Due scritti sul Nazionalsocialismo

6.20

Il Fascismo di Giusso è radicalmente diverso da quello della cultura borghese, è l’evocazione di uno stile proprio ad una concezione tragica ma non fatalistica della vita. In questa ottica il pensatore napoletano, rimasto comunque nella sfera di influenza di Nietzsche e Dilthey, in due brevi saggi analizza il fenomeno nazionalsocialista.

Brossura, 12 x 16,5 cm. pag. 85

Stampato nel 1989 da Settimo Sigillo

1 disponibili

Qty:
COD: SB01719 Categoria:

Descrizione

Lorenzo Giusso

Il Fascismo di Giusso è radicalmente diverso da quello della cultura borghese, è l’evocazione di uno stile proprio ad una concezione tragica ma non fatalistica della vita. In questa ottica il pensatore napoletano, rimasto comunque nella sfera di influenza di Nietzsche e Dilthey, in due brevi saggi analizza il fenomeno nazionalsocialista.

Brossura, 12 x 16,5 cm. pag. 85

Stampato nel 1989 da Settimo Sigillo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Due scritti sul Nazionalsocialismo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.