Julius Evola nei documenti segreti del Terzo Reich

9.30

Evola nutrì sempre un forte interesse per la nazione tedesca e più in generale per tutto il mondo nordico. Proprio in Germania ebbe a godere di una grande stima e prestigio presso gli ambienti intellettuali più sensibili e presso le autorità del Reich che gli consentirono una libertà di espressione e di giudizio normalmente preclusa agli stessi tedeschi. A fornirci notizie abbastanza dettagliate sull’attività di Evola in Germania, interviene questo dossier di documenti raccolti dall'”Auswartiges Amt”, vale a dire dall’Ufficio Esteri dell’omonimo ministero del Reich. Si tratta di documenti inediti per la maggior parte segreti o estremamente riservati risalenti al periodo 1939-1945.

Brossura, 14,50 x 21 cm. pag. 145

Stampato nel 1986 da Edizioni Europa

1 disponibili

Qty:
COD: SB01892 Categoria:

Descrizione

Nicola Cospito – Hans Werner Neulen (a cura di)

Evola nutrì sempre un forte interesse per la nazione tedesca e più in generale per tutto il mondo nordico. Proprio in Germania ebbe a godere di una grande stima e prestigio presso gli ambienti intellettuali più sensibili e presso le autorità del Reich che gli consentirono una libertà di espressione e di giudizio normalmente preclusa agli stessi tedeschi. A fornirci notizie abbastanza dettagliate sull’attività di Evola in Germania, interviene questo dossier di documenti raccolti dall'”Auswartiges Amt”, vale a dire dall’Ufficio Esteri dell’omonimo ministero del Reich. Si tratta di documenti inediti per la maggior parte segreti o estremamente riservati risalenti al periodo 1939-1945.

Brossura, 14,50 x 21 cm. pag. 145

Stampato nel 1986 da Edizioni Europa

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Julius Evola nei documenti segreti del Terzo Reich”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.