Il virus della paura. Spunti terapeutici per una ribellione spirituale

8.00

Roberto Giacomelli

Il virus più pericoloso alberga dentro di noi. Si tratta della paura, alimentata ad arte da un Sistema fondato sul consumo indotto e sul controllo di massa. La recente pandemia globale ha imposto restrizioni altrimenti inaccettabili, minacciando di prolungarle oltre lo stato d’emergenza e ricalcando la logica orwelliana del “capitalismo della sorveglianza”. Roberto Giacomelli – psicoanalista di professione – verga una critica serrata del nostro tempo. Dall’individualismo sfrenato alla rincorsa del successo, dalla perdita del sacro al terrore della morte, dal narcisismo digitale alle psicosi diffuse, dallo sfaldamento dei legami al vuoto dei valori, dal dominio del mercato all’annichilimento delle identità e delle tradizioni. La linea di resistenza, allora, è nella Formazione di un nuovo tipo umano, capace di “passare al bosco” e ritrovare un centro. Si tratta del Ribelle che coltiva la dimensione verticale dell’esistenza, edifica nuovi soldalizi comunitari, riscopre i ritmi della natura e forgia il corpo e l’anima in obbedienza ad un libero codice d’onore.

1 disponibili

Qty:

Descrizione

Roberto Giacomelli

Il virus più pericoloso alberga dentro di noi. Si tratta della paura, alimentata ad arte da un Sistema fondato sul consumo indotto e sul controllo di massa. La recente pandemia globale ha imposto restrizioni altrimenti inaccettabili, minacciando di prolungarle oltre lo stato d’emergenza e ricalcando la logica orwelliana del “capitalismo della sorveglianza”. Roberto Giacomelli – psicoanalista di professione – verga una critica serrata del nostro tempo. Dall’individualismo sfrenato alla rincorsa del successo, dalla perdita del sacro al terrore della morte, dal narcisismo digitale alle psicosi diffuse, dallo sfaldamento dei legami al vuoto dei valori, dal dominio del mercato all’annichilimento delle identità e delle tradizioni. La linea di resistenza, allora, è nella Formazione di un nuovo tipo umano, capace di “passare al bosco” e ritrovare un centro. Si tratta del Ribelle che coltiva la dimensione verticale dell’esistenza, edifica nuovi soldalizi comunitari, riscopre i ritmi della natura e forgia il corpo e l’anima in obbedienza ad un libero codice d’onore.

Brossura, 12 x 16,5 cm. pag. 96

Stampato nel 2020 da Passaggio al Bosco

Ti potrebbe interessare…