzo semovente M40 Nimrod fu progettato e costruito da ingegneri ungheresi di origine svedese. Questo veicolo da combattimento corazzato fu inizialmente progettato per il ruolo anticarro e antiaereo, ma dal 1943 fu usato anche contro altri veicoli corazzati, sia per autodifesa, sia nel contesto offensivo. Tuttavia, il Nimrod si dimostrò, come era nel progetto originale, un’eccellente arma antiaerea semovente e anche molto efficace come supporto per le unità di fanteria. Era un vero Flakpanzer ungherese che prestò servizio durante la Seconda Guerra Mondiale. Il volume è interamente illustrato con immagini d’epoca in b/n a piena pagina.

    Rilegato, 30 x 21,8 cm. pag. 120 completamente illustrato con foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2019 d aPeko Publishing

    Quick view
  • 0 out of 5

    8,8 cm Flak 18-36-37 Vol. 2

    33.00

    Secondo volume di un’opera in due tomi dedicata al pezzo di artiglieria 8,8 cm Flak 18-36-37, una fra le più famose e temibili armi tedesche della Seconda Guerra Mondiale, si presenta come un autentico manuale. Oltre a una serie di fotografie dell’epoca il libro offre una serie di tavole a colori con i profili e le diverse mimetizzazioni del cannone e dei mezzi che lo trasportavano e la riproduzione di alcuni modellini, ma soprattutto un incredibile numero di disegni tecnici particolareggiatissimi, di cui ben 12 su doppia pagina. Per questa accuratezza iconografica è indirizzato in particolare ad esperti modellisti.

    Brossura 21 x 30 cm. pag. 128 interamente illustrate con disegni, spaccati tecnici e foto b/n + 64 profili a colori

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2007 da Trojca

    Quick view
  • 0 out of 5

    8,8 cm Flak 18-36-37 Vol.1

    25.00

    Primo volume di un’opera in due tomi dedicata al pezzo di artiglieria 8,8 cm Flak 18-36-37, una fra le più famose e temibili armi tedesche della Seconda Guerra Mondiale, si presenta come un autentico manuale. Oltre a una serie di fotografie dell’epoca il libro offre una serie di tavole a colori con i profili e le diverse mimetizzazioni del cannone e i dei proiettili e la riproduzione di alcuni modellini, ma soprattutto un incredibile numero di disegni tecnici particolareggiatissimi. Per questa accuratezza iconografica è indirizzato in particolare ad esperti modellisti.

    Brossura 21 x 30 cm. pag. 88 interamente illustrate con disegni, foto b/n e 36 profili a colori

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2005 da Trojca

    Quick view
  • 0 out of 5

    Achtung Panzer. Storia e uniformi dell’arma corazzata tedesca 1939-1945

    29.00

    Andrea Lombardi

    Questo catalogo presenta la militaria e gli scritti che hanno costituito la mostra tematica “Achtung Panzer! Storia e uniformi dell’arma corazzata tedesca, 1939-1945”, tenutasi alla fiera “Militalia” di maggio 2010, rassegna apprezzata sia dai più esperti collezionisti italiani e stranieri sia dai semplici entusiasti, e che dava una visione della Panzerwaffe nella seconda guerra mondiale attraverso una esposizione di tenute degli equipaggi dei Panzer, e una serie di note presentanti la storia, le uniformi e i più famosi comandantii. Le rare uniformi e i copricapo presentati includono Panzerjacke profilate, Panzer-Pioniere, Panzer-Polizei, Panzerjäger, Panzer-Nachrichten e Sturmartillerie, oltre a Panzerjacke della “Hermann Göring” e tenute protettive in Drillich e in cotone ritorto; Schirmmütze da Ufficiale e Sottufficiale, i vari tipi di Schiffchen, il raro Schutzmütze, e Schiffchen e Einheitsmütze 43 da Generale della Panzertruppe. Completamente illustrato a colori

    Quick view
  • 0 out of 5

    AFV Photo Album Vol. 3 – Panther Tanks and Variants on Czechoslovakian Territory

    44.00

    In questo terzo volume di AFV Photo Album, gli autori si concentrano sui carri armati del tipo “Panther” ritrovati in Cecoslovacchia. Un numero considerevole di questi carri leggendari, fu fotografato durante gli ultimi mesi della guerra e dopo la cessazione delle ostilità. Marek Solar e Petr Dolezal hanno documentato meticolosamente e identificato le varie versioni, gli impianti di assemblaggio e le unità di combattimento in cui hanno prestato servizio gli esemplari esaminati. Didascalie estremamente dettagliate accompagnano le foto, di grande formato e con un’orrima risoluzione, molte delle quali inedite. Il libro presenta anche 15 tavole a colori, a piena pagina, che ci ripropongono il Pantera nelle diverse colorazioni e mimetismi, utilissimi per i modellisti. Lavoro di altissimo livello qualitativo.

    Rilegato, 29,5 x 22,5 cm. pag. 176 illustrato con circa 200 foto b/n e 12 profili a colori

    Testo in lingua inglese/cecoslovacco

    Stampato nel 2017 da Canfora

    Quick view
  • 0 out of 5

    AFV Photo Album: Vol. 2 : Armoured Fighting Vehicles on Czechoslovakian Territory 1945

    44.00

    Gli eventi dello stadio finale della guerra in Europa centrale, nella primavera del 1945, sono generalmente poco conosciuti. Questa pubblicazione si propone di colmare questa lacuna presentando le ultime battaglie dei reparti corazzati non solo del Terzo Reich in Ungheria, Austria e Cecoslovacchia, attraverso una storia completamente fotografica, con immagini quasi del tutto inedite, accompagnate da ampie e accurate didascalie, frutto di una ricerca lunga e meticolosa. La seconda parte del libro mostra i diversi reparti corazzati che occupavano gli stessi territori sino al 1968. in questo volume, viene particolarmente evidenziata la presenza di questi veicoli sul territorio cecoslovacco fino al 1945. Il volume è completato dai profili a colori di tutti i mezzi presi in considerazione.

    Rilegato, 22 x 29,5 cm. pag. 176 completamente illustrato con foto b/n e profili a colori

    Testo in lingua inglese/cecoslovacco

    Stampato nel 2016 da Canfora

    Quick view
  • 0 out of 5

    Als Panzermann in Afrika und Italien 1942-45 – Panzer Regiment 8 und schwere Panzer-Abt. 508

    69.00

    Questo nuovo titolo della casa editrice tedesca Luftfahrt Verlag presenta per la prima volta, attraverso circa 180 splendide foto d’epoca in b/n e 30 rarissime inedite foto a colori dello stesso periodo, le immagini dei corazzati e degli uomini che combatterono prima in Africa settentrionale e poi in Italia, inquadrati nel “Panzer Regiment 8” e nello “Schwere panzer-Abt. 508”. Le foto presentate, come si diceva, sono assolutamente inedite, mai pubblicate prima, infatti appartenevano ad un veterano del battaglione pesante equipaggiato con carri “Tigre”. Le foto sono davvero sorprendenti e mostrano scorci nella vita quotidiana dei membri dell’equipaggio di un panzer. Alcune immagini davvero incredibili mostrano i carri armati “Tiger” e le relative attrezzature di supporto al servizio di prima linea. Tutte le immagini sono state scannerizzate dai negativi originali per avere una qualità ottimale. Libro fuori dal comune che non potrà non trovare l’apprezzamento di chi si occupa di storia e di mezzi corazzati tedeschi della Seconda Guerra Mondiale.

    Rilegato, 28,5 x 24 cm. pag. 246 illustrato con circa 258 foto b/n, 36 foto a colori e 13 cartine a colori

    Testo in lingua inglese/tedesco

    Stampato nel 2013 da Luftfahrtverlag-Start

    Quick view
  • 0 out of 5

    Andare contro i carri armati – L’evoluzione della difesa controcarro nell’esercito italiano dal 1918 al 1945

    29.00

    Il volume, che si concentra su tutto quanto si è fatto in Italia fino al 1945, esamina anche il problema nella sua interezza (tecnica dei materiali, ostacoli passivi, tattica, organica, ordinamento, impiego in combattimento), mettendo in rilievo sia la sottovalutazione della difesa anticarro fino alla metà degli anni Trenta, sia i successivi errori di valutazione che hanno portato a inconcepibili ritardi nella soluzione di tutte le problematiche ad esse correlate.

    Brossura ,17 x 24 cm. pag. 396 con circa 92 immagini e disegni tecnici, 238 foto b/n e 16 immagini a colori

    Stampato nel 2007 da Gaspari

    Quick view
  • 0 out of 5

    Armored Bears – The German 3rd Panzer Division in World War II Vol. 2 . Veterans of the 3rd Panzer Division

    35.00

    Questo libro è stato realizzato attingendo al materiale documentario della divisione stessa: resoconti giornalieri, pagine di diario, lettere e altra documentazione di vario tipo. Il volume analizza la costituzione della divisione come unità corazzata nel 1935, seguendo la politica dello Stato Maggiore tedesco, a partire dal 1930, riguardo l’approntamento di un certo numero di unità blindate e corazzate. Viene descritta quindi quindi l’occupazione dei Sudeti e della Cecoslovacchia e subito dopo l’invasione della Polonia e la campagna di Francia. Questo secondo volume prende il via con l’analisi delle operazioni per la conquista di Kharkov nella primavera del 1942 e l’offensiva estiva dello stesso anno; segue l’avanzata verso il Caucaso e le relative battaglie, la battaglia di Kharkov nel 1943 e l’operazione “Cittadella”, i combattimenti in Ukraina e nella sacca di Tscherkassy. Gli ultimi avvenimenti descritti sono i combattimenti per la ritirata in Romania e Polonia, la battaglia per l’Ungheria e gli ultimi disperati scontri. Gli autori, nel loro racconto, riescono a comunicare il terribile logoramento che dovette affrontare la loro unità in uomini e mezzi, logoramento che aumenterà a dismisura con gli ultimi due anni di guerra.

    Rilegato, 21 x 26 cm. pag. 330 illustrato con circa 118 foto b/n e 18 cartine

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2013 da Stackpole Books

    Quick view
  • 0 out of 5

    Armored Bears – The German 3rd Panzer Division in World War II Vol.1. Veterans of the 3rd Panzer Division

    35.00

    Questo libro è stato realizzato attingendo al materiale documentario della divisione stessa: resoconti giornalieri, pagine di diario, lettere e altra documentazione di vario tipo. Il volume analizza la costituzione della divisione come unità corazzata nel 1935, seguendo la politica dello Stato Maggiore tedesco, a partire dal 1930, riguardo l’approntamento di un certo numero di unità blindate e corazzate. Viene descritta quindi quindi l’occupazione dei Sudeti e della Cecoslovacchia e subito dopo l’invasione della Polonia e la campagna di Francia. L’Operazione Barbarossa con invasione della Russia, chiude questo primo volume che temporalmente termina documentando i fatti fino al Febraio 1942 quando la divisione e le altre unità tedesche dovettero difendersi contro la controffensiva del Generale Zhukov. Vengono altresì presi in esame gli ufficiali della divisione, nomi familiari come Guderian, Modello, Kempf, Schweppenburg, Nehring, Westhoven, più altri meno noti. Gli autori, nel loro racconto, riescono a comunicare il terribile logoramento che dovette affrontare la loro unità in uomini e mezzi, logoramento che aumenterà a dismisura con gli ultimi due anni di guerra.

    Rilegato con sovracopertina, 21 x 28 cm. pag. 327 illustrato con circa 154 foto b/n e 19 cartine

    Testo in lingua inglese

    Stampato da Stackpole Books nel 2012

    Quick view
  • 0 out of 5

    Armored Champion – The Top Tanks of World War II

    39.00

    Steven Zaloga, in questo volume, prende in esame i migliori carri armati della Seconda Guerra Mondiale. Zaloga fornisce delle classificazioni provocatorie ma basate sui fatti, suddividendo il conflitto in otto periodi e traendo “un vincitore” con relativo comandante per ognuno di questi periodi. I corazzati esaminati includono i tedeschi Panzer IV e Tigre, il sovietico T-34, l’americano Pershing, e qualche altra sorpresa. Grafici e diagrammi confrontano la potenza di fuoco, la protezione in fatto di corazzatura, la mobilità, l’affidabilità, la tattica, la formazione, e le prestazioni complessive di combattimento. Zaloga si basa su un’ampia documentazione archivistica, studi governativi e fonti pubblicate. il volume è supportato da decine di grafici e diagrammi, oltre a centinaia di fotografie.

    Rilegato, 21 x 26 cm. pag. 368 con circa 250 foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2015 da Stackpole Books

    Quick view
  • 0 out of 5

    Armored Vehicles and Units of the German Order Police

    55.00

    Questo libro, completamente illustrato, rappresenta la prima dettagliata storia dei veicoli blindati usati dal sistema di polizia tedesco nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Nel volume vengono accuratamente trattati nel dettaglio tutti i tipi di blindati, mostrati attraverso bellisime fotografie del periodo, con i diversi marchi e mimetizzazioni, senza dimenticare inoltre approfondimentii su operazioni in molti fronti di guerra, uniformi, equipaggiamenti e la storia di ciascuna unità.

    Cartonato con sovracopertina 18 x 26 cm. pag. 288 con moltissime foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2002 da Schiffer

    Quick view
  • 0 out of 5

    Armored Vehicles of the German Army 1905-1945

    65.00

    Questo libro, che fa parte di una serie di monografie dedicate ai veicoli militari dell’esercito tedesco, prende in esame i veicoli blindati. Il volume può quasi venire considerato un manuale tecnico, ricchissimo di documentazione della storia delle operazioni in cui furono protagonisti questi veicoli e di quella dello sviluppo e della produzione. E’ completamente illustrato da moltissime fotografie dei mezzi, non sono solamente scattate nel corso delle azioni, ma, soprattutto, nei particolari dei singoli pezzi di motore, della trasmissione, degli ingranaggi piuttosto che del sistema di armamento, nel corso della costruzione o di una riparazione, completate da un numero impressionante di disegni tecnici, spaccati, profili, di cui alcuni a colori, schede tecniche e modelli costruttivi.

    Rilegato 21 x 28 cm. pag. 168 interamente illustrate con foto b/n + 7profili a colori

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2008 da Schiffer

    Quick view
  • 0 out of 5

    Armour in Theatre Vol. 3 – Camouflage and Markings Normandy Campaign Pt 2: US and German Forces

    28.00

    La collana è costituita da monografie di 64 pagine che prendono in esame sia tematiche relative ai mezzi corazzati che a quelli aerei con particolare enfasi al camouflage utilizzato in campo operativo. Le monografie sono abbondantemente illustrate con 55/60 fotografie d’epoca in b/n, 30/35 disegni a colori, una decina tra tabelle e mappe di battaglia, sempre a colori e infine una serie di emblemi di unità che hanno avuto in dotazione i mezzi presi in esame dalla monografia. Anche il testo è estremamente dettagliato e descrive i contesti, e le operazioni, a cui hanno partecipato i corazzati, o, gli aerei analizzati. Questa monografia in particolare si occupa del camouflage e de i markings utilizzati dalle forze americane e tedesche nella seconda fase della battaglia di Normandia.

    Brossura, 21 x 30 cm. pag. 64 riccamente illustrato a colori e b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2016 da Guideline Publications

    Quick view
  • 0 out of 5

    Armoured Trains – An Illustrated Encyclopedia 1825-2016

    69.00

    I comandi militari videro molto presto i vantaggi che le ferrovie avrebbero costituito in guerra, sia per il rapido dispiegamento di uomini che per il movimento di mezzi pesanti, come l’artiglieria. Da qui, il passo fu breve per rendere gli stessi treni dei possenti mezzi militari: armati e corazzati, sono diventati le prime macchine semoventi da guerra, che già al tempo della guerra civile americana furono in grado di dare un contributo significativo al successo di molte battaglie. Ebbero un ruolo importante anche durante la guerra franco-prussiana del 1960. Da allora in poi, quasi ogni nazione belligerante, con un sistema ferroviario degno di questo nome, ha fatto un qualche utilizzo in ambito militare delle ferrovie, da quelli a bassa intensità caratteristici delle guerre coloniali, al massiccio impiego di treni blindati durante la guerra civile russa. Il treno corazzato e blindato vide il suo massimo impiego durante il secondo conflitto mondiale, vennero utilizzati su tutti fronti, in particolare su quello orientale, in funzione di artiglieria semovente, pesante, difesa costiera e antiaerea. Alcuni treni blindati, sia di vecchia fattura che di nuova costruzione, artigianale, ebbero un qualche ruolo durante la guerra civile jugoslava negli anni novanta. Non scordiamoci neanche che anche attualmente, ad esempio le forze strategiche russe, utilizzano i treni blindati comme vettori di lancio per i missili balistici. Questo libro, a carattere enciclopedico, analizza paese per paese, la storia dell’utilizzo negli ultimi due secoli delle ferrovie e dei treni per uso militare. Il libro è accompagnato da un apparato iconografico di altissimo livello con fotofrafie d’epoca e disegni tecnici.

    Rilegato, 25 x 29,5 cm. pag. 528 riccamente illustrato con foto e disegni b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2016 da Seaforth

    Quick view
  • 0 out of 5

    Armoured Units of the Axis Forces in Southeasternj Europe in World Ward Two

    55.00

    Si tratta di un volume colmo d’immagini, riguardanti i mezzi dell’Asse, dalla guerra dell’aprile 1941, alla controguerriglia fino alle operazioni finali quando croati e tedeschi avevano di fronte anche l’Armata Rossa. Diciamo subito che questo lavoro è pieno d’immagini di mezzi italiani, in quanto non solo furono utilizzati dal Regio Esercito ma anche dallo Stato Indipendente Croato (ustascia inclusi) e, dopo l’8 settembre 1943, anche dalle formazioni tedesche, in quanto si trattava di mezzi non adatti alle operazioni convenzionali. I tedeschi utilizzarono fin dal 1941 anche carri e blindati francesi catturati in precedenza. Non mancano anche alcune realizzazioni di circostanza, da parte specialmente dei reparti croati e italiani, inclusi quelli della RSI, sempre a corto di mezzi protetti. L’identificazione e la collocazione è quasi sempre corretta, in quanto non è facile una corretta identificazione

    Brossura, 23 x 28 cm. pag. 276 riccamente illustrato con foto b/n illustrato con circa 349 foto b/n

    Testo croato/inglese

    Stampato da Despost Infinitus

    Quick view
  • 0 out of 5

    Armoured warfare in the battle of Normandy

    25.00

    Questo volume, facente parte di una serie di monografie completamente fotografiche dedicate all’esercito del Terzo Reich durante la Seconda Guerra Mondiale, si occupa in particolare dei mezzi corazzati nella battaglia di Normandia – i tedeschi Mk IVs, Panther, Tiger e gli alleati Sherman e Churchill . Frutto di anni di ricerche in tutti gli archivi di guerra, attraverso rare fotografie, molte delle quali inedite, mostra momenti di battaglia e di riposo e particolari dei veicoli e degli armamenti. Il libro accompagna le emozionanti fotografie con accurate ed esaustive didascalie e risulta sicuramente molto interessante per storici e appassionati di storia militare.

    Brossura 19 x 24,5 cm. pag. 166 interamente illustrate con foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2012 da Pen & Sword

    Quick view
  • 0 out of 5

    Armoured warfare on the Eastern Front

    25.00

    Questo volume, facente parte di una serie di monografie completamente fotografiche dedicate all’esercito del Terzo Reich durante la Seconda Guerra Mondiale, si occupa in particolare dei mezzi corazzati sul fronte dell’Est. Frutto di anni di ricerche in tutti gli archivi di guerra, attraverso rare fotografie, molte delle quali inedite, mostra momenti di battaglia e di riposo e particolari dei veicoli e degli armamenti. Il libro accompagna le emozionanti fotografie con accurate ed esaustive didascalie e risulta sicuramente molto interessante per storici e appassionati di storia militare.

    Brossura 19 x 24,5 cm. pag. 134 interamente illustrate con foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2011 da Pen & Sword

    Quick view
  • 0 out of 5

    Artigliere d’assalto – Il diario di guerra di un ufficiale della STUG-BRIGADE 276 sul fronte dell’Est 1944-1945

    25.00

    Poche sono le memorie dell’artiglieria d’assalto, specialità composta quasi interamente di volontari e responsabile della distruzione di più di 30.000 mezzi corazzati avversari durante la Seconda Guerra Mondiale. Questo diario descrive le azioni del Leutnant Alfred Regeniter, comandante di una Batteria di Sturmgeschütz III nella 276. Sturgeschütz-Brigade durante i combattimenti in Lituania, Prussia orientale e occidentale nel 1944-1945.

    Brossura, 17 x 24 cm. pag. 84 illustrato con circa 41 foto e 6 cartine b/n

    Stampato nel 2017 da Soldiershop

    Quick view
  • 0 out of 5

    Autoblindo AB 40, 41 e 43

    18.00

    Monografia dedicata alla più celebre e diffusa famiglia di autoblinde italiane della Seconda Guerra Mondiale. Oltre a descrivere dettagliatamente i mezzi sotto l’aspetto tecnico , ne esamina le origini, lo sviluppo e l’impiego su tutti i principali fronti in cui fu impegnato il Regio Esercito e, dopo l’armistizio italiano del settembre 1943, quello tedesco, che ne fece largo uso sino al termine del conflitto, utilizzando sia mezzi catturati sia mezzi di nuova costruzione. Alcune AB rimasero in servizio in vari corpi dell’Esercito italiano per diversi anni anche nel dopoguerra. La parte iconografica è costituita da 150 foto e disegni in b/n e a colori.

    Brossura 21 x 29,5 cm. pag. 64 interamente illustrate con foto e disegni b/n

    Stampato nel 2011 da Storia MIlitare – Albertelli

    Quick view
  • 0 out of 5

    Axis Armored Fighting Vehicles

    20.00

    Questo volume facente parte di una serie di monografie che presenta i disegni in scala 1:72 dei veicoli corazzati della Seconda Guerra Mondiale; in particolare questa monografia prende in esame i corazzati delle forze dell’Asse. I disegni sono organizzati cronologicamente paese per paese e accompagnati da una breve didascalia descrittiva.

    Brossura 21,5 x 28 cm. pag. 100 interamente illustrate con disegni b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2009 da Stackpole Books

    Quick view
  • 0 out of 5

    Bataille de chars de la seconde guerre mondiale

    35.00

    Questo album descrive in maniera sintetica alcune delle grandi operazioni dei carri armati della Seconda Guerra Mondiale condotte dai Tedeschi come dagli Alleati, su tutti i fronti. Ogni capitolo, dedicato ad una battaglia rappresentativa di una evoluzione o di una tecnica di impiego, è accompagnato dalle biografie dei grandi capi coinvolti e da notizie tecniche dettagliate sui blindati in uso. Numerose fotografie e circa 140 profili a colori permettono di visualizzare i differenti materiali e le loro caratteristiche e di comprendere l’evoluzione dei concetti di utilizzazione del carro d’assalto.

