Lettere studentesche dal carcere – Vacaresti. 9 ottobre 1923 – 30 marzo 1924

11.00

Corneliu Zelea Codreanu

Buttate giù durante la sua più significativa esperienza di detenzione dopo quella del 1938 che l’avrebbe condotto al martirio, le Lettere Studentesche dal carcere possono considerarsi il primo rudimentale manifesto politico di un giovanissimo Codreanu. La concisa raccolta esprime, insieme al sentimento di malinconia e di dolore per la condizione di prigionieri, un’inesauribile amore per il popolo romeno e di astio per i nemici della Patria. E’ a Vacaresti che Codreanu e i suoi scelgono per la prima volta di affidare le proprie gesta all’Arcangelo Michele, gettando le basi per la fondazione del mito della Legione.

Brossura, 15 x 21 cm. pag. 78

Stampato nel 2019 da Libreria Europa

Disponibile su ordinazione

Qty:

Descrizione

Corneliu Zelea Codreanu

Buttate giù durante la sua più significativa esperienza di detenzione dopo quella del 1938 che l’avrebbe condotto al martirio, le Lettere Studentesche dal carcere possono considerarsi il primo rudimentale manifesto politico di un giovanissimo Codreanu. La concisa raccolta esprime, insieme al sentimento di malinconia e di dolore per la condizione di prigionieri, un’inesauribile amore per il popolo romeno e di astio per i nemici della Patria. E’ a Vacaresti che Codreanu e i suoi scelgono per la prima volta di affidare le proprie gesta all’Arcangelo Michele, gettando le basi per la fondazione del mito della Legione.

Brossura, 15 x 21 cm. pag. 78

Stampato nel 2019 da Libreria Europa

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lettere studentesche dal carcere – Vacaresti. 9 ottobre 1923 – 30 marzo 1924”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare…