Aerofilia italiana. Dai Pionieri dell’aviazione agli “Assi” della Grande Guerra. 1884-1920

filatelia

Visualizzazione di 8 risultati

  • 0 out of 5

    Aerofilia italiana. Dai Pionieri dell’aviazione agli “Assi” della Grande Guerra. 1884-1920

    60.00

    Fiorenzo Longhi

    Il catalogo storico descrittivo dei timbri di reparto dell’aviazione militare italiana, con la presentazione di Roberto Gentilli, storico aeronautico. Nel centenario dell’entrata dell’Italia nella prima guerra mondiale, nel 2015, viene presentato uno studio integrale dei timbri di reparto dell’aviazione, al momento noti (1.423 timbri elencati, dai precursori alla fine della prima guerra mondiale), con le loro valutazioni in punti di rarità basati sulla frequenza del timbro di reparto, del suo colore e dell’eventuale timbro di posta militare impresso sul pezzo in oggetto. Nell’ambito della guerra italo-turca vengono elencati per la prima volta i volantini in lingua araba con la loro traduzione in italiano e i messaggi lanciati dai dirigibili alle nostre truppe, che aggiungono un tassello inedito alla storia dell’aviazione vista da un aerofilatelista e dal punto di vista della storia della posta militare.

    Quick view
  • 0 out of 5

    Die Briefmarken des Dritten Reiches – Band 2 1944-45 Grossdeutsches Reich Generalgouvernement Boehmen und Maehren Danzig Feldpost

    29.00

    Questa monografia, appartenente ad una serie dedicata alla storia vista attraverso le immagini a colori, presenta la storia del III Reich attraverso i suoi francobolli. Il volume, secondo della serie, si occupa degli anni 1944-1945, è completamente e splendidamente illustrato con le riproduzioni dei francobolli e le immagini più significative relative al periodo specifico e agli avvenimenti, è, ovviamente, strutturato in ordine cronologico di uscita e per argomenti tematici, dai mestieri tradizionali alle corse automobilistiche, dai giochi olimpici alla Lufthansa, dalle città ai carri armati. Particolarmente interessante e ben curata la parte dedicata ai volontari stranieri.

    Cartonato, 21,5 x 30 cm. pag. 160 completamente illustrato con foto e riproduzioni b/n e colori

    Testo in lingua tedesca

    Stampato nel 2010 da Bonus

    Quick view
  • 0 out of 5

    Die Briefmarken des Dritten Reiches Band I

    29.00

    Horst Schallert

    Questa monografia, appartenente ad una serie dedicata alla storia vista attraverso le immagini a colori, presenta la storia del III Reich attraverso i suoi francobolli (seguirà un secondo volume). Il volume, che si occupa degli anni 1933-1943, completamente e splendidamente illustrato con le riproduzioni dei francobolli e le immagini più significative relative al periodo specifico e agli avvenimenti, è, ovviamente, strutturato in ordine cronologico di uscita e per argomenti tematici, dai mestieri tradizionali alle corse automobilistiche, dai giochi olimpici alla Lufthansa, dalle città ai carri armati.

    Rilegato 21 x 30 cm. pag. 160 interamente illustrate con foto a colori

    Testo in lingua tedesca

    stampato nel 2008 da Bonus Verlag

    Quick view
  • 0 out of 5

    Fiume 1918-1924, I servizi postali e la filatelia tra vicende storiche e vita di tutti i giorni

    58.00

    Oliviero Emoroso

    In un periodo di grandi passioni e di entusiasmo per la riunificazione all’Italia, anche i non collezionisti volevano un ricordo di quei momenti. Le numerose emissioni filateliche vennero ideate e disegnate da artisti illustri, man mano che si sviluppava la tormentata storia cittadina. Dopo quasi un secolo, non sono ancora state studiate con sufficiente attenzione, ed un gran numero di falsi ha sopraffatto il fascino che i francobolli di Fiume hanno esercitato sui collezionisti. Ogni emissione viene esaminata tecnicamente ed inquadrata in relazione al particolare momento storico che ne ha visto la nascita e per questo vengono riferite la storia ed aspetti meno conosciuti dell’economia e della vita quotidiana dell’epoca, incluse le vicende monetarie che accompagnarono il passaggio dalla corona ungherese alla lira.

    Brossura, 21 x 30 cm. pag. 434 riccamente illustrato a colori

    Stampato nel 2018 In Proprio

    Quick view
  • 0 out of 5

    Francobolli del III Reich

    18.00

    I dodici anni del Terzo Reich, dal 1933 al 1945,sono da decenni l’oggetto di studi storici, politici e filosofici. Un angolo visuale poco considerato è quello delle emissioni postali, attraverso le quali si possono leggere le vicende di quegli anni narrate senza falsificazioni. Emerge da questa indagine l’anelito tedesco verso la sacralità della Nazione e il bello dell’Arte, vi risalta il culto della Storia con l’omaggio agli uomini di Stato, ai musicisti, agli scienziati, ai poeti, agli esploratori del proprio passato, vi si riscopre l’entusiasmo di un popolo che ha saputo spezzare le catene del Trattato di Versailles e, infine, negli anni della guerra, vi si riflette la determinazione e l’eroismo di tutto un popolo fino agli ultimi giorni dei fatali combattimenti per la difesa del suolo e della stirpe.

    Brossura 14 x 21 pag. 66 n. 24 tavole a colori

    Stampato nel 2012 da Effepi

    Quick view
  • 0 out of 5

    I militari italiani nelle formazioni germaniche 1943 – 1945

    22.00

    In questa monografia l’autore, sulla base di corrispondenze e editti, localizza circa 2000 formazioni di feldpost nelle quali ha riscontrato la presenza di militari italiani (volontari, combattenti, collaboratori, internati, lavoratori ecc.). Con scrupolosità, ricostruisce appunto attraverso i numeri di posta militare, le vicissitudini dei nostri compatrioti che, a diverso titolo e con ruoli diversi hanno militato nel novero delle Forze Armate germaniche nei 20 mesi della Repubblica Sociale Italiana. Davvero un lavoro di notevole valore.

    Rilegato 17 x 24 cm. pag. 254 con circa 54 illustrazioni b/n

    Stampato nel 1996 da Unigraf

    Quick view
  • 0 out of 5

    Italian prisoners of war and Internees in Africa

    29.00

    Questa ristampa comprende dettagli sull’inoltro di messaggi ai prigionieri per via aerea e l’uso dei messaggi espressi, il ruolo del servizio messaggi del Vaticano, l’uso di interi postali, compresi quelli mutuati delle ex colonie italiane. Oltre alla posta da e per i prigionieri, inclusa quella per gli internati civili. Paesi trattati: Kenya, Uganda, Tanganica, Palestina, Rhodesia, Egitto, Madagascar, Sudan, Nigeria, Somalia, Eritrea, Etiopia, Senegal, Sierra Leone, Algeria, Tunisia, Marocco, Congo, Costa d’Avorio, Sud Africa, oltre ad una sezione relativa alle rotte di posta aerea, agli interi postali, ai bolli di censura, agli Uffici di posta da campo italiana.

    Brossura, pag. 72

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2014

    Quick view
  • 0 out of 5

    La Posta Militare Italiana 1939/1945 – IV Edizione

    40.00

    Quarta edizione del libro di Giuseppe marchesa sulla posta militare italiana nella Seconda Guerra Mondiale. Un volume più… asciutto rispetto ai precedenti due tomi del 2000-2002, revisionato nei testi e nelle date (vi hanno collaborato Renato Ghiotto e Piero Macrelli), aggiornato nelle immagini e soprattutto nelle valutazioni, queste espresse in punti ma equivalenti a stime in euro. In 416 pagine, ecco il quadro generale delle formazioni militari, letto attraverso il supporto postale di riferimento. Quindi, le strutture burocratiche centrali, le realtà attive in Africa Orientale e poi tutti gli uffici ordinati in base al numero di distinzione impiegato.

    Brossura, 17 x 24 cm. pag 404 illustazioni b/n

    Stampato nel 2011 da Associazione Italiana Collezionisti Posta Militare e Storia Postale

    Quick view
X