Ships of the Civil War 1861-1865 – An Illustrated Guide to the Fighting Vessels of the Union and the Confederacy

39.00

La guerra civile americana è ricordata soprattutto per le sue battaglie terrestri, come Gettsyburg, Manassas, Shiloh e molte altre, ma le battaglie navali hanno “introdotto” un nuovo tipo di guerra navale, con l’utilizzo per la prima volta di navi corazzate, sottomarini, siluri, mine e l’introduzione di nuove e più potenti artiglierie. Il conflitto ha visto l’utilizzo di barche a remi in ambito fluviale, navi da guerra a vapore, corvette, incrociatori, e lo sviluppo di nuove navi corazzate come il monitors. Il volume fornisce una panoramica, attraverso 118 profili a colori, delle più famose navi da guerra dell’ecpoca che hanno partecipato alla guerra civile. Il libro prende in considerazione anche le navi corsare o, come li si definiva in quei tempi, “violatori del blocco” che clamorosamente riuscirono anche a mettere in atto delle incursioni nelle acque settentrionali, distruggendo decine di mercantili federali. Assolutamente consigliato a chi si interessa di Guerra Civile Americana e alla guerra navale di un periodo di transizione che vide il passaggio graduale dalle navi a vela a quelle azionate a motore.

Rilegato, 30 x 22 cm. pag. 224 con circa 9 illustrazioni b/n e 118 profili a colori

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2013 da Amber Books

Esaurito

Descrizione

Kevin J. Dougherty

La guerra civile americana è ricordata soprattutto per le sue battaglie terrestri, come Gettsyburg, Manassas, Shiloh e molte altre, ma le battaglie navali hanno “introdotto” un nuovo tipo di guerra navale, con l’utilizzo per la prima volta di navi corazzate, sottomarini, siluri, mine  e l’introduzione di nuove e più potenti artiglierie. Il conflitto ha visto l’utilizzo di barche a remi in ambito fluviale, navi da guerra a vapore, corvette, incrociatori, e lo sviluppo di nuove navi corazzate come il monitors. Il volume fornisce una panoramica, attraverso 118 profili a colori, delle più famose navi da guerra dell’ecpoca che hanno partecipato alla guerra civile. Il libro prende in considerazione anche le navi corsare o, come li si definiva in quei tempi, “violatori del blocco” che clamorosamente riuscirono anche a mettere in atto delle incursioni nelle acque settentrionali, distruggendo decine di mercantili federali. Assolutamente consigliato a chi si interessa di Guerra Civile Americana e alla guerra navale di un periodo di transizione che vide il passaggio graduale dalle navi a vela a quelle azionate a motore.

Rilegato, 30 x 22 cm. pag. 224 con circa 9 illustrazioni b/n e 118 profili a colori

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2013 da Amber Books

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ships of the Civil War 1861-1865 – An Illustrated Guide to the Fighting Vessels of the Union and the Confederacy”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare…