Angelo Emo e Jacopo Nani. I due ammiragli che volevano salvare Venezia

28.00

Guido Ercole

Un libro che si legge come un romanzo ma in realtà è la storia reale vissuta da due uomini di mare veneziani negli ultimi decenni del 1700; una storia finora mai narrata nel complesso delle sue varie e suggestive sfaccettature. Jacopo Nani (1725-1797) e Angelo Emo (1731-1792), i due ultimi grandi “Capitani da Mar” della Repubblica, erano cugini di primo grado e appartene­vano a due famiglie nobili molto legate tra di loro che si scam­biavano continuamente aiuti, notizie ed esperienze re­ciproche.

Disponibile su ordinazione

Qty:

Descrizione

Guido Ercole

Un libro che si legge come un romanzo ma in realtà è la storia reale vissuta da due uomini di mare veneziani negli ultimi decenni del 1700; una storia finora mai narrata nel complesso delle sue varie e suggestive sfaccettature. Jacopo Nani (1725-1797) e Angelo Emo (1731-1792), i due ultimi grandi “Capitani da Mar” della Repubblica, erano cugini di primo grado e appartene­vano a due famiglie nobili molto legate tra di loro che si scam­biavano continuamente aiuti, notizie ed esperienze re­ciproche.

Brossura, 21 x 29,5 cm. pag. 112 riccamente illustrato a colori. In appendice 5 tavole ripiegate  con i piani costruttivi della fregata grossa “Fama

Stampato nel 2022 da Gruppo Modellistico Trentino

Ti potrebbe interessare…