Fascisti 1943-1945

24.00

Il saggio è un viaggio nella storia che parte dal 25 luglio 1943, quando fu portato a compimento il colpo di stato contro Mussolini che instaurò una dittatura militare, e termina nell’aprile-maggio 1945 con l’assassinio del Duce e la resa dei tedeschi in Italia. E’ un periodo breve ma, denso di avvenimenti: le migliaia di soldati italiani che continuarono a combattere a fianco dei tedeschi dopo l’armistizio; i gruppi neofascisti che si organizzano nel Sud; la liberazione di Mussolini e la nascita della R.S.I., nuova e fondamentale fase storica del fascismo; le tre guerre in cui fu impegnata la neonata repubblica (quella convenzionale contro gli Alleati qiella civile contro i partigiani e quella psicologica, amministrativa e giuridica contro la Germania che pretendeva l’annessione del Trentino e della Venezia Giulia). Una parte del lavoro è dedicato al Regno del Sud, all’imposizione del governo del CLN e all’insurrezione partigiana favorita anche dai dissidi tra i vertici delle FF.AA. repubblicane e quelli del P.F.R.

Brossura, 17 x 24 cm. pag 363

Stampato nel 1993 da Settimo Sigillo

1 disponibili

Qty:
COD: SB00587 Categoria:

Descrizione

Adalberto Baldoni

Il saggio è un viaggio nella storia che parte dal 25 luglio 1943, quando fu portato a compimento il colpo di stato contro Mussolini che instaurò una dittatura militare, e termina nell’aprile-maggio 1945 con l’assassinio del Duce e la resa dei tedeschi in Italia. E’ un periodo breve ma, denso di avvenimenti: le migliaia di soldati italiani che continuarono a combattere a fianco dei tedeschi dopo l’armistizio; i gruppi neofascisti che si organizzano nel Sud; la liberazione di Mussolini e la nascita della R.S.I., nuova e fondamentale fase storica del fascismo; le tre guerre in cui fu impegnata la neonata repubblica (quella convenzionale contro gli Alleati qiella civile contro i partigiani e quella psicologica, amministrativa e giuridica contro la Germania che pretendeva l’annessione del Trentino e della Venezia Giulia). Una parte del lavoro è dedicato al Regno del Sud, all’imposizione del governo del CLN e all’insurrezione partigiana favorita anche dai dissidi tra i vertici delle FF.AA. repubblicane e quelli del P.F.R.

Brossura, 17 x 24 cm. pag 363

Stampato nel 1993 da Settimo Sigillo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fascisti 1943-1945”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.