Collezionismo. I 100 anni dell’elmetto italiano 1915-2015. Storia del copricapo nazionale da combattimento

90.00

Giovanni Cecini

Sono passati cento anni da quando i primi soldati italiani indossarono nelle trincee del fronte alpino i pionieristici copricapi metallici da combattimento. Partendo da tale specifica esperienza, questo equipaggiamento del militare è divenuto con gli anni così importante e così rappresentativo, da trasformarsi quasi nell’emblema stesso del combattente. Nel corso dei decenni la funzione dell’elmetto ha cambiato solo parzialmente il suo ruolo. Dal ritorno a un tipo di guerra con armi “medioevali” nelle trincee, mentre nei lustri successivi il suo uso si è indirizzato verso funzioni più tecniche, facendo tesoro delle nuove esperienze del personale paracadutista o di quello impegnato nelle trasmissioni.

Brossura, 21 x 30 cm. pag. 364 riccamente illustrato con foto b/n e colori

Stampato nel da Ufficio Storico Stato maggiore della Difesa

Condizioni del libro: nuovo

Esaurito

Descrizione

Giovanni Cecini

Sono passati cento anni da quando i primi soldati italiani indossarono nelle trincee del fronte alpino i pionieristici copricapi metallici da combattimento. Partendo da tale specifica esperienza, questo equipaggiamento del militare è divenuto con gli anni così importante e così rappresentativo, da trasformarsi quasi nell’emblema stesso del combattente. Nel corso dei decenni la funzione dell’elmetto ha cambiato solo parzialmente il suo ruolo. Dal ritorno a un tipo di guerra con armi “medioevali” nelle trincee, mentre nei lustri successivi il suo uso si è indirizzato verso funzioni più tecniche, facendo tesoro delle nuove esperienze del personale paracadutista o di quello impegnato nelle trasmissioni.

Brossura, 21 x 30 cm. pag. 364 riccamente illustrato con foto b/n e colori

Stampato nel da Ufficio Storico Stato maggiore della Difesa

Condizioni del libro: nuovo

Ti potrebbe interessare…