Vestivamo alla menopeggio – Prima, durante e dopo la guerra

18.00

Un libro autobiografico che scaturisce dalla generazione della guerra, quella che è cresciuta tra gli anni Trenta e Cinquanta del secolo scorso, a cavallo del conflitto. La generazione che ha vestito le divise della Gioventù Italiana del Littorio, che sulle pagelle infiorate di bellicismo si è vista aggiudicare i voti in “cultura fascista” senza sapere neanche cosa fosse, che ha marciato e cantato “Giovinezza”, che ha potuto alimentarsi grazie ai tagliandi delle tessere annonarie, che ha sentito il fragore dei bombardamenti aerei e ne ha subito il terrore e visto le macerie, che ha ripreso stentatamente a rivivere, lasciandosi alle spalle esperienze dolorose, che non si sono ancora cancellate.

Brossura, 21 x 21 cm. pag. 160 riccamente illustrato

Stampato nel 2016 da Curcu & Genovese

1 disponibili

Qty:
COD: SB00993 Categorie: ,

Descrizione

Ettore Frangipane

Un libro autobiografico che scaturisce dalla generazione della guerra, quella che è cresciuta tra gli anni Trenta e Cinquanta del secolo scorso, a cavallo del conflitto. La generazione che ha vestito le divise della Gioventù Italiana del Littorio, che sulle pagelle infiorate di bellicismo si è vista aggiudicare i voti in “cultura fascista” senza sapere neanche cosa fosse, che ha marciato e cantato “Giovinezza”, che ha potuto alimentarsi grazie ai tagliandi delle tessere annonarie, che ha sentito il fragore dei bombardamenti aerei e ne ha subito il terrore e visto le macerie, che ha ripreso stentatamente a rivivere, lasciandosi alle spalle esperienze dolorose, che non si sono ancora cancellate.

Brossura, 21 x 21 cm. pag. 160 riccamente illustrato

Stampato nel 2016 da Curcu & Genovese

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vestivamo alla menopeggio – Prima, durante e dopo la guerra”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.