Comandante di bande irregolari

55.00

Volume 1: La banda Uolisò

L’impiego di bande irregolari, composte da guerrieri indigeni sotto il comando di ufficiali italiani per combattere la guerriglia e il brigantaggio in Etiopia all’indomani della guerra del 1935- 36, è senza dubbio una delle vicende meno conosciute della storia coloniale italiana. Il volume propone l’avvincente diario di Raffaele Rosano, avventurosa e carismatica figura di comandante di una di tali bande.

Rilegato, 17,5 x 24,5 cm. pag. 185 con circa 65 illustrazioni in b/n, 3 cartine e 37 tavole a colori

Raffaele Rosano

Volume 2: La Bela Garda. Milizia Volontaria Anticomunista

La difficoltà del controllo delle regioni slovene da parte delle truppe italiane di occupazione durante il secondo conflitto mondiale e la cruda realtà delle azioni di guerriglia e controguerriglia in tali zone sono descritte dall’autore (all’epoca ufficiale per la Milizia volontaria per la sicurezza nazionale) con dovizia di particolari di interesse storico.

Rilegato, 17,5 x 24,5 cm. pag 351 con circa 4 cartine e 9 foto b/n

Due volumi cartonati in cofanetto 17,5 x 24,5 cm. pag. 185 + 351. Piccolo strappo sulla costa in basso del cofanetto

Stampato nel 2008 da Chiaramonte

1 disponibili

Qty:

Descrizione

Raffaele Rosano

Volume 1: La banda Uolisò

L’impiego di bande irregolari, composte da guerrieri indigeni sotto il comando di ufficiali italiani per combattere la guerriglia e il brigantaggio in Etiopia all’indomani della guerra del 1935- 36, è senza dubbio una delle vicende meno conosciute della storia coloniale italiana. Il volume propone l’avvincente diario di Raffaele Rosano, avventurosa e carismatica figura di comandante di una di tali bande.

Rilegato, 17,5 x 24,5 cm. pag. 185 con circa 65 illustrazioni in b/n, 3 cartine e 37 tavole a colori

Raffaele Rosano

Volume 2: La Bela Garda.  Milizia Volontaria Anticomunista

La difficoltà del controllo delle regioni slovene da parte delle truppe italiane di occupazione durante il secondo conflitto mondiale e la cruda realtà delle azioni di guerriglia e controguerriglia in tali zone sono descritte dall’autore (all’epoca ufficiale per la Milizia volontaria per la sicurezza nazionale) con dovizia di particolari di interesse storico.

Rilegato, 17,5 x 24,5 cm. pag 351 con circa 4 cartine e 9 foto b/n

Due volumi cartonati in cofanetto 17,5  x 24,5 cm. pag. 185 + 351. Piccolo strappo sulla costa in basso del cofanetto

Stampato nel 2008 da Chiaramonte

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Comandante di bande irregolari”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.