Delta Scout – Ground Coverage Operator

12.00

Come giovane agente di pattuglia Tony Tretowan era solito sperimentare la vita rurale in stazioni remote nella boscaglia del Matabeleland nell’ormai ex-Rhodesia. Il libro è riccamente intervallato da aneddoti della vita selvaggia di frontiera: di cercatori turbolenti, agricoltori e cacciatori bizzarri ed eccentrici. Si occupa di una vasta gamma di reati e incidenti, di omicidi, di suicidi tribali, di stregoneria, di rapina e ubriachezza e di incidenti stradali raccapriccianti. Ma, come si intensifica la guerra nel Bush, Tony si ritrova sempre più coinvolto in operazioni paramilitari, collaborando con un’unità di spionaggio e sorveglianza (BSAP) che operava nelle aree rurali, conosciuta dai guerriglieri marxisti di Nkomo come “Baleka” che letteralmente vuol dire “colui che corre quà e là” per la sua propensione a coprire vaste aree in brevissimo tempo. La seconda parte del libro invece si occupa della conversione dell’autore da poliziotto civile a operatore militare purosangue, impegnato a combattere nella guerra di contro-insurrezione. Una pagina eroica della lotta delle comunità bianche in Africa contro l’ideologia comunista da una parte e il disinteressamento delle nazioni occidentali dall’altra.

Brossura, 15 x 23,5 cm. pag. 270 + 32 pagine fuori testo con 56 foto b/n

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2009 da 30° South Publishers

1 disponibili

Qty:

Descrizione

Anthony Trethowan               Prezzo di listino  24.00 (sconto 40%)

Come giovane agente di pattuglia Tony Tretowan era solito sperimentare la vita rurale in stazioni remote nella boscaglia del Matabeleland nell’ormai ex-Rhodesia. Il libro è riccamente intervallato da aneddoti della vita selvaggia di frontiera: di cercatori turbolenti, agricoltori e cacciatori bizzarri ed eccentrici. Si occupa di una vasta gamma di reati e incidenti, di omicidi, di suicidi tribali, di stregoneria, di rapina e ubriachezza e di incidenti stradali raccapriccianti. Ma, come si intensifica la guerra nel Bush, Tony si ritrova sempre più coinvolto in operazioni paramilitari, collaborando con  un’unità di spionaggio e sorveglianza (BSAP) che operava nelle aree rurali, conosciuta dai guerriglieri marxisti di Nkomo come “Baleka” che letteralmente vuol dire “colui che corre quà e là” per la sua propensione a coprire vaste aree in brevissimo tempo. La seconda parte del libro invece si occupa della conversione dell’autore da poliziotto civile a operatore militare purosangue, impegnato a combattere nella guerra di contro-insurrezione. Una pagina eroica della lotta delle comunità bianche in Africa contro l’ideologia comunista da una parte e il disinteressamento delle nazioni occidentali dall’altra.

Brossura, 15 x 23,5 cm. pag. 270 + 32 pagine fuori testo con 56 foto b/n

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2009 da 30° South Publishers

Condizioni del libro: nuovo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Delta Scout – Ground Coverage Operator”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.