Ai confini del Regno d’Italia – Fortificazioni e Alpini nella Val di Susa di fine Ottocento

25.00

Questa bella pubblicazione completamente illustrata non solo da fotografie – sia originali che contemporanee -, ma anche da decine di disegni, mappe e piantine, prende in esame il quadro difensivo che era stato messo in essere nella Valle Susa in seguito alla formazione del Regno d’Italia nel 1861, alla cessione della Savoia alla Francia e all’apertura nel 1871 del traforo del Frejus. Oltre ad una serie di nuove fortificazioni, opere in quota in cui le Alpi diventarono un teatro importante, vide la luce anche la formazione di una nuova specializzazione di truppe leggere, le compagnie distrettuali alpine, che di lì a qualche anno sarebbero state chiamate più specificatamente Alpini.

Cartonato, 21,5 x 31 cm. pag. 112 interamente illustrato con circa 270 immagini in b/n e a colori, tra cui 238 disegni e foto d’epoca

Stampato nel 2011 dall’Associazione per gli Studi di Storia e Architettura Militare

1 disponibili

Qty:
COD: SB02447 Categorie: ,

Descrizione

Pier Giorgio Corino

Questa bella pubblicazione completamente illustrata non solo da fotografie – sia originali che contemporanee -, ma anche da decine di disegni, mappe e piantine, prende in esame il quadro difensivo che era stato messo in essere nella Valle Susa in seguito alla formazione del Regno d’Italia nel 1861, alla cessione della Savoia alla Francia e all’apertura nel 1871 del traforo del Frejus. Oltre ad una serie di nuove fortificazioni, opere in quota in cui le Alpi diventarono un teatro importante, vide la luce anche la formazione di una nuova specializzazione di truppe leggere, le compagnie distrettuali alpine, che di lì a qualche anno sarebbero state chiamate più specificatamente Alpini.

Cartonato, 21,5 x 31 cm. pag. 112 interamente illustrato con circa 270 immagini in b/n e a colori, tra cui 238 disegni e foto d’epoca

Stampato nel 2011 dall’Associazione per gli Studi di Storia e Architettura Militare 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ai confini del Regno d’Italia – Fortificazioni e Alpini nella Val di Susa di fine Ottocento”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.