Con i Panther della Brandeburg

Brandenburgo

Visualizzazione di 5 risultati

  • 0 out of 5

    Con i Panther della Brandeburg

    14.00

    Eduard Bodenmuller        Prezzo di listino: 20.00 (sconto 30%)

    Questo libro presenta il diario di guerra giornaliero di Bodenmüller. Egli ci dà un’immagine cruda e veritiera dei duelli tra i Panther e i T-34/85 e gli JS-2 Stalin sovietici, e dei disperati tentativi tedeschi di contenere l’inarrestabile avanzata dell’Armata Rossa in Slesia. Il testo è accompagnato da appendici sulle azioni della “Brandenburg” nel 1945 e sui decorati con Ritterkreuz della Divisione, una cronologia delle operazioni delle unità del Panzerkorps “Grossdeutschland”, numerose mappe e fotografie relative a queste battaglie, e da tavole a colori presentanti i fregi, le decorazioni e i documenti originali appartenuti a Eduard Bodenmüller.

    Brossura, 17 x 24 cm. pag. 71 ampiamente illustrato con foto b/n

    Stampato nel 2018 da Soldiershop

    Quick view
  • 0 out of 5

    Escape from the Halbe Pocket! The Story of Tank Officer Joachim Senholdt Panzer-Aufklarungs-Abteilung 8 – Panzer Regiment 204 – I./Pz.Rgt. “Brandenburg”

    89.00

    Axel Urbanke – Joachim Senholdt

    Nella preparazione di questo libro, abbiamo valutato attentamente le vaste fonti originali lasciate dal carrista Joachim Senholdt, che era un Gefreiter all’inizio della guerra e vide la fine del Terzo Reich ricoprendo il grado di Oberleutnant (primo luogotenente) nel 1945. Il materiale con cui è stato realizzato il olume, è stato messo a disposizione dal figlio ed è particolarmente interessante per la sua completezza. Nell’ambito della documentazione è possibile seguire gli eventi bellici, a partire dall’invasione dei Sudeti alla fine del 1938, per arrivare alla fine della guerra nella sacca dell’Elba nell’aprile 1945 e, alla successiva fuga di Senholdt a ovest nel settore alleato. Diventa inequivocabilmente chiaro come la guerra sia diventata sempre più brutale man mano che andava avanti, mietendo sempre più vittime e diventando sempre più senza speranza per i Tedeschi. la storia di Joachim Senholdt viene riproposta mentre marcia nei Sudeti, prende parte all’attacco alla Polonia, attraversa il confine belga nelle Ardenne il 10 maggio 1940 e come membro di un reggimento di panzer combatte i sovietici nel paesaggio desolato e piatto della steppa della penisola di Kerch. E ancora, attraverso l’offensiva estiva tedesca nel settore meridionale del fronte orientale nel 1942, la svolta sovietica nel dicembre 1942 che portò all’accerchiamento di Stalingrado e la distruzione della divisione di Senholdt nell’inverno del 1942-43.

    Rilegato, 28,5 x 25 cm. pag. 344 riccamente illustrato con circa 280 foto di cui 36 a colori, 35 mappe a colori

    Testo in lingua tedesco/inglese

    Stampato nel 2021 da Luftfahrtverlag-Start

    Quick view
  • 0 out of 5

    Kustenjager – I Cacciatori Costieri tedeschi

    18.00

    Questo lavoro si occupa di un’unita’ tedesca poco conosciuta. i Cacciatori Costieri, un reparto di forze speciali inserito nella Divisione “Brandeburg”, i commando del Terzo Reich. Operarono in Tunisia, Sardegna, Grecia e Dalmazia e nel Mar Nero. Alcuni elementi rimasero isolati in Egeo fino all’8 maggio 1945.

    Brossura, 17 x 24 cm. pag. 127 illustrato con circa 90 foto b/n e 7 cartine

    Stampato nel 2005 da Editoriale Lupo

    Quick view
  • 0 out of 5

    Les commandos du Reich Tome 1. Le regne des “Brandebourgeois”

    49.00

    Yann Mahé

    In qualche modo eclissati dalle loro leggendarie controparti britanniche durante la Seconda Guerra Mondiale, i commandos tedeschi dell’Abwehr scrissero comunque un’epopea altrettanto memorabile. I famosi “brandeburghesi”, scelti per la loro perfetta conoscenza delle lingue straniere e superaddestrati per infiltrarsi nelle file del nemico, spesso con le uniformi dell’avversario, contribuirono innegabilmente al successo delle offensive negli anni dal 1939-1942. L’area operativa della “Brandeburgo” comprendeva praticamente tutti i teatri dove erano attive le truppe tedesche, da Capo Nord al Sahara, dall’Europa più occidentale al Caucaso. Il volume documenta l’intera storia dell’unità “Brandeburgo” dala sua origine come unità segreta speciale e di intervento del servizio di intelligence militare della Wehrmacht nella prima fase del conflitto, all’uso più convenzionale dell’unità come fanteria d’élite nelle battaglie difensive durante gli ultimi anni di guerra. Questo primo volume è dedicato al periodo dalla formazione delle truppe fino alla metà circa del 1943. Un gran numero di foto e illustrazioni contemporanee di membri del “Brandeburgo” mostrano questi soldati in azione e documentano le loro uniformi, equipaggiamenti e armamento.

    Rilegato, 21 x 29 cm. pag. 184 riccamente illustrato con foto b/n

    Testo in lingua francese

    Stampato nel 2019 da Caraktere

    Quick view
  • 0 out of 5

    SGM – Brandenburg – Kommando del III Reich

    8.00

    Collana di monografie derivate dalla rivista “Storia & Battaglie” di Editoriale Lupo. Gli argomenti trattati riguardano, essenzialmente, tematiche inerenti la Seconda Guerra Mondiale. Le monografie sono costituite da circa 80 pagine, con un testo accurato e un ottimo apparato iconografico rappresentato da 100/110 fotografie b/n, una decina di disegni tecnici e una serie di utilissime tabelle. Questa monografia in particolare, si occupa delle unità di Kommando che facevano parte della divisione tedesca “Brandenburgo”.

    Sommario.

    – Una storia con molti lati oscuri

    – Missioni in Asia

    – L’impiego dei reparti sul fronte dell’Est

    – Il Brandeburg in Africa

    – Ancora Balcani

    – Kustenjager i cacciatori costieri

    – Le unità speciali di Otto Skorzeny

    – KG – 200 voli per operazioni speciali

    – Infiltrazioni via mare

    Brossura, 21 x 30 cm. pag. 66 completamente illustrato con circa 110 foto b/n e alcune cartine

    Prodotto da Editoriale Lupo

    Quick view
X