Pistolets et Revolvers Basques 1900-2000

45.00

Jean Pierre Bastie – Daniel Casanova

Fu all’inizio del XVI secolo che gli artigiani baschi iniziarono a fabbricare armi da fuoco. Ma fu solo alla fine del 19° secolo che l’armeria basca spagnola decollò con lo sviluppo di grandi aziende come quella della famiglia Orbea. La rivoluzione industriale, la creazione di nuove professioni attorno alla fabbricazione di armi portatili e l’arrivo delle pistole automatiche diedero rapidamente all’area basca degli armaioli della regione dell’Eibar una dimensione internazionale. Negli anni ’20, industriali di talento crearono nuove fabbriche nei Paesi Baschi francesi che, attraverso la loro produzione, avrebbero segnato la storia delle armi portatili. Autori, storici e specialisti di armi portatili ci riportano in vita questa avventura umana e industriale in cui si sono distinte aziende che hanno segnato profondamente la storia della manifattura mondiale di armi. Questo notevole lavoro di ricerca fa rivivere un’intera sezione della storia industriale dei Paesi Baschi, fino ad oggi poco o, per niente conosciuta. Molto ben illustrato con immagini in b/n e a colori che riportano foto d’epoca, immagini delle armi stesse sia d’epoca che attuali, materiale pubblicitario e molte tabelle.

Rilegato, 21,5 x 30 cm. pag. 208 riccamente illustrato con foto a colori e b/n

Testo in lingua francese

Stampato nel 2022 da Memorabilia

1 disponibili

Qty:
COD: SB14654 Categorie: , Tag: , ,

Descrizione

Jean Pierre Bastie – Daniel Casanova

Fu all’inizio del XVI secolo che gli artigiani baschi iniziarono a fabbricare armi da fuoco. Ma fu solo alla fine del 19° secolo che l’armeria basca spagnola decollò con lo sviluppo di grandi aziende come quella della famiglia Orbea. La rivoluzione industriale, la creazione di nuove professioni attorno alla fabbricazione di armi portatili e l’arrivo delle pistole automatiche diedero rapidamente all’area basca degli armaioli della regione dell’Eibar una dimensione internazionale. Negli anni ’20, industriali di talento crearono nuove fabbriche nei Paesi Baschi francesi che, attraverso la loro produzione, avrebbero segnato la storia delle armi portatili. Autori, storici e specialisti di armi portatili ci riportano in vita questa avventura umana e industriale in cui si sono distinte aziende che hanno segnato profondamente la storia della manifattura mondiale di armi. Questo notevole lavoro di ricerca fa rivivere un’intera sezione della storia industriale dei Paesi Baschi, fino ad oggi poco o, per niente conosciuta. Molto ben illustrato con immagini in b/n e a colori che riportano foto d’epoca, immagini delle armi stesse sia d’epoca che attuali, materiale pubblicitario e molte tabelle.

Rilegato, 21,5 x 30 cm. pag. 208 riccamente illustrato con foto a colori e b/n

Testo in lingua francese

Stampato nel 2022 da Memorabilia

Ti potrebbe interessare…