Allgemeine-SS – The Commands, Units and Leaders of the General SS

SS

Visualizzazione di tutti i 28 risultati

  • 0 out of 5

    Allgemeine-SS – The Commands, Units and Leaders of the General SS

    65.00

    Il testo, di consultazione, indirizzato a storici e collezionisti di oggetti ricordo, comincia con una spiegazione delle dodici principali cariche di amministrazione e comando che riguardano le SS, compresi lo sviluppo, le funzioni di ciascuna così come i rispettivi capi. La sezione seguente esamina in profondità le più alte cariche delle SS, la “Hohere SS und Polizeifuhrer” insieme alla “SS und Polizeifuhrer” istituite nei territori occupati. I principali “Oberabschnitte” (regioni) delle SS sono classificati di seguito con tutte le varie componenti subordinate, cambiamenti di ruolo, sviluppo, comandanti. Il volume è completato da mappe, biografie della carriera e rare fotografie di più di duecento comandanti anziani.

    Rilegato, 22 x 28,5 cm. pag. 251 illustrato con circa 122 fotografie b/n e 7 mappe

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 1997 da Schiffer

    Quick view
  • 0 out of 5

    Diari di guerra delle SS

    16.00

    I giornali e i rapporti compresi in questo libro e recuperati negli anni Sessanta nel Lago Nero, in territorio cecoslovacco, furono compilati, durante la Seconda Guerra Mondiale, dalle unità combattenti dello Stabkommando personale del Reichsfürer Heinrich Himmler. Compito di tali unità, operanti tra le fitte foreste e le immense paludi nelle retrovie del fronte russo, era di procedere alla “pacificazione” di quei territori mediante la sperimentazione di sistemi che avrebbero dovuto servire “per il futuro addestramento e la futura guida delle truppe”. Dall’operazione fu redatta una cronaca scrupolosa: per l’appunto questi diari segreti, che nella loro impassibile immediatezza, costituiscono un documento di guerra, crudo e stringato.

    Brossura, 14 x 21 cm. pag. 219 + 8 pagine fuori testo con foto b/n

    Stampato nel 2014 da Pgreco

    Quick view
  • 0 out of 5

    German Order of Battle Vol. II – 291st-999th Infantry Divisions Named Infantry Divisions and Special Divisions in WWII

    25.00

    Lo scopo di quest’opera, in tre tomi, che sostituisce, in una edizione assolutamente ampliata, la prima versione dell’autore, ha lo scopo di presentare l’ordine di battaglia delle forze armate tedesche nel corso della II Guerra Mondiale e di tracciare ogni divisione dalla costituzione alla distruzione, completato dalla lista dei comandi divisionali e dai dati dei comandanti in campo, molti dei quali perirono nei combattimenti. Ogni volume è accompagnato da alcune fotografie originali.

    Brossura, 15 x 22,5 cm. pag. 376 con circa 23 foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2007 da Stackpole Books

    Quick view
  • 0 out of 5

    Germanische Leithefte (Nazionasocialismo – SS)

    110.00

    Gli “SS Leitheft” ( Libretti Guida delle SS ) erano pubblicati mensilmente dal 1934 e destinati a circolare tra gli ufficiali delle SS. Erano predisposti dall’ ufficio personale ( SS-Hauptamt ) del Reichsfuhrer Heinrich Himmler a Berlino e stampati da M. Mueller & Sohn a Berlino. Dopo lo scoppio della guerra, visto il continuo incremento numerico delle SS, questi vennero anche pubblicati alla Germanische Leistelle a Oslo in Norveggia, a Copenhagen in Danimarca, a Bruxelles in Belgio e a Den Haah in Olanda, vale a dire in norveggese, danese, fiammingo e olandese per i volantari delle legioni nazionali delle waffen-SS. Ci fu anche un’edizione estone. I testi erano generalmente tradotti dal tedesco, ma con più spazio per le diversità nazionali. Ogni numero degli “SS-Leitheft” conteneva articoli di carattere storico ed ideologico indirizzati al corpo ufficiali delle Allgemeine SS e delle Waffen SS. Le decine di pagine scritte che componevano il fascicolo erano frammezzate da fotografie illustrative, spesso di grande interesse e attualità. Gli articoli erano spesso firmati dai più noti personaggi delle SS e dallo stesso Hitler.

    Brossura, 16 x 23 cm. pag. 62 con 25 foto b/n, 6 illustrazioni, 3 cartine

    Testo in lingua olandese

    Stampato a Den Haag nel maggio 1942

    Quick view
  • 0 out of 5

    Gli Einsatzgruppen nei territori orientali occupati

    42.00

    Finora, nella letteratura revisionistica, pur abbondante, non esisteva uno studiospecifico sugli Einsatzgruppen… L’opera che presento mira a colmare questa lacuna, fornendo gli elementi essenziali per orientarsi in questo complesso argomento… A differenza della tematicadei “campi di sterminio” e delle “camere a gas”, qui esiste un’ampia documentazione sicuramente autentica che attesta l’esecuzione mediante fucilazione da parte di Einsatzgruppen e di altre unità associate di un numero enorme, difficilmente quantificabile di Ebrei nei territori orientali occupati… Mettere in dubbio l’autenticità dei rapporti degli Einsatzgruppen non ha senso, ma il fatto che siano autentici non significa necessariamente che siano completamente veritirei. Certi rapporti fanno pensare a “solerti” funzionari che, di proposito, ingigantivano i numeri per tornaconto prsonale…

    Brossura, 17 x 24 cm. pag. 366 con la riproduzione di alcuni documenti

    Stampato nel 2016 da Effepi

    Quick view
  • 0 out of 5

    Gli Einsatzgruppen nei territori orientali occupati Vol. II – L’azione 1005

    42.00

    Finora, nella letteratura revisionistica, pur abbondante, non esisteva uno studio specifico sugli Einsatzgruppen… L’opera che presento mira a colmare questa lacuna, fornendo gli elementi essenziali per orientarsi in questo complesso argomento… A differenza della tematica dei “campi di sterminio” e delle “camere a gas”, qui esiste un’ampia documentazione sicuramente autentica che attesta l’esecuzione mediante fucilazione da parte di Einsatzgruppen e di altre unità associate di un numero enorme, difficilmente quantificabile di Ebrei nei territori orientali occupati… Mettere in dubbio l’autenticità dei rapporti degli Einsatzgruppen non ha senso, ma il fatto che siano autentici non significa necessariamente che siano completamente veritirei. Certi rapporti fanno pensare a “solerti” funzionari molto impegnati ad elogiare il proprio lavoro.

    Brossura, 17 x 24 cm. pag. 432 con numerose foto e documenti b/n

    Stampato nel 2017 da Efeppi

    Quick view
  • 0 out of 5

    Heinrich Himmler – A Photographic Chronicle of Hitler’s Reichsfuhrer-Ss

    75.00

    Questa è una delle prime opere completamente fotografiche dedicata alla figura di Heinrich Himmler. Il libro, attraverso più di 300 fotografie, illustra la sua intera carriera, da quando era stato soldato nel corso della Prima Guerra Mondiale, agli anni in cui era la seconda persona più importante in Europa, allo zenith del III Reich, quando tutta la Germania era sotto l’influenza di Himmler e delle SS, fino alla sua morte. Le fotografie e le riproduzioni di documenti originali sono accompagnate da approfondite ed esaustive didascalie.

    Cartonato con sovracopertina, 22 x 28,5 cm. pag. 240 interamente illustrato con circa 362 foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2001 da Schiffer

    Quick view
  • 0 out of 5

    Hitler’s Elite The SS 1939 – 45

    40.00

    Famose per le loro qualità di combattenti e il loro fanatismo, le Waffen-SS si trasformarono da fiera e leale guardia del corpo personale di Hitler in un esercito utilizzato come punta di lancia nell’assalto all’Unione Sovietica e alla devota difesa del Reich negli ultimi giorni della Seconda Guerra Mondiale. Il volume che nasce dall’accorpamento di alcune monografie della Osprey Publishing, completamente illustrato, si addentra nella storia delle SS dalle origini al particolare addestramento, dall’evoluzione e trasformazione in unità militari sempre più potenti e numerose (anche con l’arruolamento di moltissimi volontari stranieri) fino al ruolo da loro giocato nei sanguinosi scontri difensivi alla fine della guerra. Illustrato con foto d’epoca e tavole a colori.

    Cartonato con sovracopertina, 19,5 x 25 cm. pagg. 384 illustrato con circa 142 foto originali in b/n e 73 tavole a colori

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2013 da Osprey

    Quick view
  • 0 out of 5

    I servizi segreti delle SS – Nascita ed evoluzione, difficoltà e successi delle organizzazioni spionistiche più temibili del mondo

    11.00

    All’inizio degli anni Trenta, Hitler comprese che per soddisfare le proprie ambizioni di potere in Europa sarebbe stato assolutamente necessario riuscire ad avere il controllo totale sulla situazione interna della Germania. Affidò dunque questo delicato compito a Heinrich Himmler, il capo delle SS, che intuì le potenzialità di un servizio segreto di informazioni interno che controllasse i membri del partito nazionalsocialista e le fazioni antinaziste. Il Sicherheitsdienst (SD) nacque proprio con questo scopo. Il suo artefice fu Reinhard Heydrich: sotto la sua direzione scrupolosa, precisa e spietata il SD divenne uno dei servizi spionistici più temibili del mondo. Questo volume ne ricostruisce la nascita, la lotta contro le organizzazioni rivali, fino ai trionfali successi in Europa, comprese le fortunate operazioni di spionaggio nei Paesi Alleati. Particolarmente interessanti risultano alcuni eventi accaduti alla fine dell’estate del 1940, allorché Hitler individuò negli esuli Duca di Windsor e Wallis Simpson dei potenziali alleati nella sua battaglia contro la Gran Bretagna. Fu quindi elaborato un piano per riuscire a fermare la coppia in Portogallo prima che la loro nave salpasse per l’Atlantico. Si tratta di un episodio molto avvincente, che coinvolse gli agenti di Hitler, la Spagna, il Portogallo, Churchill e il Servizio Segreto Britannico. Il libro rivela molti particolari inediti ed è destinato ad appassionare tutti gli studiosi della storia del Terzo Reich e di spionaggio.

    Brossura, 14,5 x 22 cm. pag. 287 con circa 97 foto b/n

    Stampato nel 2010 da Newton & Compton

    Quick view
  • 0 out of 5

    Il Kaiser Wilhelm Gesellschaft – (Un’associazione di istituti scientifici sotto il controllo delle SS)

    10.00

    Questa pubblicazione, che si occupa specificatamente dell’associazione Kaiser Wilhelm, fa parte di una serie di agili monografie dedicate al Terzo Reich, soprattutto alle organizzazioni delle differenti attività delle SS, alle operazioni particolari meno conosciute, alle associazioni e ai gruppi nazionalsocialisti e ai risvolti filosofici, culturali o scientifici degli stessi. Ogni volumetto, non esaustivo dell’argomento ma che rappresenta una buona introduzione, è accompagnato da fotografie originali, disegni e, ove occorre, piantine.

    Brossura, 14 x 20 cm. pag. 125 con circa 22 foto b/n, 2 cartine e alcune illustrazioni

    Stampato nel 2006 da Nicola Calabria

    Quick view
  • 0 out of 5

    In Perfect Formation – SS Ideology and the SS-Junkerschule-Tolz

    39.00

    Il presente lavoro, offre una analisi accurata dell’ideologia e del programma istituzionale con cui era formalizzato l’iter educativo e la formazione degli ufficiali delle SS. Il volume comprende ampi riferimenti a documentazioni originali sui principi basilari di sangue, suolo e lotta delle SS, così come vennero ufficializzati e, alle problematiche derivanti dalla realizzazione formale di questi precetti. Il testo è completato da più di 90 fotografie inedite di Bad Tolz, l’accademia di addestramento degli ufficiali SS. Ricordiamo che una serie di edifici, e la stessa struttura della Junkerschule, erano essi stessi una metafora dell’ideologia sviluppata da Himmler, Darré e dagli altri creatori del mito della razza e della rigenerazione teutonica.

    Rilegato, 15,5 x 23,5 cm. pag. 160 illustrato con 10 foto b/n nel testo + 32 pagine fuori testo con 97 foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 1999 da Schiffer

    Quick view
  • 0 out of 5

    L’ Ordine SS – Etica e Ideologia Vol. I

    30.00

    «A dire il vero, quando ho ricevuto l’enorme quantità di fogli che formano questo libro sull’Ordine SS, fui alquanto stupefatto: ottocento pagine di testo fitto! La mia vita di tutti giorni è sempre molto impegnata. Quindi, leggere questa sorta di enciclopedia mi avrebbe portato via decine di ore! Ma per farmi comunque una rapida idea di quanto questa insolita compilazione potesse essere interessante o meno, iniziai comunque a sfogliare i primi paragrafi. Tre giorni dopo, ero arrivato all’ultima pagina. Nel libro avevo trovato una straordinaria quantità di conoscenze presentate nel corso di una introduzione di cento pagine che già da sole costituiscono un libro, corredate poi, con perfetta nozione del soggetto, da centinaia di citazioni, semplici e al tempo stesso d’impatto, che formano un’enorme antologia di testi, redatti senza cercare di stupire il lettore quanto piuttosto per informarlo e convincerlo. Era, politicamente, l’intero panorama delle SS ricostruito attraverso dei testimoni diretti che non avevano certo pensato di fare opera da storiografi ma che avevano, lungo lo scorrere degli anni, vissuto in prima persona la dottrina, gli obiettivi, i metodi, la mistica di quel movimento che è stato senza dubbio, insieme con il leninismo, il fenomeno politico più importante del 20° secolo. In questa sorta di cattedrale che è l’opera costruita da Edwige Thibaut c’è tutto. Si viene a sapere, dopo aver studiato questa enciclopedia, quello che, ogni giorno, nel corso degli anni, avevano detto le guide spirituali delle SS – vi si trovavano spiriti brillantissimi ma anche cervelli più modesti. Edwige Thibaut ha ripreso, pagina dopo pagina, l’essenziale dei loro lavori, concepiti in piena azione, nel calore e nella luce degli avvenimenti».

    Dall’Introduzione di Léon Degrelle

    Brossura, 15 x 21 cm. pag. 305 con circa 64 illustrazioni b/n

    Stampato nel 2011 da Thule Italia

    Quick view
  • 0 out of 5

    L’Ordine SS – Etica e Ideologia vol. II

    30.00

    Le SS furono la Weltanschauulicher Stosstrupp del Nazionalsocialismo, i soldati politici di una profondamente idealistica comunità giurata di clan e famiglie armata sia spiritualmente e sia militarmente, che voleva essere l’anima e il cuore della nuova rivoluzione popolare innestata da Adolf Hitler, lo scudo infrangibile eretto a difesa della solida architrave ideologica della rigenerata comunità popolare nazionalsocialista tedesca, la cui sostanza razziale di origine nordico – aria, ricondotta ai principi del sangue e del suolo, rimandava a quanto già stabilito da un antico codice sacralizzato delle stirpi germaniche. Così facendo educarono i loro membri al riconoscimento di una nuova gerarchia dei ranghi, qualitativamente superiore. Guidati dalle significative parole di Leon Degrelle e attraverso la lettura del magnifico e delucidante saggio di Edwige Thibaut, abbiamo finalmente compreso la reale natura dell’Ordine SS e la sua pregnante concezione ideologica che potentemente emerge dal contenuto dei Leitheft, i quaderni di formazione per gli appartenenti alla comunità SS. Attraverso gli scritti delle SS emerge ancor più tutto il vasto respiro europeo del loro pensiero e il rivoluzionario progetto di unificazione continentale mediante una guerra di liberazione social-­razziale guidata dalla Germania che avrebbe restituito all’Europa il suo ruolo di Civiltà e la centralità che le era stata sottratta dall’irruzione sulla scena mondiale delle pretese imperialiste degli USA e dell’URSS. Sarà quindi l’immane lotta condotta dalle Waffen-­SS per la realizzazione di un Grossraum europeo, lo spazio geopolitico che avrebbe potuto salvaguardare il perdurare del patrimonio storico, culturale e razziale di un immenso Lebensraum europeo lanciato verso Est, ben oltre la catena montuosa degli Urali. Guidati dalle significative parole di Leon Degrelle e attraverso la lettura del magnifico e delucidante saggio di Edwige Thibaut, abbiamo finalmente compreso la reale natura dell’Ordin

    Quick view
  • 0 out of 5

    L’Ordre noir – Allgemeine-SS 1925-1945

    85.00

    Meine Ehre Heist Treue esplora i reperti iconici, le uniformi e le insegne che hanno ispirato la dottrina e la filosofia dentro Terzo Reich di Hitler, in generale, e di Himmler e delle Allgemeine-SS in particolare. Formatesi nel 1925 come unità di protezione personale per Adolf Hitler, sotto la direzione di Himmler (1929-1945), le Allgemeine-SS sono cresciute, passando da essre una piccola paramilitare d’elite ad un’organizzazione militare complessa, potente, ben armata e organizzata di vaste proporzioni. Oggi le Allgemeine-SS rimangono per la maggior parte delle persone un’organizzazione alquanto enigmatica e poco compresa, come d’altronde le idee di Himmler con la sue tesi di creare un “Ordine Nuovo”, un “Centro del Nuovo Mondo”, con una sua struttura, e una sua psicologia. Scritto da uno specialista di militaria tedesca come Ulric of England, Meine Ehre Heist Treue estende in profondità l’analisi sulle Allgemeine-SS per rivelare una creatività senza pari e una filosofia ben precisa. Il volume è eccezzionalmente illustrato con quasi 2.000 immagini in bicromia e a colori, alcune assolutamente inedite, che mostrano l’attenzione estetica del cosiddetto “Ordine Nero” attraverso un’impressionante collezione di oggetti e uniformi. La prima parte del libro è relativa all’organizzazione del corpo, alla metodologia di insegnamento, alla religione, alle celebrazioni di matrimoni e funerali, allo sport, ecc. La seconda (molto più ampia) propone invece una carrellata di uniformi, armi, equipaggiamento, insegne, bandiere e altri oggetti significativi. Il lavoro più completo finora pubblicato sulla militaria delle SS: dalla classica, uniforme nera, vera icona delle SS progettato dal Prof. Karl Diebitsch e dal designer Walter Heck (produttore in seguito della Hugo Boss), alle arti applicate, alle spille e alle porcellane di allach, il volume presenta un’eccezzionale collezione sulle Allgemeine-SS mai vista prima.

    Rilegato con sovracopertina, 21,5 x 31 cm. pag. 427 completamen

    Quick view
  • 0 out of 5

    La vera storia delle SS – Un agghiacciante racconto di intrighi e nepotismi, deliri di onnipotenza e stermini di massa nella Germania del Terzo Reich.

    11.00

    Questo volume ricostruisce nel dettaglio l’origine, lo sviluppo e l’organizzazione delle SS, soffermandosi sugli effetti ad ampio raggio che esse ebbero sulle politiche razziali, sulla storia, l’educazione, l’economia e la società della Germania. Nessun aspetto viene trascurato: ad esempio, si evidenza il fatto che per i membri delle SS si disegnassero uniformi e capi di abbigliamento tali da distinguerli in quanto élite nascente nella società del Terzo Reich. Particolare attenzione viene poi riservata al rapporto tra le SS e la guerra. Questo volume illumina un capitolo fondamentale della storia contemporanea e si pone come uno studio della massima autorevolezza sulla Germania di Hitler.

