Afrikakorps – Tropicke stejnokroje nemecke armady 1940 – 1945

Rommel

Visualizzazione di 4 risultati

  • 0 out of 5

    Afrikakorps – Tropicke stejnokroje nemecke armady 1940 – 1945

    49.00

    Edizione ceca di un famoso libro delle edizioni francesi Histoire & Collections esaurito da tempo, dedicato alle uniformi e all’equipaggiamento dell’Afrika Korps del Generale Rommel, nella campagna d’Africa durante la Seconda Guerra Mondiale. Il volume è completamente illustrato con fotografie a colori che ritraggono dei reenactor’s che indossano le divise e gli equipaggiamenti del soldato tedesco nella campagna africana, o anche equipaggiamento similare, per climi caldi, in altri contesti operativi: Italia, balcani, ecc. la particolarità del volume sta proprio nell’edizione ceca.

    Rilegato, 21,5 x 30 cm. pag. 144 completamente illustrato con foto b/n

    Testo in lingua ceca

    stampato nel 1997 da Ottovo nakladatelstv

    Quick view
  • 0 out of 5

    Le spie di Rommel

    25.00

    Colpo memorabile del nostro SIM (1941), il trafugamento del “Codice nero” nell’ambasciata degli Stati Uniti a Roma, perché consentì la decrittazione dei dispacci che l’ufficiale americano distaccato al Cairo trasmetteva al Dipartimento della Guerra sui piani inglesi in Africa Settentrionale. La Compagnia Intercettazione dell’Afrika Korps, ben diretta, fu anch’essa un elemento importante per la direzione della battaglia nel deserto. Questo, a riprova che l’attività di Intelligence e di ascolto fu notevole, anche in quel teatro

    Brossura, 14,5 x 20,5 cm. pag. 224 con varie cartine e foto b/n

    Stampato nel 2017 da Ares

    Quick view
  • 0 out of 5

    Rommel Panzergruppe Afrika. Gli Italiani e l’Afrika Korps in Nordafrica

    79.90

    Angelo R. Todaro

    La prima denominazione delle forze germaniche in Africa fu quella si “Panzergruppe Africa“. Così venne denominata fino al 23 gennaio 1942, quando Rommel si presentò al Comando italiano, informandoli che, per ordine di Hitler, il Panzergruppe Afrika sarebbe diventato la “Panzerarmee Afrika” in virtù del fatto che Rommel era stato promosso a Generale d’Armata. Tale denominazione continuava a comprendere tutte le forze italo-tedesche, sia quelle corazzate che di fanteria. Si pensava di essere ormai sufficentemente numerosi e potenti da far ritenere possibile la conquista dell’Egitto. Il testo è corredato da moltissime fotografie, in b/n ma anche a colori, recuperate dai giornali dell’epoca, da libri stampati in Germania durante il Terzo Reich e da alcuni album privati. Sono presenti anche numerose cartine, specialmente in relazione alle battaglie, con la consistenza e la dislocazione delle forze contrapposte. Infine, alcune schede informative  a colori inerenti armi, mezzi ed equipaggiamenti degli eserciti in lotta in Africa settentrionale.

    2 Volumi Brossura, 21 x 28 cm. pag. 272 + 306 riccamente illustrati con foto a colori e b/n

    Vol. 1: Gli italiani e l’Africa Korps in Nordafrica, dallo scoppio della guerra alla prima ritirata dalla Cirenaica (giugno 1940-febbraio 1942).

    Vol. 2: Gli italiani e l’Africa Korps in Nordafrica, dalla conquista di Tobruk alla sconfitta definitiva in Tunisia (febbraio 1942-maggio 1943).

    Stampati nel 2022 da Italia Editrice

    Quick view
  • 0 out of 5

    Seconda Guerra mondiale. Afrikakorps

    39.00

    Erwan Bergot

    Un classico della Ciarrapico editore, stampato nel 1976. Si tratta dell’edizione italiana di un famoso volume sull’Afrikakorps stampato in diverse lingue nel corso degli anni settanta. Un testo in presa diretta, un apparato iconografico che utilizza i disegni di Kurt Caesar, hanno fatto di questo libro un “mast” per almeno due generazioni di appassionati di storia militare del secondo conflitto mondiale.

    Rilegato, 26 x 29 cm. pag. 212 con numerose foto e disegni di  Kurt Caesar

    Stampato nel da Ciarrapico

    Condizioni del libro: usato in buone condizioni con alcune mancanze sulla sovracopertina

    Quick view
X