RSI e guerra civile nella bergamasca

11.50

Questo libro, dedicato alla guerra civile nella provincia di Bergamo nel 1943-45, è frutto della paziente fatica di una persona qualunque che ha vissuto e combattuto in quel periodo. Il lavoro è concepito come tentativo di dare, attraverso l’analisi degli avvenimenti di una provincia, la prova di quanto avvenne in tutta lItalia centro-settentrionale. In pochi vogliono ricordare i milioni di uomini che credettero in se stessi e nella Nazione in un momento difficilissimo. Credettero, militarono, parteggiarono, persero e pagarono.

Brossura, 14,5 x 20,5 cm. pag. 216

Stampato nel 2006 da Greco & Greco

Esaurito

COD: SB00813 Categoria:

Descrizione

Teodoro Francesconi

Questo libro, dedicato alla guerra civile nella provincia di Bergamo nel 1943-45, è frutto della paziente fatica di una persona qualunque che ha vissuto e combattuto in quel periodo. Il lavoro è concepito come tentativo di dare, attraverso l’analisi degli avvenimenti di una provincia, la prova di quanto avvenne in tutta lItalia centro-settentrionale. In pochi vogliono ricordare i milioni di uomini che credettero in se stessi e nella Nazione in un momento difficilissimo. Credettero, militarono, parteggiarono, persero e pagarono.

Brossura, 14,5 x 20,5 cm. pag. 216

Stampato nel 2006 da Greco & Greco

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “RSI e guerra civile nella bergamasca”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *