Geopolitica fascista. Antologia di scritti

7.50

La geopolitica è la scienza geografica e politica dei conquistatori e fondatori di imperi, delle aristocrazie militari e economiche, e rientra a pieno titolo nel dominio della sociologia e della scienza politica, e come scienza obbedisce a precise leggi. Questo studio raccoglie brevi saggi del periodo fascista del Prof. Giorgio Roletto, Ordinario di geografia Economica nella Regia Università di Trieste, e di Ernesto Massi, fondatore della rivista “Geopolitica”, introdotti, curati e postfatti da Carlo Terracciano.

Brossura 15 x 21 cm. pag. 64

Stampato nel 1993 da Società Editrice Barbarossa

1 disponibili

Qty:
COD: SB00176 Categoria:

Descrizione

Carlo Terracciano – Giorgio Roletto – Ernesto Massi

La geopolitica è la scienza geografica e politica dei conquistatori e fondatori di imperi, delle aristocrazie militari e economiche, e rientra a pieno titolo nel dominio della sociologia e della scienza politica, e come scienza obbedisce a precise leggi. Questo studio raccoglie brevi saggi del periodo fascista del Prof. Giorgio Roletto, Ordinario di geografia Economica nella Regia Università di Trieste, e di Ernesto Massi, fondatore della rivista “Geopolitica”, introdotti, curati e postfatti da Carlo Terracciano.

Brossura 15 x 21 cm. pag. 64

Stampato nel 1993 da Società Editrice Barbarossa

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Geopolitica fascista. Antologia di scritti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.