K.! La risorgiva di Sparta – Nazismo e società civile in tempo di guerra

29.00

Stampato nel 1949, questo volume aveva come titolo “Il Crepuscolo degli Dei” ed è una specie di ricognizione etno-eto-socio-economica. Senza alcuna simpatia per il Fuhrer o il nazismo, dimostra invece una grande ammirazione per la germanicità e le qualità che segnano il temperamento germanico, dando a quel popolo la fisionomia sua propria. Vengono qui narrati ed esaminati i lineamenti di una società castrense incentrata su regole castrensi, dunque sulle sanzioni capitali che la giustizia castrense prevede per significative trasgressioni. Qui “K” sta per “Krieg” (guerra) e “Sparta” riassume emblematicamente il fatto che la Germania nazista riuscì a darsi la forma di un esercito di tredicimilioni di uomini, a dimostrazione del detto che “il tedesco è un popolo di soldati, mentre gli altri popoli fanno, talvolta, i soldati…”

Brossura, 14,5 x 21,5 cm. pag. 396

Stampato nel 2011 da Edizioni di Ar

1 disponibili

Qty:
COD: SB01784 Categoria:

Descrizione

Ciro Poggiali

Stampato nel 1949, questo volume aveva come titolo “Il Crepuscolo degli Dei” ed è una specie di ricognizione etno-eto-socio-economica. Senza alcuna simpatia per il Fuhrer o il nazismo, dimostra invece una grande ammirazione per la germanicità e le qualità che segnano il temperamento germanico, dando a quel popolo la fisionomia sua propria. Vengono qui narrati ed esaminati i lineamenti di una società castrense incentrata su regole castrensi, dunque sulle sanzioni capitali che la giustizia castrense prevede per significative trasgressioni. Qui “K” sta per “Krieg” (guerra) e “Sparta” riassume emblematicamente il fatto che la Germania nazista riuscì a darsi la forma di un esercito di tredicimilioni di uomini, a dimostrazione del detto che “il tedesco è un popolo di soldati, mentre gli altri popoli fanno, talvolta, i soldati…”

Brossura, 14,5 x 21,5 cm. pag. 396

Stampato nel 2011 da Edizioni di Ar 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “K.! La risorgiva di Sparta – Nazismo e società civile in tempo di guerra”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.