La mia armata in Tunisia – Come finì la guerra in Africa

19.50

Il 31 gennaio 1943 il generale Giovanni Messe fu inviato in Tunisia per assumere poco dopo il comando della 1ª Armata italiana, succedendo così a Rommel alla guida delle forze dell’Asse sul fronte africano. L’Armata, che includeva anche alcune Divisioni tedesche, assolse il compito di ritardare il più possibile l’invasione del territorio nazionale difendendo l’ultimo lembo d’Africa contro le forze anglo-americane. Al Generale Messe va il merito di aver riorganizzato i reparti italiani già reduci da prove eroiche come la grande battaglia di El Alamein e di averli guidati fino alla resa ordinata dal Comando Supremo il 13 maggio 1943 a Capo Bon. In queste pagine l’autore ricostruisce la storia delle operazioni in Africa settentrionale mettendo in luce l’importanza strategica di quel fronte nel quadro complessivo del conflitto.

Brossura, 14 x 21 cm. pag. 358 con circa 23 cartine

Stampato nel 2004 da Mursia

1 disponibili

Qty:
COD: SB01559 Categoria:

Descrizione

Giovanni Messe

Il 31 gennaio 1943 il generale Giovanni Messe fu inviato in Tunisia per assumere poco dopo il comando della 1ª Armata italiana, succedendo così a Rommel alla guida delle forze dell’Asse sul fronte africano. L’Armata, che includeva anche alcune Divisioni tedesche, assolse il compito di ritardare il più possibile l’invasione del territorio nazionale difendendo l’ultimo lembo d’Africa contro le forze anglo-americane. Al Generale Messe va il merito di aver riorganizzato i reparti italiani già reduci da prove eroiche come la grande battaglia di El Alamein e di averli guidati fino alla resa ordinata dal Comando Supremo il 13 maggio 1943 a Capo Bon. In queste pagine l’autore ricostruisce la storia delle operazioni in Africa settentrionale mettendo in luce l’importanza strategica di quel fronte nel quadro complessivo del conflitto.

Brossura, 14 x 21 cm. pag. 358 con circa 23 cartine

Stampato nel 2004 da Mursia 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La mia armata in Tunisia – Come finì la guerra in Africa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.