Fascismo – Ettore Muti

Ettore Muti

Visualizzazione del risultato

  • 0 out of 5

    Fascismo – Ettore Muti

    120.00

    Prima edizione delgli ormai rarissimi e bellissimi due volumi intitolati “Ettore Muti” di Fernando Gori e Michele Campana, editi dalla Editrice Italiana Roma nel 1964. Il primo volume si apre con una dichiarazione autografa di Celestina Muti, la madre di Ettore, nella quale dichiara di approvare questa biografia degna e fedele. L’opera , in due volumi di grande formato rilegati in similpelle, e’ composta da 1066 pagine, 250 fotogtafie in b/n e alcune tavole a colori. Fernando Gori tratta dell’infanzia di Ettore Muti da dove parte per illustrarci tutte le tappe della sua vita avventurosa fino al secondo conflitto mondiale. Michele Campana affronta invece gli aspetti della carriera politica di Muti, come segretario del PNF, i suoi rapporti con Mussolini e la sua tragica fine. dall’indice: Infanzia di Ettore Muti; Al fronte durante la Prima Guerra Mondiale; Gim e l'”Epopea Fiumana”; Il fascismo e la Marcia su Roma; L’Italia in Africa Orientale: Il Capitano Muti nella Guerra Civile Spagnola; Muti in terra albanese; Il secondo conflitto mondiale; Intermezzi a cura della madre e della sorella di Ettore Muti; Muti segretario del P.N.F.; Le vicende che portarono all’8 settembre 1943 e la tragica fine di uno dei soldati italiani più coraggioso e decorato.

    Due volumi indivisibili rilegati, 20,5 x 28,5 cm. per complessive 1066 pagine, 250 foto in b/n e tavole a colori

    Stampato nel 1964 da Editrice Italiana

    Condizioni dei volumi: usati in perfette condizioni

    Quick view
X