Handbook of the Hitler-Jugend – Bann Numbers and Gebiets Triangles

Hitlerjugend

Visualizzazione di 10 risultati

  • 0 out of 5

    Handbook of the Hitler-Jugend – Bann Numbers and Gebiets Triangles

    106.00

    Corredato da oltre 1000 illustrazioni questo poderoso volume di 784 pagine presenta un’autorevole studio sullo sviluppo dei distintivi triangolari della Hitlerjugen con anche un elenco completo dei numeri Bann. Ampia trattazione di tutti i distintivi Gebiet di tutte le unità sopeciali e formazioni conosciute e del loro sviluppo nel corso degli anni. Uno strumento indispensabile per tutti coloro che si occupano di ricerca o oggetti da collezionare appartenuti a questa formazione paramilitare giovanile della Germania nazionalsocialista. L’apparato iconografico è veramente eccezzionale.

    Cartonato, 16 x 23,5 cm. pag. 784 interamente illustrate con circa 1034 tavole uniformologiche a col, foto d’epoca e foto di pezzi originali a col e b/n

    Testo in lingua inglese

    Stampato nel 2009 da James Bender Publishing

    Quick view
  • 0 out of 5

    Hitlerjugend 12.SS Panzer-Division

    30.00

    Costituita principalmente per essere impegnata come forza di pronto intervento in Francia per respingere un eventuale ed attesa invasione dal mare, la divisione SS “Hitlerjugend” assolse al suo compito con estremo valore e determinazione bloccando e facendo saltare i piani degli Alleati in più di una occasione, offrendo una energica e forte resistenza a tutti i loro attacchi e dovendo alla fine cedere solo per una netta inferiorità sul campo in uomini e mezzi. Le battaglie difensive che si verificarono in Normandia, intorno alla città di Caen, sono solo un esempio del grande valore dimostrato sul campo dai reparti SS. Dopo le battaglie combattute sul suolo normanno, la divisione fu ritirata prima sul confine franco-belga, dove fu ancora impegnata in duri combattimenti difensivi e poi in Germania per essere riorganizzata. Seguirono altre difficili ed impegnative battaglie durante l’offensiva nelle Ardenne, sul fronte di Bastogne, in Ungheria ed infine le ultime battaglie combattute in Austria, direttamente sul sacro suolo del Reich, dove i soldati della “Hitlerjugend”, malgrado la situazione disperata e la forte superiorità nemica, riuscirono a conseguire dei successi locali e a lanciare disperati contrattacchi nelle ultime settimane di guerra, sempre e solo in nome ed in difesa della loro Patria. Un esempio unico di coraggio, determinazione e sacrificio.

    Brossura, 21 x 30 cm. pag. 210 illustrato con circa 445 foto e 34 cartine b/n

    Stampato nel 2011 da Ritterkreuz

    Quick view
  • 0 out of 5

    I Giovani Guerrieri di Hitler – La vita e il tempo di karl-Heinze Decker 12.SS-Panzer-Division Hitlerjugend

    26.00

    Il volume ripercorre la vita di Karl-Heinz Decker. Nativo della Prussia Orientale, trascorre la sua adolescenza negli anni prorompenti del Nazionalsocialismo, militando nelle sue organizzazioni giovanili: Deutschen Jungwolk e Hitlerjugend, e, alla stregua di tanti altri giovanissimi Tedeschi, si arruola volontario nella
    Waffen-SS. Dopo i durissimi combattimenti in Normandia, viene catturato dai Canadesi e trasferito in un campo di prigionia negli U.S.A. Come molti altri suoi
    camerati, viene “liberato” molto tardi, nel dicembre 1948. Il dopoguerra non èmeno avventuroso, assieme alla sua amatissima moglie Gladys non riesce mai ad avere una vita facile. Frequenta metodicamente le associazioni dei reduci, conoscendo alcuni degli uomini di spicco dell’organizzazione come Max Wunsche e Josef “Sepp” Dietrich. Ha lottato per combattere la “demonizzazione” della Waffen-SS, cercando di preservare la memoria dei suoi commilitoni. Come ebbe a dire lui stesso “…E’ quello che ho vissuto allora, questa è la mia vita!”. Il testo è arrichito da una postfazione di Massimiliano Afiero sul “ruolo militare” della 12.SS-Panzer-Division.

    Brossura, 15 x 21 cm. pag. 192 + 56 pagine fuori testo con foto b/n e 8 pagine di foto a colori

    Stampato nel 2015 da L’Assalto Edizioni

    Quick view
  • 0 out of 5

    La Juventud Hitleriana

    14.00

    Collana di monografie dell’editore spagnolo Galland Books dedicata essenzialmente alla Seconda Guerra Mondiale. I volumi sono interamente illustrati con fotografie d’epoca in b/n di eccellente qualità e tavole a colori con profili dei mezzi e tavole uniformologiche e, sono indicati sia per i modellisti che per gli appassionati di storia. La presente monografia si occupa in particolare della Hitlerjugend. Questo saggio ne traccia nel dettaglio la storia, la struttura, le attività, i simboli e gli emblemi.

    Brossura 17 x 24 cm. pag. 63 completamente illustrato con foto b/n e colore

    Testo in lingua spagnola

    Stampato nel 2013 da Galland Books

    Quick view
  • 0 out of 5

    Nazionalsocialismo – Auge y Victoria de la Juventud Hitleriana

    90.00

    Questo notevole volume dell’editore spagnolo “Ediciones Nothung” è dedicato ad una delle più grandi organizzazioni paramilitari della Germania durante il Terzo Reich: la Gioventù Hitleriana. L’organizzazione delle classi giovanili, fu particolarmente sentita nei paesi europei dove aveva prevalso un’ispirazione ideologica di stampo fascista e nazionalista. La Germania non fece eccezione, anzi, creò la più grande organizzazione giovanile di massa in Europa, paragonabile solo alla similare organizzazione giovanile italiana. La Gioventù hitleriana (in tedesco: Hitler-Jugend, abbreviata in HJ) fu un’organizzazione giovanile fondata dal Partito Nazionalsocialista dei Lavoratori Tedeschi nel 1926 per accogliere i giovani, a partire dai 10 anni, e prepararli a servire nelle forze armate e divenire “buoni cittadini”, attraverso un sistema di addestramento militare e paramilitare. Nel 1931 Baldur von Schirach assunse il controllo della Gioventù hitleriana. Con il procedere della guerra, la formazione assunse funzioni militari, gestendo le difese antiaeree e fornendo all’esercito molti soldati, specialmente per le Waffen-SS, in particolare la 12a SS-Panzer-Division “Hitlerjugend”, posta sotto il comando di Kurt Meyer (in cui vennero arruolati tutti i membri della Hitlerjugend nati nel 1926). Durante l’invasione della Germania, vennero arruolati nell’esercito membri della Gioventù hitleriana sempre più giovani che, durante la battaglia di Berlino, costituivano una grossa parte delle difese tedesche. La Gioventù hitleriana combatté con grande ardore e sacrificio durante la battaglia finale di berlino. Il volume è interamente illustrato con centinaia di foto in b/n e 8 pagine di illustrazioni a colori. Molto raro.

    rilegato, 22 x 32 cm. pag. 314 completamente illustrato con foto b/n

    Stampato nel 1985 da Nothung

    Condizioni del libro: usato in perfette condizioni con sovracopertina assolutamente perfetta

    Quick view
  • 0 out of 5

    Panzerdivision Hitlerjugend Tome I Vol. 2 – Invasionsfront

    75.00

    Questo poderoso volume presenta la storia della 12.SS-Panzerdivsione “Hitlerjugend” durante i combattimenti in Normandia! Dopo diversi decenni di ricerche e con l’aiuto di oltre cento veterani della stessa divisione, l’autore offre questa seconda parte de lavoro dedicato all’impiego delle diverse formazioni della Divisione nel giugno 1944: SS -Pz.Gren.Rgt.25, Pz.Gren.Rgt.26 SS, SS-Pz.Pi.Bll.12, SS-Pz.Aufkl.Abt.12, Divisioni-Begleit-Kompanie… Grazie a numerosi documenti inediti e testimonianze raccolte, è stato finalmente possibile stabilire la cronologia esatta dei combattimenti dei panzergrenadier della grande unità delle Waffen-SS. Vengono raccontati, giorno per giorno, a volte ora per ora, i combattimenti più cruenti e le vite di questi giovani soldati che, contrariamente a quanto credevano glin Alleati, dimostreranno essere dei combattenti formidabili e pronti al sacrificio, nei confronti dei reparti britannici e canadesi. La violenza del combattimento spinto all’estremo, non risparmierà nessun uomo e nesssuna parte in campo! la conseguenza sarà un altissimo numero di perdite in entrambi gli schieramenti. La somma dei documenti inediti, arricchiti da un’iconografia eccezionale con oltre 760 fotografie e documenti in gran parte inediti – (Fotografie d’epoca, ritratti, documenti, Soldbucher e materiale d’archivio) rendono questo libro di 496 pagine, un documento di prim’ordine per una migliore comprensione della battaglia di Normandia. Un libro di riferimento su una delle divisioni panzer delle Waffen-SS più famose, per tutti gli specialisti delle unità tedesche e in generale, per tutti gli appassionati di storia militare della Seconda Guerra Mondiale.

    Rilegato, 21,8 x 30,5 cm. pag. 496 completamente illustrato con foto b/n

    Testo in lingua francese

    Stampato nel 2019 da Maranes Editions

    Quick view
  • 0 out of 5

    Panzerdivision Hitlerjugend Vol. I – Belgique France

    75.00

    Finalmente Pubblicato questo primo tomo dell’opera enciclopedica di Stephen Cazenave sull’SS Panzer Regiment 12. Trattazione dettagliata e minuziosa, corredata da Oltre 800 immagine in gran parte inedite, comprendente: foto dell’epoca, ritratti, di Riproduzioni di documnti d’epoca e documenti d’archivio. Questa primo volume esamina le formazioni storiche divisionali (Divisioni-Stab, Pz.Gren.Rgt.25 SS, SS-Pz.Gren.Rgt.26, Pz.Pi.Btl.12 SS, SS -Pz.Aufkl.Abt.12, Pz.Art.Rgt.12 SS, SS-Flak-Abt.12, SS-Pz.Nachr.Abt.12), la loro costituzione durante l’estate del 1943 nelle Fiandre, fino al giugno del 1944 in Normandia. L’Autore, anche attraverso le interviste ad alcune centinaia di veterani, offre uno studio enciclopedico di questa famosa e combattiva unità d’elite delle Waffen-SS. Quale era l’esatta natura di questa unità, soprannominata “Baby Division” dagli Alleati? Venne costituita con l’idea di utilizzare, esclusivamente, volontari della “Gioventù Hitleriana” di 17 anni, contraddistinti da un fervore politico e da un addestramento sportivo e para-militare senza eguali. I metodi di insegnamento e apprendimento furono quelli approntati da Fritz Witt, allora trentacinquenne, uno dei comandanti di divisione più giovani dell’esercito tedesco. Witt e i suoi ufficiali, trasformarono in combattenti formidabili questi adolescenti, facendo ricredere gli Alleati sulle loro capacità operative. Vegono evidenziati, oltre ai metodi di reclutamento, l’istruzione militare, l’indottrinamento politico e la vita quotidiana, la disciplina e altro ancora. Splendidamente illustrato con circa 800 fotografie e documenti delle quali circa 500 inedite.

    Rilegato, 21,5 x 30,5 cm. pag. 496 completamente illustrato con foto b/n

    Testo in lingua francese

    Stampato nel 2018 da Maranes Editions

    Quick view
  • 0 out of 5

    Questa è la Hitlerjugend

    11.50

    Riedizione integrale di un volumetto di propaganda degli anni trenta sull’attività della famosa organizzazione giovanile nazionalsocialista vista attraverso novanta fotografie con didascalie in lingua originale e traduzione italiana.

    Brossura, 16,5 x 24 cm. pag.64 illustrato con 90 fot. b/n

    Stampato nel 2000 da Ritter Edizioni

    Quick view
  • 0 out of 5

    Waffen SS – Album Historique. 12-SS-Panzer-Division. Hitlerjugend

    175.00

    La 12. SS-Panzerdivision “Hitlerjugend” venne formata all’inizio del 1943 in seguito al disastro di Stalingrado e propagandata come simbolo dell’estremo sacrificio per il Fuhrer e la patria. Molti di quei giovani erano nati nel 1926 e avevano appena diciotto anni al loro battesimo di fuoco in Normandia nel giugno del 1944. Gli ufficiali erano pure loro giovanissimi, tra i nigliori della “Leibstandarte” e riuscirono a plasmare degli ottimi soldati che, seppur giovanissimi, seppero dare dimostrazione di capacità combattiva, nonostante l’evolversi del conflitto in senso sempre più negativo per la Germania. La divisione venne sempre impiegata sul fronte occidentale contro gli anglo-americani che si dovettero scontrare più volte contro la caparbia resisteza dei “ragazzi” di Hitler. L’Autore di questo poderoso lavoro traccia la loro storia basandosi principalmente su fonti di primaria importanza come materiali d’archivio, diari originali, storie ufficiali, interviste e testimonianze di veterani. Il volume è caratterizzato da un imponente apparato iconografico (come gli altri volumi di questa collana delle edizioni Heimdal): centinaia di fotografie d’epoca in b/n, mappe e ordini di battaglia. Prima Edizione Heimdal

    Rilegato, 30,5 x 22 cm. pag. 480 ricamente illustrato con circa 664 foto b/n 26 cartine e 34 foto a colori

    Testo in lingua francese

    Stampato nel 1991 da Heimdal

    Condizioni del libro: usato in ottime condizioni

    Quick view
  • 0 out of 5

    Waffen SS – The Hj

    99.00

    Storica pubblicazione della Bender Publishing americana sull’organizzazione giovanile tedesca nel Terzo Reich: la Hitlerjugend. Il lavoro e composto da due volumi. Quello che presentiamo in questa sede, è il secondo volume, pubblicato nel 1992. Il libro, ampiamente illustrato con una maggioranza di fotografie in b/n e alcune decine a colori, mostra l’intera panoplia per quanto riguarda i distintivi e gli accessori propri dell’organizzazione giovanile tedesca: Pins, fasce da braccio, pacht in stoffa, cordoni, mostrine, bandiere, copricapi, distintivi metallici, spille, manifesti, diplomi, stendardi e divise complete. Le immagini dell’oggettistica, sono accompagnate da moltissime foto d’epoca in b/n che ripropongono i membri della Hitlerjugend nelle loro uniformi d’epoca, con tutti gli accessori. Un libro, assolutamente, indispensabile per i collezionisti.

    Rilegato, 16 x 23,5 cm. pag. 300 quasi completamente illustrato con foto b/n e colori

    testo in lingua inglese

    Stampato nel 1991 da Bender

    Condizioni del libro: usato in perfette condizioni

    Quick view
X