Roma, 28 ottobre 1922 – L’Europa e la sfida dei fascismi

18.10

Il 28 ottobre 1922 aveva luogo la marcia su Roma. Cominciava così un ventennio di regime fascista in Italia, ma la fiammella del fascismo nostrano innescò nel giro di pochi anni un incendio di vaste proporzioni: esso infatti additò una via d’uscita dalla crisi delle democrazie liberali e dalla minaccia comunista, destinata a far scuola in larga parte d’Europa. Il libro di Woller indaga la fortuna che la “sfida” del fascismo ebbe negli anni Venti e Trenta. A partire dal prototipo italiano egli passa in rassegna i movimenti e i regimi fascisti dei singoli paesi, cercando di chiarire da cosa traessero origine il radicalismo e la fanatica volontà di cambiamento e di avversione al comunismo, al sistema capitalista e al giudaismo.

Brossura 13,5 x 21 cm. pag. 294

Stampato nel 2001 da Il Mulino

Esaurito

COD: SB00067 Categorie: ,

Descrizione

Hans Voller

Il 28 ottobre 1922 aveva luogo la marcia su Roma. Cominciava così un ventennio di regime fascista in Italia, ma la fiammella del fascismo nostrano innescò nel giro di pochi anni un incendio di vaste proporzioni: esso infatti additò una via d’uscita dalla crisi delle democrazie liberali e dalla minaccia comunista, destinata a far scuola in larga parte d’Europa. Il libro di Woller indaga la fortuna che la “sfida” del fascismo ebbe negli anni Venti e Trenta. A partire dal prototipo italiano egli passa in rassegna i movimenti e i regimi fascisti dei singoli paesi, cercando di chiarire da cosa traessero origine il radicalismo e la fanatica volontà di cambiamento e di avversione al comunismo, al sistema capitalista e al giudaismo.

Brossura 13,5 x 21 cm. pag. 294

Stampato nel 2001 da Il Mulino

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Roma, 28 ottobre 1922 – L’Europa e la sfida dei fascismi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *