Seconda Guerra Mondiale. Il soldato dimenticato

Guj Sajer

Visualizzazione del risultato

  • 0 out of 5

    Seconda Guerra Mondiale. Il soldato dimenticato

    45.00

    Guj Sajer

    Giovane alsaziano metà francese e metà tedesco si arruola nei servizi logistici della Wermacht, viene spedito in Russia e nei tre anni successivi sarà testimone della guerra più cruenta e drammatica della storia umana. Guy Sayer, che in un secondo tempo viene inquadrato nella Divisione “Grossdeutschland”, racconta le traversie, la fame, il disagio psicologico, lo spirito di corpo e altre molte sfaccettature degli avvenimenti di cui è testimone. Cronaca asciutta, tragica, essenziale di un ragazzo che si trova coinvolto in una guerra spietata contro un nemico molto più forte e numeroso. Il crescere di uno stato di agitazione e di pericolo, con la certezza dell’esito finale, a cui l’efficienza e la burocrazia teutonica non consentono di opporsi. Libro estremamente interessante che peraltro ha un originale punto di vista, quello del soldato tedesco, che si discosta da quello storiografico classico.

    Brossura, 16,5 x 23,5 cm. pag. 440

    Stampato nel 197a da Sperling & Kupfer

    Condizioni del libro: usato in ottime condizioni

    Quick view
X