I Longobardi

25.00

I Longobardi erano una popolazione germanica orientale, protagonista tra il II e il VI secolo di una lunga migrazione che la portò dal basso corso dell’Elba fino all’Italia. Il movimento migratorio ebbe inizio nel II secolo, ma soltanto nel IV l’intero popolo avrebbe lasciato il basso Elba; durante lo spostamento, avvenuto risalendo il fiume, i Longobardi approdarono prima al medio corso del Danubio (fine V secolo), poi in Pannonia (VI secolo), dove consolidarono le proprie strutture politiche e sociali, si convertirono – solo parzialmente – al Cristianesimo ariano e inglobarono elementi etnici di varia origine, germanici per la massima parte.

Brossura, 17,5 x 25,5 cm. pag. 80 riccamente illustrato con foto e tavole a colori

Didascalie in lingua italiano/inglese

Stampato nel 2017 da Soldiershop

1 disponibili

Qty:

Descrizione

Matteo Radaelli – Luca Stefano Cristini

I Longobardi erano una popolazione germanica orientale, protagonista tra il II e il VI secolo di una lunga migrazione che la portò dal basso corso dell’Elba fino all’Italia. Il movimento migratorio ebbe inizio nel II secolo, ma soltanto nel IV l’intero popolo avrebbe lasciato il basso Elba; durante lo spostamento, avvenuto risalendo il fiume, i Longobardi approdarono prima al medio corso del Danubio (fine V secolo), poi in Pannonia (VI secolo), dove consolidarono le proprie strutture politiche e sociali, si convertirono – solo parzialmente – al Cristianesimo ariano e inglobarono elementi etnici di varia origine, germanici per la massima parte.

Brossura, 17,5 x 25,5 cm. pag. 80 riccamente illustrato con foto e tavole a colori

Didascalie in lingua italiano/inglese

Stampato nel 2017 da Soldiershop

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I Longobardi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare…