Lo stato sociale nel “ventennio”

17.00

Questo saggio ha lo scopo dichiarato di far conoscere quello che venne fatto nel Ventennio nel campo del Lavoro e della Legislazione sociale al fine di tutelare la persona e la dignità non solo dei lavoratori nei vari settori produttivi, ma anche delle donne, dei fanciulli, dei disoccupati, dei portatori di handicap e di tantissime famiglie in stato di povertà. Lo studio, che si basa esclusivamente su testi storici e le Gazzette Ufficiali dell’epoca, non si limita ad essere un’esposizione di norme e principi giuridici, ma evidenzia anche come nel Ventennio nasce una nuova rivoluzionaria concezione del lavoro, come in pochi anni il concetto economico-materialistico del lavoro e del rapporto capitale-lavoro mutino radicalmente assumendo connotati impensabili. Allo scopo di rendere più completa la lettura, le varie norme esaminate sono state sinteticamente inquadrate nel loro contesto storico-economico e inoltre sono stati inseriti molti curiosi avvenimenti verificatesi in quel breve volgere di anni.

Brossura, 13 x 21 cm. pag. 272

Stampato nel 2010 da I libri de Il Borghese

1 disponibili

Qty:
COD: SB00331 Categoria:

Descrizione

Michele Giovanni Bontempo

Questo saggio ha lo scopo dichiarato di far conoscere quello che venne fatto nel Ventennio nel campo del Lavoro e della Legislazione socialeal fine di tutelare la persona e la dignità non solo dei lavoratori nei vari settori produttivi, ma anche delle donne, dei fanciulli, dei disoccupati, dei portatori di handicap e di tantissime famiglie in stato di povertà. Lo studio, che si basa esclusivamente su testi storici e le Gazzette Ufficiali dell’epoca, non si limita ad essere un’esposizione di norme e principi giuridici, ma evidenzia anche come nel Ventennio nasce una nuova rivoluzionaria concezione del lavoro, come in pochi anni il concetto economico-materialistico del lavoro e del rapporto capitale-lavoro mutino radicalmente assumendo connotati impensabili. Allo scopo di rendere più completa la lettura, le varie norme esaminate sono state sinteticamente inquadrate nel loro contesto storico-economico e inoltre sono stati inseriti molti curiosi avvenimenti verificatesi in quel breve volgere di anni. 

Brossura, 13 x 21 cm. pag. 272

Stampato nel 2010 da I libri de Il Borghese 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lo stato sociale nel “ventennio””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.