    Brossura, 14,5 x 22 cm. pag. 347 + 16 pagine fuori testo con 34 foto a colori illustrato con circa 152 foto b/n

    Stampato nel 2009 da Newton & Compton

    Quick view
  • 0 out of 5

    Le SS – Nascita, organizzazione e crimini

    32.00

    Nell’immaginario collettivo, le SS rappresentano, forse insieme alle legioni romane, una delle più temute formazioni militari della storia. Dalla sua nascita negli anni Venti del secolo scorso come guardia del corpo di Hitler composta da pochi elementi, il reparto si espanse rapidamente sino a un’organizzazione che comprendeva centinaia di migliaia di uomini, con un potente esercito (le Waffen-SS, SS combattenti) costituito da quasi 40 divisioni, senza contare le unità minori autonome – e una componente politica (Allgemeine-SS). Il volume ocumenta la storia completa delle SS a livello individuale, di unità e dell’intera organizzazione, fornendo un quadro generale prima delle complesse origini sociali e dell’espansione all’Interno della Germania nazionalsocialista, poi della storia militare tra il 1939 e il 1945 e infine della traccia “negativa” lasciata dopo il termine della guerra. Chris McNab affronta anche temi come l’ideologia, il reclutamento, l’inserimento di personale straniero, l’addestramento, l’equipaggiamento.

    Brossura, 17 x 24 cm. pag. 447 con foto b/n e illustrazioni a colori

    Stampato nel 2015 da Goriziana

    Quick view
  • 0 out of 5

    Nazionalsocialismo – SS Werwolf. Combat Instruction Manual

    49.00

    Il primissimo contatto che la Wehrmacht ebbe con la guerriglia fu a causa dei Francs-Tireurs et Partisans (FTP) – subito dopo la firma del secondo armistizio di Compiègne del 22 giugno 1940 – e, successivamente, con intensità differente a seconda della mentalità delle popolazioni, nei Paesi che uno dopo l’altro caddero con l’avanzare delle truppe tedesche. Ma fu con la campagna di Russia che la guerra partigiana raggiunse la massima intensità e il termine guerriglia entrò quindi nel lessico non solo delle forze armate ma anche dell’opinione pubblica tutta. Tale guerriglia rappresentò per alcuni anni un lungo e doloroso processo di apprendimento, finché si giunse a un capovolgimento dei ruoli. Così, già a metà del 1944, ebbero inizio i preparativi per la costituzione dei Werwölfe. Il risultato degli sforzi di controbattere a una guerra che diveniva sempre meno convenzionale fu la pubblicazione, nel gennaio 1945, di un manuale intitolato Werwolf – Winke für Jagdeinheiten. Un libro scritto evidentemente da esperti militari che lascia poco spazio all’ideologia, soffermandosi invero su ciò che era necessario: istruire delle efficienti unità di guerriglia.

    Brossura, 14 x 21,5 cm. pag. 119 con circa 24 foto e 30 illustrazioni b/n

    Testo in lingua inglese/tedesco

    Stampato nel 1982 da Paladin Press

    Quick view
  • 0 out of 5

    Nazionalsocialismo – The Gestapo and SS manual

    69.00

    Questa pubblicazione è la prima traduzione in inglese del manuale di addestramento utilizzato dalla Gestapo prima e durante la Seconda Guerra Mondiale. Offre alcune rare procedure operative della Gestapo e della Waffen-SS, mostra il fondamentale addestramento di polizia, descrive operazioni paramilitari su terreno aperto, in particolare contro i partigiani e le organizzazioni di resistenza; traccia nel dettaglio procedure di polizia urbana in tempo di pace e in tempo di guerra, ricerche in quartieri, casa per casa, di dispersi… Questi metodi hanno un interesse non solo storico ma hanno ancor oggi anche una certa rilevanza dal punto di vista tattico.

    Brossura, 21,5 x 28 cm. pag. 102 con 60 disegni b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 1996 da Paladin Press

    Quick view
  • 0 out of 5

    Police Battalions of the Third Reich

    79.00

    L’operato del Battaglione di Polizia del III Reich, piuttosto controverso, è venuto alla luce in modo più obiettivo con l’apertura degli archivi sovietici. La Polizia tedesca, sovente aiutata da ausiliari locali allargò il suo raggio d’azione su milioni di persone in meno di due anni. A guerra avanzata il battaglione venne trasformato in reggimento e assorbito nelle Waffen-SS, dove fu attivo nella caccia alle bande partigiane dietro alle linee del fronte. Questo libro, completato da più di 120 fotografie, presenta la storia di questo battaglione e degli uomini che parteciparono a queste azioni.

    Rilegato, 22,5 x 28,5 cm. pag. 155 illustrato con circa 92 foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2007 da Schiffer

    Quick view
  • 0 out of 5

    SS Leitheft (Nazionalsocialismo – SS)

    110.00

    Gli “SS Leitheft” ( Libretti Guida delle SS ) erano pubblicati mensilmente dal 1934 e destinati a circolare tra gli ufficiali delle SS. Erano predisposti dall’ ufficio personale ( SS-Hauptamt ) del Reichsfuhrer Heinrich Himmler a Berlino e stampati da M. Mueller & Sohn a Berlino. Dopo lo scoppio della guerra, visto il continuo incremento numerico delle SS, questi vennero anche pubblicati alla Germanische Leistelle a Oslo in Norveggia, a Copenhagen in Danimarca, a Bruxelles in Belgio e a Den Haah in Olanda, vale a dire in norveggese, danese, fiammingo e olandese per i volantari delle legioni nazionali delle waffen-SS. Ci fu anche un’edizione estone. I testi erano generalmente tradotti dal tedesco, ma con più spazio per le diversità nazionali. Ogni numero degli “SS-Leitheft” conteneva articoli di carattere storico ed ideologico indirizzati al corpo ufficiali delle Allgemeine SS e delle Waffen SS. Le decine di pagine scritte che componevano il fascicolo erano frammezzate da fotografie illustrative, spesso di grande interesse e attualità. Gli articoli erano spesso firmati dai più noti personaggi delle SS e dallo stesso Hitler.

    Brossura, 16 x 23 cm. pag. 32 con 8 foto b/n e 7 illustrazioni

    Testo in lingua tedesca

    Stampato nel Marzo 1943

    Quick view
  • 0 out of 5

    SS Officers List – (as of January 1942): SS-Standartfuhrer to SS-Oberstgruppenfuhrer – Assignments and Decorations of the Senior SS Officer Corps

    29.00

    Questa è la riproduzione dell’autentica lista degli ufficiali delle SS al 30 gennaio 1942, organizzata in: SS_Obergruppenfuhrer, SS-Gruppenfuhrer, SS-Brigadenfuhrer, ss-Oberfuhrer, SS-Standartenfuhrer, ad ogni nome associa mostrine e onorificenze, luogo di stanza, numero SS, data di nascita, qualifica, data di passaggio di grado. La pubblicazione è completata da 16 pagine di ritratti fotografici originali.

    Brossura, 21,5 x 28 cm. pag. 64 illustrato con circa 48 foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2000 da Schiffer

    Quick view
  • 0 out of 5

    SS-Lebernsborn

    10.00

    Questa pubblicazione che, si occupa specificatamente dell’associazione SS-Lebernsborn, fa parte di una serie di monografie dedicate ad alcuni aspetti particolari del Terzo Reich, in particolare alle diverse organizzazioni nell’ambito delle SS, alle associazioni nazionalsocialiste e ad alcuni risvolti filosofici ed esoterici. Ogni volumetto, di circa cento pagine, non esaustivo dell’argomento, che fornisce comunque una discreta base introduttiva, è accompagnato da alcune fotografie e disegni.

    Brossura, 14 x 20 cm. pag. 102 con alcune illustrazioni b/n

    Stampato nel 2007 da Nicola Calabria

    Quick view
  • 0 out of 5

    SS: generazione maledetta

    18.00

    Questa è la cronaca fedele di un’epoca e di una generazione maledetta. Una storia violenta, offensiva, urlante, che non risparmia nulla e nessuno. La vita di Peter Neumann, che viene arruolato da giovane nelle SS, ci rivela le ragioni, pratiche, politiche ed ideologiche che lo condussero a militare nel corpo scelto del terzo Reich. Analisi superficiale.

    Brossura, 15 x 21 cm. pag. 372 con numerose foto b/n

    Stampato nel 2017 da Res Gestae

    Quick view
  • 0 out of 5

    Storia delle SS

    26.00

    La “storia delle SS” è la prima opera storica esaustiva di questo aspetto così importante della storia del Terzo Reich. L’Autore ci spiega come la piccola guardia personale del Fuhrer sia diventata un potente esercito di un milione di persone reclutati in trentadue nazioni. Di volta in volta sono analizzate l’organizzazione, i Servizi di Polizia, l’ideologia, la lotta contro i partigiani, i Volontari contro il bolscevismo, la Waffen-SS e le sue battaglie. L’incredibile storia delle divisioni norveggese, olandese, fiamminga, italiana ecc. ci vengono raccontate con incredibile precisione. La biografia dei principali Generali delle Waffen-SS permettono di comprendre meglio la pscologia che stava alla base di questo esercito. La “Storia delle SS” è, e questo è uno dei suoi maggiori pregi, un’opera rigorosamente obbiettiva. Rifiutando qualsiasi giudizio, l’Autore ha serenamente analizzato un’organizzazione così controversa.

    Brossura, 13,5 x 21,5 cm. pag. 464

    Stampato nel 2009 da Ritter Edizioni

    Quick view
  • 0 out of 5

    Storia delle SS

    25.00

    A lungo dipinti come zotici picchiatori cresciuti in un ambiente di degrado e ignoranza, o come gretti burocrati in cerca di riscatto dallo squallore della vita impiegatizia, in realtà gli uomini nascosti sotto le divise delle SS erano spesso persone colte, esponenti dell’intellighenzia tedesca con l’ambizione di fondare un aitante clan ereditario di rigorosa stirpe germanica. Con grande accuratezza – pur se molto di parte: avversa – il libro ripercorre la missione di igiene biologica delle SS, traccia i profili delle loro eminenze grigie, ovviamente sempre in chiave negativa.

    Cartonato con sovracopertina, 16 x 24 cm. pag. 340

    Stampato nel 2011 da Bruno Mondadori

    Quick view
  • 0 out of 5

    Storia delle SS – DVD

    18.00

    Mario Bocchio (a cura di)

    Il primo DVD in lingua italiana esaustivo di questo aspetto così importante riguardante la storia del Terzo Reich. Si spiega come la piccola guardia personale di Hitler diventò una potente formazione armata costituita da circa un milione di uomini reclutati in 32 nazioni. Nel video viene analizzata l’organizzazione, i servizi di polizia, l’ideologia, la lotta contro i partigiani, i volontari contro il bolscevismo e le battaglie combattute spesso in condizioni di inferiorità, contro un nemico sempre più organizzato. L’incredibile storia di queste divisioni è raccontato con incredibile precisione e ci fa capire la “psicologia” di questo esercito molto particolare.

    Dvd durata 30 minuti

    Quick view
  • 0 out of 5

    The SS – Facts Figures and Data for Himmler’s Stormtroopers

    23.00

    Il libro esamina la storia e lo sviluppo delle Schutzstaffel, dalla sua origine come guardia del corpo personale di Hitler alla sua evoluazione che la porta a diventare un’organizzazione di grandi dimensioni negli ultimi anni di guerra. Suddiviso per tipologia d’impiego: polizia, personale dei campi di concentramento, servizi di sicurezza, Waffen-SS e così via, il libro include tabelle di riferimento, diagrammi, mappe e grafici, che presentano tutte le informazioni fondamentali sull’argomento.

    Brossura, 18,8 x 23,9 cm. pag. 192 riccamente illustrato con foto e tabelle

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2018 da Amber

    Quick view
  • 0 out of 5

    The SS Hunter Battalions – The Hidden History of the Nazi Resistance Movement 1944-45

    35.00

    Questo volume, oltre a presentare i battaglioni SS “Jagdverbande”, traccia la storia del corpo vicino chiamato “Sezione S”, che addestrò sabotatori e terroristi, e quella del distaccamento “Abwehr Frontaufkarung”, tutte unità controllate dal famosissimo Otto Skorzeny, salvatore di Mussolini. Il volume è accompagnato da un esaustivo glossario e da una tavola di corrispondenza dei gradi.

    Brossura, 15,5 x 23,5 cm. pag. 448 con circa 50 tra foto b/n e illustrazioni

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2006 da Tempus Publishing

    Quick view
X