Bolidi rossi & camice nere – Storia delle competizioni automobilistiche durante il fascismo

18.00

Il saggio, che ripercorre la storia delle competizioni automobilistiche negli anni del Fascismo, analizza i rapporti tra il Regime e una realtà italiana che già aveva raggiunto livelli di eccellenza per la tecnica, gli impianti e gli uomini. Un rapporto spesso contradditorio, in un paese sospeso tra la tradizione rurale e un vivo entusiasmo per le macchine e la velocità. A fianco degli aspetti più popolari – le Alfa rosse, la Mille Miglia o le rivalità fra Nuvolari e Varzi, l’opera, frutto di una approfondita ricerca in una importante mole di documenti inediti, affronta temii meno noti, dalle ingerenze di Mussolini e dei gerarchi alle Istituzioni, sottoposte in quegli anni a una intensa azione di riorganizzazione.

Brossura 17 x 24 cm. pag. 190 con diverse foto b/n

Stampato nel 2011 da IBN

1 disponibili

Qty:
COD: SB00103 Categoria:

Descrizione

Enrico Azzini

Il saggio, che ripercorre la storia delle competizioni automobilistiche negli anni del Fascismo, analizza i rapporti tra il Regime e una realtà italiana che già aveva raggiunto livelli di eccellenza per la tecnica, gli impianti e gli uomini. Un rapporto spesso contradditorio, in un paese sospeso tra la tradizione rurale e un vivo entusiasmo per le macchine e la velocità. A fianco degli aspetti più popolari – le Alfa rosse, la Mille Miglia o le rivalità fra Nuvolari e Varzi, l’opera, frutto di una approfondita ricerca in una importante mole di documenti inediti, affronta temii meno noti, dalle ingerenze di Mussolini e dei gerarchi alle Istituzioni, sottoposte in quegli anni a una intensa azione di riorganizzazione.

Brossura 17 x 24 cm. pag. 190 con diverse foto b/n

Stampato nel 2011 da IBN

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bolidi rossi & camice nere – Storia delle competizioni automobilistiche durante il fascismo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.