Antica civiltà atlantica e ruolo dei Shardana-Tirreni

15.00

L’autore ha creduto opportuno rimarcare il suo pensiero sull’origine della civiltà in senso assoluto utilizzando i reperti che gli scavi archeologici ci hanno consegnato e rifacendosi alla storia non scritta, cioè al mito. Fattore rilevante da lui osservato è come vi siano segni di civiltà che risalgono a 25.000 anni prima di Cristo nell’Europa Occidentale e non in altre parti del mondo. Almeno per quanto si sa fino ad oggi. Ciò che lo ha colpito è che sembra esserci una frattura fra il periodo medio del Paleolitico superiore e il Neolitico che vediamo poi esplodere in tutto il globo.

Brossura, 15 x 21 cm. pag. 159

Stampato nel 2007 da PTM Editrice

1 disponibili

Qty:
COD: SB07484 Categorie: ,

Descrizione

Francesco Verona

L’autore ha creduto opportuno rimarcare il suo pensiero sull’origine della civiltà in senso assoluto utilizzando i reperti che gli scavi archeologici ci hanno consegnato e rifacendosi alla storia non scritta, cioè al mito. Fattore rilevante da lui osservato è come vi siano segni di civiltà che risalgono a 25.000 anni prima di Cristo nell’Europa Occidentale e non in altre parti del mondo. Almeno per quanto si sa fino ad oggi. Ciò che lo ha colpito è che sembra esserci una frattura fra il periodo medio del Paleolitico superiore e il Neolitico che vediamo poi esplodere in tutto il globo.

Brossura, 15 x 21 cm. pag. 159

Stampato nel 2007 da PTM Editrice

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Antica civiltà atlantica e ruolo dei Shardana-Tirreni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.