The US M3/M3A1 Submachine Gun. The Complete History of America’s Famed “Grease Gun”

Michael Heidler

Visualizzazione di 3 risultati

  • 0 out of 5

    The US M3/M3A1 Submachine Gun. The Complete History of America’s Famed “Grease Gun”

    65.00

    Michael Heidler

    Nel gennaio 1943, quando la pistola-mitragliatrice americana, calibro .45, M3″ fu adottata ufficialmente, rappresentò un passo avanti nel futuro per quanto riguardava la tecnologia di produzione delle armi. In assoluto contrasto con i modelli Thompson, ottenuti per fresatura dal pieno, con lavorazioni di alta qualità, l’M3 era quasi completamente realizzato in lamiera. Molti soldati lo chiamavano beffardamente “Grease Gun” per la sua somiglianza visiva con lo strumento del meccanico, ma presto guadagnò una reputazione di ottimo livello, in mano ai soldati. Quest’arma venne non solo utilizzata durante la Seconda Guerra Mondiale, ma anche in Corea, Vietnam e in altri conflitti in tutto il mondo. La Cina e l’Argentina lo realizzarono su licenza per le loro forze armate e ancora oggi è possibile trovare alcuni esemplari ancora in servizio in giro per il mondo. Questo libro racconta la storia completa di questa straordinaria arma, dallo sviluppo, alla produzione, al l’utilizzo incombattimento. Sono incluse le descrizioni di accessori, munizioni e modelli sperimentali. Il lettore troverà molti dettagli finora sconosciuti, informazioni di base e centinaia di illustrazioni, in b/n e a colori, fotografie dell’arma nella sua interezza, immagini dei particolari della stessa, degli acessori, ecc.

    Quick view
  • 0 out of 5

    Vickers Guide – WWII Germany. Vol. 1

    125.00

    Questo primo volume, di due della Vickers Guide, rappresenta il lavoro più ambizioso intrapreso dall’editore americano fino ad oggi. Questo volume esamina lo sviluppo delle armi leggere in Germania tra le due guerre mondiali (1020-1930) e delinea la traccia dei cambiamenti, accelerati, avvenuti nella Germania del terzo Reich durante la Seconda Guerra Mondiale. Esempi di ineguagliabile “artigianato industriale” sono mostrati in dettaglio, insieme a spiegazioni sui successivi processi che vennero applicati dai diversi costruttori durante il periodo bellico. Questo primo volume, in dettaglio, esamina in modo specifico le categorie di armi di piccolo calibro: mitragliatrici, fucili a ripetizione manuale, fucili da tiratore scelto a ripetizione manuale, pistole di pruzione nazionale ed estera. Complessivamente, vengono mostrate oltre 60 armi da fuoco con incredibili dettagli per dare agli appassionati, di tutti i livelli, la mole di informazioni più complete riguardo lo sviluppo delle armi da fuoco tedesche. In questo libro, il veterano delle operazioni speciali (americane) Larry Vickers ha collaborato con numerosi esperti in materia, tra cui Ian McCollum di Forgotten Weapons e Tom Whiteman di Legacy Collectibles, per fornire ulteriori informazioni sulla vasta gamma di armi da fuoco prese in esame. Il volume mostra dei dettagli mai esaminati in precedenza, con immagini di grande formato a colori. Un sicuro libro di riferimento per gli appassionati e i collezionisti, un libro che restarà valido da consultare per molti anni a venire.

    Rilegato, 32,5 x 28 cm. pag. 360 completamente illustrato con foto a colori

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2018 da Vickers

    Quick view
  • 0 out of 5

    Vickers Guide – WWII Germany. Vol. 2

    125.00

    Questo secondo volume, di due della Vickers Guide, rappresenta il lavoro più ambizioso intrapreso dall’editore americano fino ad oggi. Questo volume esamina lo sviluppo delle armi leggere in Germania tra le due guerre mondiali (1020-1930) e delinea la traccia dei cambiamenti, accelerati, avvenuti nella Germania del Terzo Reich durante la Seconda Guerra Mondiale. Esempi di ineguagliabile “artigianato industriale” sono mostrati in dettaglio, insieme a spiegazioni sui successivi processi che vennero applicati dai diversi costruttori durante il periodo bellico. Questo secondo volume, completa la disamina delle armi leggere, sia di produzione germanica, sia di preda bellica, sviluppate in Germania durante il periodo del Terzo Reich: Sturmgewehr, FG42, MG 34, MG 42 e le ultime armi messe appunto sul finire del conflitto per equippagiare, velocemente, la Violksturms e i soldati con poco addestramento. In particolare, questo secondo volume analizza le seguenti tipologie di armi: Pistole da parata; Fucili semi-automatici sia di produzione nazionale che estera, pistole mitragliatrici, Mitragliatrici e le cosiddette “armi dell’ultimo minuto”. E’ incluso anche un capitolo riguardante i derivati ​​delle armi del dopoguerra e un’appendice di armi da fuoco e “stranezze complementari” che completano la selezione di armi leggere presentate in questi due volumi. In tutto, oltre 70 armi da fuoco sono mostrate in modo incredibilmente dettagliato per dare agli appassionati, di tutti i livelli, la mole di informazioni più complete riguardo lo sviluppo delle armi da fuoco tedesche. In questo libro, il veterano delle operazioni speciali (americane) Larry Vickers ha collaborato con numerosi esperti in materia, tra cui Ian McCollum di Forgotten Weapons e Tom Whiteman di Legacy Collectibles, per fornire ulteriori informazioni sulla vasta gamma di armi da fuoco prese in esame. Il volume mostra dei dettagli mai esaminati in precedenza, con immagini di grande formato a colori. Un sicuro libro di

    Quick view
X