Il risveglio della terra

19.00

Il romanzo narra la storia di Isak, personaggio di non ben chiare origini, che decide di stabilirsi in un appezzamento di terra senza padrone nella Norvegia settentrionale, insieme con la moglie Inger. La loro vita viene scandita dal succedersi delle stagioni e dal corrispondente lavoro nei campi. Alcuni hanno definito il romanzo un idilio, altri un’utopia conservativa. Proprio nei toni pacati e nello stile semplice e lineare, tipico di molti autori scandinavi, che conferiscono al romanzo un senso di serenità ed eternità, traspare la sfiducia nella modernità, la paura che il progresso allontani l’uomo dalla sua dimensione più autentica, quella naturale.

Brossura, 17 x 24 cm. pag. 238

Stampato nel 2016 da Il Cerchio

Disponibile su ordinazione

Qty:
COD: SB01219 Categoria:

Descrizione

Knut Hamsun

Il romanzo narra la storia di Isak, personaggio di non ben chiare origini, che decide di stabilirsi in un appezzamento di terra senza padrone nella Norvegia settentrionale, insieme con la moglie Inger. La loro vita viene scandita dal succedersi delle stagioni e dal corrispondente lavoro nei campi. Alcuni hanno definito il romanzo un idilio, altri un’utopia conservativa. Proprio nei toni pacati e nello stile semplice e lineare, tipico di molti autori scandinavi, che conferiscono al romanzo un senso di serenità ed eternità, traspare la sfiducia nella modernità, la paura che il progresso allontani l’uomo dalla sua dimensione più autentica, quella naturale.

Brossura, 17 x 24 cm. pag. 238

Stampato nel 2016 da Il Cerchio

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il risveglio della terra”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *