Waffen SS. Uniforms, Organization and History. Leibstandarte Ss Adolf Hitler vol. 1°

135.00

James Bender – Stan Cook

Dal nucleo dei 117 uomini che formarono lo Stabswache nel 1933, la Leibstandarte, guardia personale di Hitler, divenne un reggimento motorizzato d’élite, poi una brigata e in seguito una divisione. Verrà impiegata per la prima volta durante la campagna di Polonia, e in seguito sul fronte Occidente, e otterrà i suoi primi veri riconoscimenti militare nella campagna dei Balcani, dove in particolare si metterà in evidenza un “certo” Kurt Meyer. Combatterà quindi sul fronte orientale, al culmine di incredibili vittorie. Quindi, dal 1943, continua a partecipare a battaglie importanti, Charkow e Kursk. Contribuisce a disarmare l’esercito italiano dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943, combattera nella battaglia di Normandia e nelle Ardenne e poi nelle ultime battaglie in Ungheria sul lago Balaton. Alcuni elementi della Divisione, saranno presenti anche nell’ultima disperata difesa di Berlino. Molto ben illustrato con foto d’epoca in b/n, foto e disegni degli equipaggiamenti (uniformi, elmetti, insegne, eccc). Testo molto dettagliato ed esaustivo. Testo molto dettagliato ed esaustivo. L’opera completa consta di due volumi, questo che proponiamo, è il primo.

Rilegato, 15,5 x 23 cm. pag. 432 riccamente illustrato con foto b/n

Testo in lingua inglese

Stampato nel 1994 da Bender

ondizioni del libro; usato in perfette condizioni

Esaurito

Descrizione

James Bender – Stan Cook

Dal nucleo dei 117 uomini che formarono lo Stabswache nel 1933, la Leibstandarte, guardia personale di Hitler, divenne un reggimento motorizzato d’élite, poi una brigata e in seguito una divisione. Verrà impiegata per la prima volta durante la campagna di Polonia, e in seguito sul fronte Occidente, e otterrà i suoi primi veri riconoscimenti militare nella campagna dei Balcani, dove in particolare si metterà in evidenza un “certo” Kurt Meyer. Combatterà quindi sul fronte orientale, al culmine di incredibili vittorie. Quindi, dal 1943, continua a partecipare a battaglie importanti, Charkow e Kursk. Contribuisce a disarmare l’esercito italiano dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943, combattera nella battaglia di Normandia e nelle Ardenne e poi nelle ultime battaglie in Ungheria sul lago Balaton. Alcuni elementi della Divisione, saranno presenti anche nell’ultima disperata difesa di Berlino. Molto ben illustrato con foto d’epoca in b/n, foto e disegni degli equipaggiamenti (uniformi, elmetti, insegne, eccc). Testo molto dettagliato ed esaustivo. L’opera completa consta di due volumi, questo che proponiamo, è il primo.

Rilegato, 15,5 x 23 cm. pag. 432 riccamente illustrato con foto b/n

Testo in lingua inglese

Stampato nel 1994 da Bender

ondizioni del libro; usato in perfette condizioni

Ti potrebbe interessare…