Servizio Segreto – Le mie avventure in difesa della Patria oltre le linee nemiche

6.20

Nell’Italia del 1944, tagliata in due dalla Guerra Civile, un nucleo di volontari della R.S.I. agiva, al di là delle linee nemiche, in azioni di controspionaggio. Erano i “Servizi speciali” del colonnello De Sanctis (nome in codice “Colonnello David”). Tra questi agenti anche l’autrice di queste memorie, una delle famose “Volpi argentate”, anzi, la “Volpe argentata” per antonomasia, che dopo l’arruolamento volontario nei “Servizi speciali” portò a compimento numerose missioni fino all’arresto e al carcere.

Brossura, 12,5 x 19,5 cm. pag. 93

Stampato nel 1998 da Settimo Sigillo

1 disponibili

Qty:
COD: SB00823 Categorie: ,

Descrizione

Carla Costa

Nell’Italia del 1944, tagliata in due dalla Guerra Civile, un nucleo di volontari della R.S.I. agiva, al di là delle linee nemiche, in azioni di controspionaggio. Erano i “Servizi speciali” del colonnello De Sanctis (nome in codice “Colonnello David”). Tra questi agenti anche l’autrice di queste memorie, una delle famose “Volpi argentate”, anzi, la “Volpe argentata” per antonomasia, che dopo l’arruolamento volontario nei “Servizi speciali” portò a compimento numerose missioni fino all’arresto e al carcere.

Brossura, 12,5 x 19,5 cm. pag. 93

Stampato nel 1998 da Settimo Sigillo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Servizio Segreto – Le mie avventure in difesa della Patria oltre le linee nemiche”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.