La cavalleria medievale

16.50

Dall’epoca di Carlo Magno e per sette secoli, la cavalleria, un’istituzione militare segnata da un profondo anelito spirituale, ha dominato la società europea. Figlia del suo tempo, con tutto ciò che questo implica, e colonna vertebrale del sistema feudale, la cavalleria rappresentò uno stile di vita e un ideale che si incarnavano in un tipo d’uomo e di guerriero particolare, il miles, il soldato per eccellenza, sintesi vivente di tutto ciò che lo spirito umano poteva concepire di più elevato, vale a dire l’onore, la saggezza, la misura, la fedeltà al proprio signore e alla parola data, il coraggio, l’abnegazione, la pietà, l’accettazione serena della morte.

Brossura pag. 160

Stampato nel 2005 da Età dell’Acquario

Disponibile su ordinazione

Qty:
COD: SB05020 Categoria:

Descrizione

Bernard Marillier            

Dall’epoca di Carlo Magno e per sette secoli, la cavalleria, un’istituzione militare segnata da un profondo anelito spirituale, ha dominato la società europea. Figlia del suo tempo, con tutto ciò che questo implica, e colonna vertebrale del sistema feudale, la cavalleria rappresentò uno stile di vita e un ideale che si incarnavano in un tipo d’uomo e di guerriero particolare, il miles, il soldato per eccellenza, sintesi vivente di tutto ciò che lo spirito umano poteva concepire di più elevato, vale a dire l’onore, la saggezza, la misura, la fedeltà al proprio signore e alla parola data, il coraggio, l’abnegazione, la pietà, l’accettazione serena della morte.

Brossura pag. 160

Stampato nel 2005 da Età dell’Acquario

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La cavalleria medievale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.