Antropologia razziale del popolo ebraico

45.00

Questo testo di Hans F. K. Günther è sicuramente unico nel suo genere; e tanto basterebbe per giustificare il suo straordinario interesse, indipendentemente dal fatto che in certi punti esso sia datato, cosa non sorprendente quando si ricordi che esso fu pubblicato negli anni Trenta… Il libro del Günther ci offre un itinerario razziologico storico dell’etnia ebraica, che dimostra in modo perfetto come un popolo del tutto particolare abbia potuto rimanere tale anche dopo il suo snaturamento razziale, totale o quasi; trasportato da un’idea-forza di tipo religioso.

Brossura ,14 x 21 cm. pag. 323 con 265 illustrazioni e 5 cartine

Stampato nel 2016 da Effepi

1 disponibili

Qty:
COD: SB01699 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Hans F. K. Gunther

Questo testo di Hans F. K. Günther è sicuramente unico nel suo genere; e tanto basterebbe per giustificare il suo straordinario interesse, indipendentemente dal fatto che in certi punti esso sia datato, cosa non sorprendente quando si ricordi che esso fu pubblicato negli anni Trenta… Il libro del Günther ci offre un itinerario razziologico storico dell’etnia ebraica, che dimostra in modo perfetto come un popolo del tutto particolare abbia potuto rimanere tale anche dopo il suo snaturamento razziale, totale o quasi; trasportato da un’idea-forza di tipo religioso.

Brossura ,14 x 21 cm. pag. 323 con 265 illustrazioni e 5 cartine

Stampato nel 2016 da Effepi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Antropologia razziale del popolo ebraico”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare…