Diario di un fascista alla corte di Gerusalemme 1948 – 2002

Israele

Visualizzazione di 9 risultati

  • 0 out of 5

    Diario di un fascista alla corte di Gerusalemme 1948 – 2002

    34.00

    Fiorenzo Capriotti

    Per inquadrare il presente lavoro nel contesto storico e geopolitico di quegli anni bisogna subito dire che il Mossad israeliano si muoveva con estrema facilità sul territorio italiano e non fu difficile a questa organizzazione entrare in contatto con ex operatori Decima Mas e con la Ditta che aveva realizzato mezzi di superficie e subacquei sempre per conto della stessa Decima Mas. Nacque subito una nuova organizzazione italiana costituita da operatori e tecnici che riuscì in breve tempo a dare un notevole contributo operativo alla giovane Marina Israeliana.

    Brossura, 17 x 24 cm. pag. 150 con numerose foto b/n

    Stampato nel 2002 da Italia Editrice

    Quick view
  • 0 out of 5

    Hezbollah. Storia, organizzazione e dottrina del «Partito di Dio»

    13.00

    Andrea De Poli

    Hezbollah rappresenta una delle realtà più indagate del Medio Oriente. Le sue definizioni – spesso contrastanti o pregiudiziali – sono molteplici: partito politico e organizzazione militare, movimento di popolo e gruppo terroristico, avanguardia della resistenza libanese e “Stato nello Stato”. Questo libro – che unisce la serietà del saggio accademico all’agilità del pamphlet – compie un viaggio nella storia, nella dottrina e nella struttura del “Partito di Dio”, sviluppando un dettagliato focus di analisi sul secondo conflitto israelo-libanese: dalla contaminazione della Rivoluzione khomeneista alla profonda avversione per il sionismo; dalla militarizzazione dei quadri alla penetrazione nelle Istituzioni nazionali; dal forte radicamento sociale ai precetti dell’Islam sciita; dal ruolo nella ricostruzione del 2006 al recente sostegno alla Siria di Assad. Un studio – arricchito dalla traduzione inedita dei discorsi di Hassan Nasrallah e da un’appendice fotografica – che punta i riflettori su uno dei più controversi e celebri attori politici del difficile teatro medio-orientale.

    Quick view
  • 0 out of 5

    Israeli Eagles. F-15 A/B/C/D/I

    48.00

    Amos Dor

    Questo primo volume inaugura una nuova serie dedicata ai principali velivoli impiegati dall’aeronautica militare israeliana. La serie si apre con un’icona che è anche un mito dell’aviazione mondiale: L’F-15 Eagle. Il volume, che raccoglie anche foto e testimonianze inedite, si articola su vari capitoli dedicati all’introduzione in servizio del velivolo, al suo impiego operativo presso gli squadron di prima linea in guerra e in pace, e alla sua partecipazione a numerose esercitazioni internazionali. Oltre a diversi profili a colori, il libro presenta più di 500 foto, moltissime di grande interesse, rare e mai pubblicate, provenienti da archivi privati, che mostrano tutti gli esemplari impiegati, matricola per matricola. Il libro è stato realizzato da Amos Dor, autore israeliano molto conosciuto e autorevole, ed è frutto di anni di ricerche.

    Quick view
  • 0 out of 5

    Israeli Vipers F-16 A/B Netz

    Amos Dor

    Il volume, che raccoglie anche foto e informazioni inedite, è suddiviso in più capitoli, dedicati alla messa in servizio del velivolo, al suo utilizzo in operazioni di pace e di guerra con tutti gli squadroni di prima linea, ai ricordi dei piloti, e alla sua partecipazione a numerose operazioni reali ed esercitazioni internazionali. Oltre a 23 profili colore, il libro offre più di 500 foto, molte delle quali di grande interesse, rare e inedite, provenienti da archivi privati, che mostrano tutti i velivoli operati. Il libro è stato preparato da Amos Dor, noto autore israeliano, e arriva dopo anni di ricerche.

    Quick view
  • 0 out of 5

    Israeli War of Independence. A Pictorial History

    55.00

    Tom Gannon

    Riccamente illustrato con foto corredate da accurate didascalie, il libro percorre la storia di Israele, dal Mandato Britannico alla fine della Guerra d’Indipendenza nel 1949 con particolare attenzione alle armi, veicoli blindati improvvisati e mezzi corazzati. La storia di ogni paese nel mondo di oggi è una storia complessa. Poiché è stato detto che “un’immagine vale più di mille parole”, quella storia è spesso raccontata al meglio in fotografie accompagnate da didascalie accurate e descrittive. È anche una buona idea suddividere quella storia in segmenti. Nel caso della moderna nazione di Israele, la guerra combattuta per rafforzare la sua Dichiarazione di Indipendenza è un ottimo esempio. Ciò è particolarmente dovuto al conflitto in corso che lo ha preceduto, alle varie fasi della guerra stessa e al grado in cui gli israeliani e i palestinesi hanno dovuto armarsi creativamente per combattere con successo il loro nemico. Questo libro racconta questa storia nei minimi dettagli. L’elemento umano è ovviamente presente, ma l’enfasi è posto sulle armi, veicoli corazzati improvvisati, carri armati, ecc.. Il periodo storico analizzato include il mandato britannico, il programma Jewish Notrut, le azioni del PALMACH e l’effettiva Guerra d’Indipendenza dall’inizio alla fine, dal 1947 al 1949.

    Brossura, 30 x 21 cm. pag. 184 illustrato con circa 432 foto b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2021 da Trackpad

    Quick view
  • 0 out of 5

    La guera del Yom Kippur

    15.00

    Juan Vazquez Garcia

    Collana di monografie dell’editore spagnolo Galland Books dedicata essenzialmente alla Seconda Guerra Mondiale. I volumi sono interamente illustrati con fotografie d’epoca in b/n di eccellente qualità e tavole a colori con profili dei mezzi e tavole uniformologiche e, sono indicati sia per i modellisti che per gli appassionati di storia. La presente monografia si occupa in particolare della guerra dello Yom Kippur.

    Quick view
  • 0 out of 5

    La guerra per il Sinai

    12.00

    Riccardo Lancioni

    La guerra arabo-israeliana del 1973 fu il più grande conflitto che interessò la Terra Santa dalla nascita dello stato ebraico nel 1948. Se dal punto di vista militare l’Egitto si rese protagonista di un insperato quanto effimero exploit sul piano politico il successo di Sadat fu innegabile. La guerra per il Sinai esamina le vicende secondo una prospettiva strategico operativa tra Tel Aviv e il Cairo, offrendo un ritratto vivido dei protagonisti che ne presero parte, accompagnando il lettore dalle cause agli esiti del conflitto che finì con la prima grande crisi petrolifera.

    Quick view
  • 0 out of 5

    Storia Militare Dossier n. 56 Luglio 2021. Le guerre arabo-israeliane

    14.00

    Luigi Carretta

    Collana di monografie dell’editore “Storia Militare” che prendono in esame tematiche terrestri, navali ed aeree, che hanno avuto come protagonista l’Italia, essenzialmente durante la Seconda Guerra Mondiale. Le monografie sono caratterizzate da circa 125 pagine e da un’abbondante iconografia costituita in media da circa 200 fotografie in b/n e da 7/8 pagine di tavole a colori e alcune tabelle riepilogative. La presente monografia è dedicata specificatamente alle guerre Arabo Israeliane

    Quick view
  • 0 out of 5

    The UZI Submachine Gun Examined

    59.00

    Il fucile mitragliatore UZI esaminato da David Gaboury, sebbene universalmente conosciuto, rivela la storia di quest’arma iconica a cui fino ad ora a livello pubblicistico non si era dato il giussto risalto. Originariamente progettato per l’esercito israeliano da Uziel Gal, il fucile mitragliatore UZI ha una storia, a dir poco, fantasiosa e colorata, conosciuta in tutto il mondo. Usando circa 1.000 fotografie, questo libro esamina la storia e i dettagli tecnici di tutte le variazioni di produzione dei fucili mitragliatori UZI, sia militari che civili, dal suo progetto iniziale ai modelli attuali, atraverso tutte le varianti realizzate nel tempo. Il libro include anche i documenti originali di fabbrica, le caratteristiche di ogni modello realizzato, le varianti delle parti, gli accessori e i manuali. Come detto, l’apparato iconografico è, a dir poco spettacolare, oltre 1000 immagini che mostrano l’arma nella sua interezza, smontata, i particolari della stessa, i marchi, i numeri di serie, gli accessori, i kit di pulizia, i caricatori, i manuali d’istruzione, documentazione originale e baionette!!! (anche se può sembrar strano, alcune varianti furono omologate in tal senso) e diversi spaccati esplosi, di un’arma che ha condizionato molte delle soluzioni costruttive dell’epoca e ha “preso parte” a molti conflitti in giro per il mondo. Che dire, il libro definitivo sulla Uzi, per i collezionisti di armi da fuoco.

    Rilegato, 22,3 x 28,5 cm. pag. 304 riccamente illustrato con circa 1000 fotografie b/n e disegni tecnici

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2017 da Mowbray

    Quick view
X