L’ultimo fronte d’Africa – Tunisia: novembre 1942-maggio 1943

17.00

Gli avvenimenti bellici sul fronte d’Africa nei mesi convulsi dell’offensiva tedesca voluta da Rommel, fallita davanti alla supremazia delle forze degli Alleati, sono ricostruite sulla base delle memorie di un ufficiale del servizio informazioni che prestò servizio a fianco del generale Messe, chiamato a sostituire “la Volpe del Deserto” nel teatro operativo nordafricano. Un racconto particolare, dietro le linee di combattimento, in grado di fornire una ricostruzione completa di ciò che avvenne negli alti comandi: i piani, le contromisure, gli errori di valutazione, i contrasti. Un libro che spiega come e perchè vennero sconfitte le forze dell’Asse, e le conseguenze sulla successiva invasione dell’Italia.

Brossura, 14 x 21 cm. pag. 204 + 8 pagine fuori testo con 16 foto b/n

Stampato nel 2008 da Mursia

1 disponibili

Qty:
COD: SB01339 Categorie: ,

Descrizione

Paolo Colacicchi

Gli avvenimenti bellici sul fronte d’Africa nei mesi convulsi dell’offensiva tedesca voluta da Rommel, fallita davanti alla supremazia delle forze degli Alleati, sono ricostruite sulla base delle memorie di un ufficiale del servizio informazioni che prestò servizio a fianco del generale Messe, chiamato a sostituire “la Volpe del Deserto” nel teatro operativo nordafricano. Un racconto particolare, dietro le linee di combattimento, in grado di fornire una ricostruzione completa di ciò che avvenne negli alti comandi: i piani, le contromisure, gli errori di valutazione, i contrasti. Un libro che spiega come e perchè vennero sconfitte le forze dell’Asse, e le conseguenze sulla successiva invasione dell’Italia.

Brossura, 14 x 21 cm. pag. 204 + 8 pagine fuori testo con 16 foto b/n

Stampato nel 2008 da Mursia 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’ultimo fronte d’Africa – Tunisia: novembre 1942-maggio 1943”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.