    Rilegato 20,5 x 29,5 cm. pag. 180 interamente illustrate con cartine a colori, foto b/n e 139 profili a colori

    Testo in lingua francese

    Stampato nel 2007 da Heimdal

    Quick view
  • 0 out of 5

    Befehlspanzer – German command, control and observation armored combat vehicles in World War Two – Part 1: tanks of German origin

    29.00

    Questo libro è dedicato ai Befehlspanzer e ai Beobachtungspanzer, i carri comando e da osservazione impiegati dalle forze corazzate tedesche durante la Seconda Guerra Mondiale. L’analisi parte dei primi esemplari sperimentali, realizzati sullo scafo del Pz.Kpfw.I Ausf.A, sino agli ultimi, prodotti sulla base del Pz.Kpfw.VI Tiger II. Il libro tratta della genesi e della storia di questi veicoli speciali, indispensabili per la riuscita della “Blitzkrieg” prima, e in seguito capaci di garantire ottime capacità tattiche su tutti i fronti sino alla fine del conflitto. Tratta inoltre della loro assegnazione ai reparti, della descrizione tecnica, delle insegne speciali, dei numeri di costruzione e dell’equipaggiamento radio impiegato. Il libro è illustrato con circa 65 foto d’epoca in bianco e nero, e da ben 105 profili a colori di grande formato, dotati di ampie didascalie, realizzati da Jean Restayn. Un lavoro unico, che tratta un argomento spesso trascurato, e che non può mancare negli scaffali di ogni appassionato dei corazzati tedeschi, della storia militare della seconda guerra mondiale, e di ogni serio modellista.

    Brossura, 21 x 30 cm. pag. 88 completamente illustrato con circa 65 foto b/n e 105 profili a colori

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2014b da RN Publishing

    Quick view
  • 0 out of 5

    Beutepanzer

    24.00

    Serie di monografie illustrate sugli aerei e sui mezzi corzzati della Seconda Guerra Mondiale e al loro utilizzo in combattimento. Ciascun lavoro è corredato da un foglio di decals in 1/48 e 1/72 e propone circa 50 profili a col con marchi, codici, schemi mimetici, decalcomanie e foto incisioni. Sicuramente dei must per i modellisti. La presente monografia è riferita specificatamente ai carri armati nemici catturati e rimessi in servizio con l’esercito tedesco.

    Brossura, 27,5 x 20,5 cm. pag. 18 con profili di mezzi a colori

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2020 da Kagero

    Quick view
  • 0 out of 5

    Beutepanzer 1939-45

    180.00

    Nel corso della Seconda Guerra Mondiale la Wehrmacht ha utilizzato molti veicoli corazzati non di fabbricazione tedesca ma provenienti sia dalla cattura in battaglia dei mezzi avversari che dall’acquisizione della produzione dei paesi occupati. Il volume, interamente illustrato con centinaia di splendide fotografie originali, molte delle quali inedite, presenta tutti questi veicoli, in ordine cronologico e suddivisi per paese: Polonia, Francia, Gran Bretagna, Unione Sovietica, Stati Uniti, Italia, Ungheria. Questo incredibile apparato iconografico mostra tutti questi mezzi nelle differenti condizioni, dalla cattura alla rimessa in servizio, recuperati e con le nuove insegne, senza dimenticare particolari come il trasporto o le officine.

    Cartonato 30 x 23,5 cm. pag. 264 interamente illustrate con foto b/n e colori

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2011 da Feist Books

    Quick view
  • 0 out of 5

    Blood and Steel 3 – The Wehrmacht Archive: The Ardennes Offensive, December 1944 to January 1945

    33.00

    Questo libro descrive l’esperienza dell’esercito tedesco in Normandia attraverso i propri registri e la documentazione ufficiale. Infatti il volume rappresenta un insieme informativo di ordini, diari, lettere, rapporti redatti dopo le azioni, e anche scherzi, così come le valutazioni degli alleati relativi agli armamenti tedeschi, veicoli e attrezzature e le trascrizioni degli interrogatori fatti ai prigionieri di guerra. Le traduzioni sono anche dotate di annotazioni degli ufficiali dei servizi segreti alleati che forniscono un’idea di come l’esercito tedesco era considerato dai suoi avversari. dagli sforzi sovraumani attuati dalle forze germaniche per contrastare la superiorità aerea e numerica degli Alleati, alle lettere inviate a casa dai soldati tedeschi, in cui venivano fuori tutte le preucupazioni per le situazione di grande difficoltà.

    Rilegato, 15 x 23 cm. pag. 214 con un inserto di 16 pagine con foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2015 da Frontline Books

    Quick view
  • 0 out of 5

    British Military Trucks In Wehrmacht Service

    45.00

    I mezzi da trasporto di costruzione inglese rappresentarono una significativa aggiunta ai mezzi prodotti per la Wehrmacht dalle industrie tedesche. Alcuni storici affermano che senza l’apporto immediato di questi mezzi, di cui molti catturati durante la ritirata del corpo di spedizione Inglese a Dunkerque (Gli Inglesi con l’Operazione “Dinamo”, riuscirono si a reimbarcare e a portare in patria circa 300.000 soldati inglesi e francesi, ma lasciarono nelle mani germaniche decine di miglia di veicoli), la stessa Operazione “Barbarossa” contro l’Unione Sovietica nel 1941, avrebbe subito sicuramente dei ritardi. Altre “fonti di approvviguionamento” per la Wehrmacht, furono la campagna di Grecia e di Creta e in parte anche la campagna in Africa Settentrionale. Questa pubblicazione offre per la prima volta una panoramica completa sui vari tipi di camion britannici in servizio presso la Wehrmacht, che comprende modelli molto noti ma anche mezzi prodotti da aziende britanniche sconosciute al grande pubblico. Un capitolo a parte prende in esame i veicoli costruiti in canada per conto dell’Esercito britannico e che furono impiegati, dopo la cattura, dall’Afrika Korps di Rommel. Volume indicato sia per gli appassionati di storia militare della Seconda Guerra Mondiale, sia per i modellisti.

    Brossura, 22 x 31 cm pag. 304 illustrato con circa 547 foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2013 da Tankograd

    Quick view
  • 0 out of 5

    Camera On 08 – Sd.Kfz 10/4 & 10/5 Selbstfahrlafette

    22.00

    Nuova collana della MMPBooks dedicata ai mezzi corazzati e alle campagne militari tedesche della Seconda Guerra Mondiale. Ogni monografia, di grande formato, è costituita da 80 pagine interamente illustrate con foto d’epoca b/n che mostrano i mezzi presi in esame (in tutte le loro varianti) o, le campagne e le battaglie a cui hanno partecipato sui diversi fronti le forze tedesche. Il testo è limitato alle didascalie delle immagini e a due pagine iniziali. Le monografie sono indicate, sia per gli storici, che per i modellisti. Questa monografia in particolare è dedicata al semicingolato Sd.KFZ. 10/4 & 10/5.

    Brossura, 21 x 29,8 cm. pag. 80 completamente illustrato con foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2018 da Mushroom Model Publications

    Quick view
  • 0 out of 5

    Camera On 1 – Sd.Kfz.6 mittlerer Zugkraftwagen 5t

    22.00

    Nuova collana della MMPBooks dedicata ai mezzi corazzati e alle campagne militari tedesche della Seconda Guerra Mondiale. Ogni monografia, di grande formato, è costituita da 80 pagine interamente illustrate con foto d’epoca b/n che mostrano i mezzi presi in esame (in tutte le loro varianti) o, le campagne e le battaglie a cui hanno partecipato sui diversi fronti le forze tedesche. Il testo è limitato alle didascalie delle immagini e a due pagine iniziali. Le monografie sono indicate, sia per gli storici, che per i modellisti. Questa monografia in particolare è dedicata al SD.KFZ. 6 Mittlerer Zugkraftwagen 5t.

    Brossura, 21 x 30 cm. pag. 80 completamente illustrato con foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2017 da Mushroom Model Publications

    Quick view
  • 0 out of 5

    Camera On 17 – Sd.kfz. 7 Mittlerer Zugkraftwagen 8t Vol. 2

    22.00

    Nuova collana della MMPBooks dedicata ai mezzi corazzati e alle campagne militari tedesche della Seconda Guerra Mondiale. Ogni monografia, di grande formato, è costituita da 80 pagine interamente illustrate con foto d’epoca b/n che mostrano i mezzi presi in esame (in tutte le loro varianti) o, le campagne e le battaglie a cui hanno partecipato sui diversi fronti le forze tedesche. Il testo è limitato alle didascalie delle immagini e a due pagine iniziali. Le monografie sono indicate, sia per gli storici, che per i modellisti. Questa monografia in particolare è dedicata al semicingolato Sd. Kfz. 7 Mittlerrer Zugkraftwagen 8t vol. 2°.

    Brossura, 21 x 30 cm. pag. 80 completamente illustrato con foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2020 da Mushroom Model Publications

    Quick view
  • 0 out of 5

    Camera On 20 – 3.7 Flak 18/36/37

    22.00

    Nuova collana della MMPBooks dedicata ai mezzi corazzati e alle campagne militari tedesche della Seconda Guerra Mondiale. Ogni monografia, di grande formato, è costituita da 80 pagine interamente illustrate con foto d’epoca b/n che mostrano i mezzi presi in esame (in tutte le loro varianti) o, le campagne e le battaglie a cui hanno partecipato sui diversi fronti le forze tedesche. Il testo è limitato alle didascalie delle immagini e a due pagine iniziali. Le monografie sono indicate, sia per gli storici, che per i modellisti. Questa monografia in particolare è dedicata al cannone antiaereo 3.7 cm flak 18/36/37.

    Brossura, 21 x 30 cm. pag. 80 completamente illustrato con foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2020 da Mushroom Model Publications

    Quick view
  • 0 out of 5

    Camouflage and Markings of Axis Armor in the Balkans Campaigns 1940-1941

    28.00

    Pubblicato come volume complementare di Camouflage and Markings of Commonwealth and Greek Armor in the Balkans Campaigns April – May 1941, questa monografia è una guida autorevole ai corazzati impiegati dalle forze dell’Asse nei Balcani, tra il 1940 e il 1941. In particolare vengono evidenziate alcune delle operazioni meno note. A partire dall’annessione ungherese della Transilvania settentrionale, dalla Romania, all’invasione italiana dell’Epiro, all’attacco dell’Asse alla Jugoslavia a cui seguì l’invasione tedesca della Grecia continentale e dell’isola di Creta. Per mettere insieme questo libro l’autore ha raccolto una notevole serie di fotografie da archivi pubblici e privati ​​in Ungheria, Italia, Croazia, Slovenia, Serbia, Polonia, Australia, Regno Unito, Stati Uniti e Germania. Vengono esaminati un’ampia varietà di veicoli corazzati schierati dal Corpo motorizzato ungherese, dalla 131 Divisione Corazzata “Centauro” italiana, come i mezzi di cinque Panzer-Divisioni tedesche e due Sturmgeschütze Abteilungs. questo libro include molte foto rare e mai pubblicate di veicoli blindati dell’Asse, relativamente ai primi anni di guerra, con didascalie molto dettagliate. Tra i messi presi in considerazione troviamo: carri armati PzKpfw I, II, III e IV, autoblinde SdKfz 221, 222 e 231, semicingolati SdKfz 251 e Sdkfz 253, StuG IIIs, carri armati Toldi, carri armati Csaba, carri armati M13/40 e carri armati L3/33.

    Brossura, 20,5 x 29 cm. pag. 72 completamente illustrato con 142 foto b/n e 25 tavole a colori

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2019 da Model Centrum Progress

    Quick view
  • 0 out of 5

    Camouflage and Markings of the Panzerwaffe

    130.00

    Hussar Productions, editore di nicchia canadese ha appena pubblicato questo imponente libro, interamente dedicato al camouflage e ai marchi identificativi della Panzerwaffe tedesca durante la Seconda Guerra Mondiale. L’autore di questo volume, Artur Majewski ha impiegato più di cinque anni nella ricerca e nello sviluppo del presente lavoro, combinando fonti documentarie e di archivio con prove fotografiche di unità sul campo, per fornire nuove informazioni sul camuffamento e sui marchi identificativi delle divisioni panzer della Germania nazionalsocialista negli anni 1923-1945.
    Il libro, che tratta dell’evoluzione dei colori e degli schemi mimetici per interni ed esterni, nonché sulle marcature nazionali, unitarie e di servizio è composto da 549 pagine di grande formato, illustrate con oltre 900 fotografie in bianco e nero e 200 tavole a colori. Il volume si presta ad essere apprezzato sia dagli appassionati della storia dei mezzi corazzati tedeschi del secondo conflitto mondiale, sia dai modellisti, vista l’ampiezza dell’apparato inonografico (di ottima qualità e nitidezza) e pittorico. Un sicuro libro di riferimento per gli anni a venire.

    Rilegato, 21,7 x 30,5 cm. pag. 550 illustrato con circa 900 foto in bianco e nero e 200 tavole a colori

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2020 da Hussar

    Quick view
  • 0 out of 5

    Camouflage and Markings Vol. 1 – Armour in Theatre Eastern Front Spring and Summer 1943

    28.00

    La collana è costituita da monografie di 64 pagine che prendono in esame sia tematiche relative ai mezzi corazzati che a quelli aerei con particolare enfasi al camouflage utilizzato in campo operativo. Le monografie sono abbondantemente illustrate con 55/60 fotografie d’epoca in b/n, 30/35 di-segni a colori, una decina tra tabelle e mappe di battaglia, sempre a colori e infine una serie di emblemi di unità che hanno avuto in dotazione i mezzi presi in esame dalla monografia. Anche il testo è estremamente dettagliato e descrive i contesti, e le operazioni, a cui hanno partecipato i corazzati, o, gli aerei analizzati. Questa monografia in particolare si occupa delle colorazioni e dei marchi utilizzati dai Tedeschi e dai Sovietici sul fronte orientale, nella primavera e nell’estate del 1943.

    Brossura, 21 x 30 cm. pag. 64 completamente illustrato con foto b/n e profili a colori

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2015 da Guideline publications

    Quick view
  • 0 out of 5

    Camouflage Profile Guide – 1945 German Colors

    24.00

    Questa bellissima monografia, con oltre 180 profili a colori presenta il camouflage dei mezzi corazzati tedeschi durante l’ultimo anno di guerra. Il testo è praticamente ridotto a breve didascalia a corredo di ogni profilo. Carri armati, cannoni d’assalto, cacciacarri, semoventi d’aqrtiglieria, semicingolati da trasporto e flak, autocarri, autoblinde, i primi veri mezzi flak progettati per accompagnare i carri sul campo di battaglia e alcuni dei progetti ancora in cantiere al termine del conflitto, caratterizzano questo lavoro, indirizzato particolarmente ai modellisti.

    Brossura, 21 x 30 cm. pag. 72 completamente illustrato con profili a colori

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2016 da AK Interactive

    Quick view
  • 0 out of 5

    Camouflage Profile Guide – Waffen SS Colors

    23.00

    Attraverso 180 profili a colori, il libro esamina la colorazione e il camouflage dei mezzi corazzati, autobllindo, automobili, camion, ecc., in dotazione alle unità delle Waffen SS durante la seconda Guerra Mondiale. Un libro di sicuro interesse per i modellisti ed appassionati di mezzi corazzati e delle waffen-SS in particolare. I disegni sono di ottima qualità e ne vengono proposti 2 o 3 per pagina, coadiuvati da didascalie essenziali. Le divisioni vengono esaminate singolarmente, analizzando le diverse tipologie di mezzi in dotazione.

    Brossura, 21 x 30 cm. pag. 80 completamente illustrato con circa 180 profili a colori

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2013 da Ammo of Mig Jimenez

    Quick view
  • 0 out of 5

    Cannoni d’assalto avanti! – Storia, uomini, uniformi e tattiche della Sturmartillerie 1935-1945

    42.00

    Il testo tratta la storia, l’organizzazione e le tattiche della Sturmartillerie attraverso le schede storiche di ogni unità Stug della Wehrmacht e delle Waffen SS, gli elenchi dei decorati con Ritterkreuz, con Deutsche Kreuz in Gold ed Ehrenblattspange, le schede biografiche degli assi degli Sturmgeschutz, le caratteristiche tecniche dei cannoni d’assalto tedeschi e delle loro varianti, oltre a tavole a colori che illustrano le uniformi, i fregi tattici e 16 profili dei corazzati delle unità di artiglieria d’assalto. Le oltre 360 foto, per la maggior parte inedite, ritraggono Sturmgeschutz III, Sturmpanzer IV, Jagdpanzer 38 (t), Jagdpanzer IV e rare foto del Panzerjagerabteilung “Feldherrnhalle 1” e di altre unità di Sturmgeschutz tratte dagli album fotografici dei veterani

    Brossura, 17 x 24 cm. pag. 422 con circa 360 foto b/n. In allegato Dvd

    Stampato da Effepi

    Quick view
  • 0 out of 5

    Captured american & british tanks under the German Flag

    15.00

    Collana dell’editore americano Schiffer Publications dedicata a tematiche (prevalentemente riguardanti le forze armate germaniche) durante la Seconda Guerra Mondiale. Le tematiche trattate variano dall’aviazione ai mezzi corazzati, dalle fortificazioni alle armi. Le monografie sono costituite da circa 59 pagine, quasi interamente illustrate con foto e disegni b/n. Il testo è limitato a poche pagine e alle didascalie delle immagini. Questa pubblicazione, in particolare, è riferita ai mezzi corazzati americani e inglesi catturati e riutilizzati dall’esercito tedesco.

    Brossura 21,5 x 28 cm. pag. 48 interamente illustrate con foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 1993 da Schiffer

    Quick view
  • 0 out of 5

    Captured french tanks under the German Flag

    10.50

    Collana dell’editore americano Schiffer Publications dedicata a tematiche (prevalentemente riguardanti le forze armate germaniche) durante la Seconda Guerra Mondiale. Le tematiche trattate variano dall’aviazione ai mezzi corazzati, dalle fortificazioni alle armi. Le monografie sono costituite da circa 59 pagine, quasi interamente illustrate con foto e disegni b/n. Il testo è limitato a poche pagine e alle didascalie delle immagini. Questa pubblicazione, in particolare, è riferita ai mezzi corazzati francesi catturati e riutilizzati dall’esercito tedesco.

    Brossura punto metallico 21,5 x 28 cm. pag. 48 interamente illustrate con foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 1997 da Schiffer

    Quick view
  • 0 out of 5

    Captured tanks in German service – Small tanks and armored tractors 1939-1945

    15.00

    Collana dell’editore americano Schiffer Publications dedicata a tematiche (prevalentemente riguardanti le forze armate germaniche) durante la Seconda Guerra Mondiale. Le tematiche trattate variano dall’aviazione ai mezzi corazzati, dalle fortificazioni alle armi. Le monografie sono costituite da circa 59 pagine, quasi interamente illustrate con foto e disegni b/n. Il testo è limitato a poche pagine e alle didascalie delle immagini. Questa pubblicazione, in particolare, è riferita ai piccoli mezzi corazzati catturati dai tedeschi in guerra e riutilizzati nell’ambito del proprio esercito.

    Brossura, 21,5 x 28 cm. pag. 48 illustrato con 93 foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 1998 da Schiffer Publications

    Quick view
  • 0 out of 5

    Captured weapons and equipment of the german wehrmacht 1938-1945

    15.00

    Collana dell’editore americano Schiffer Publications dedicata a tematiche (prevalentemente riguardanti le forze armate germaniche) durante la Seconda Guerra Mondiale. Le tematiche trattate variano dall’aviazione ai mezzi corazzati, dalle fortificazioni alle armi. Le monografie sono costituite da circa 59 pagine, quasi interamente illustrate con foto e disegni b/n. Il testo è limitato a poche pagine e alle didascalie delle immagini. Questa pubblicazione, in particolare, è riferita alle armi e agli equipaggiamenti catturati dai Tedeschi ed immessi in servizio nella Wehrmacht.

    Brossura, 21,5 x 28 cm. pag. 48 illustrato con circa 90 foto b/n e alcuni disegni

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 1998 da Schiffer Publications

    Quick view
  • 0 out of 5

    Carri Ariete combattono – Le vicende della divisione corazzata Ariete nelle lettere del tenente Pietro Ostellino Africa Settentrionale 1941-1943

    15.00

    Carri armati nemici fatta irruzione a sud. Con ciò Ariete accerchiata. Trovasi circa cinque chilometri a nord ovest Bir el Abd. “Carri Ariete combattono.” Fu questo l’ultimo drammatico radiomessaggio inviato dai corazzati della divisione Ariete alle 15,30 del 4 novembre 1942, poco prima di essere annientati nel corso dell’ultima decisiva battaglia di El Alamein. Ma, a dispetto del titolo, questo non è soltanto un libro di guerra. Nelle lettere spedite a casa dal tenente Pietro Ostellino si troverà soprattutto il racconto delle vicissitudini di un giovane ufficiale del Regio Esercito chiamato a compiere il proprio dovere in Africa Settentrionale. Gli eventi bellici fanno da cornice ad un’avventura umana protrattasi per oltre due anni in Libia, in Egitto ed infine in Tunisia. Il suo epistolario ha consentito di ricostruire un valido spaccato della vita quotidiana dei combattenti ed in particolare dei carristi dell’Ariete di cui, finalmente, sono state raccontate nel dettaglio le gesta compiute nel secondo conflitto mondiale.

    Brossura 14 x 21 cm. pag. 331 con 55 foto b/n

    Stampato nel 2009 da Prospettiva Editrice

    Quick view
  • 0 out of 5

    Carri armati

    22.00

    Si tratta di una riedizione dell’opera di un generale di corpo d’armata del gruppo di Guderian, pubblicata a Berlino nel 1943. Attraverso le numerose illustrazioni viene narrata la storia dell’impiego dei mezzi corazzati partendo dai cavalieri teutonici fino alla realizzazione dei moderni carri armati. Raro documento che pur essendo un saggio di propaganda nel corso del conflitto, costituisce un interessantissimo strumento di studio ed un prezioso documento d’epoca.

    Brossura 29 x 21 cm. pag. 72 interamente illustrate con foto b/n

    Stampato nel 2011 da Angelini

    Quick view
  • 0 out of 5

    Carri Armati e Veicoli da Combattimento Italiani della Seconda Guerra Mondiale

    50.00

    Questa bella opera non vuole essere una giustificazione dei difetti dei corazzati italiani, ma vuole presentare molti fattori intrecciati in un panorama comprensibile e realistico. Anche se nel complesso l’arma corazzata italiana non ha mai raggiunto grandi livelli, sono stati però realizzati alcuni veicoli da combattimento veramente di prima classe, specialmente per quanto concerne il materiale semovente utilizzato nell’Africa Settentrionale. Inoltre bisogna considerare il coraggio, la determinazione e il sacrificio del personale carrista e dell’artiglieria semovente, specialmente vista la disparità numerica e tecnologica nei confronti di coloro che dovevano affrontare. Il testo è accompagnato da fotografie, specifiche tecniche, e profili in b/n.

    Cartonato con sovracopertina 22 x 30 cm. pag. 337 interamente illustrate con disegni e foto b/n

    Testo bilingue italiano/inglese. Full english text

    Stampato nel 2010 da Mattioli

    Quick view
X