Il Legionario (romanzo)

18.00

Un atto d’amore verso chi, con fede e dedizione, ha servito onorevolmente la patria fino all’estremo sacrificio. È così che Giuseppe Ragazzini definisce le pagine de “II Legionario”. Una narrazione che scorre su due binari che si intrecciano, quello della Storia, dei grandi avvenimenti, e quello delle microstorie che in essa si inseriscono, prima fra tutte la vicenda di Arnaldo Gori, giovane soldato toscano, volontario nelle guerre d’Etiopia e di Spagna. Un romanzo storico cha fa rivivere dal di dentro l’impatto con la realtà africana, la marcia su Macallè, la battaglia dell’amba Aradan, e poi l’avventura spagnola, passando attraverso la conquista di Malaga, la battaglia di Guadalajara, la rivincita di Santander e l’avanzata in Aragona. Gli eventi della grande storia fanno da sfondo alle esistenze di uomini qualunque, agli affetti familiari, alle passioni amorose, ai saldi valori tradizionali, e in filigrana si legge la storia di tutta una generazione di italiani, una storia fatta di amore per la patria e di fratellanza, animata da grandi idealità e da un forte senso di identità, il cui ricordo è sentito come un imperativo morale.

Brossura 13,5 x 20 cm. pag. 444

Stampato nel 2009 da A.Car.

Esaurito

Descrizione

Giuseppe Ragazzini

Un atto d’amore verso chi, con fede e dedizione, ha servito onorevolmente la patria fino all’estremo sacrificio. È così che Giuseppe Ragazzini definisce le pagine de “II Legionario”. Una narrazione che scorre su due binari che si intrecciano, quello della Storia, dei grandi avvenimenti, e quello delle microstorie che in essa si inseriscono, prima fra tutte la vicenda di Arnaldo Gori, giovane soldato toscano, volontario nelle guerre d’Etiopia e di Spagna. Un romanzo storico cha fa rivivere dal di dentro l’impatto con la realtà africana, la marcia su Macallè, la battaglia dell’amba Aradan, e poi l’avventura spagnola, passando attraverso la conquista di Malaga, la battaglia di Guadalajara, la rivincita di Santander e l’avanzata in Aragona. Gli eventi della grande storia fanno da sfondo alle esistenze di uomini qualunque, agli affetti familiari, alle passioni amorose, ai saldi valori tradizionali, e in filigrana si legge la storia di tutta una generazione di italiani, una storia fatta di amore per la patria e di fratellanza, animata da grandi idealità e da un forte senso di identità, il cui ricordo è sentito come un imperativo morale.

Brossura 13,5 x 20 cm. pag. 444

Stampato nel 2009 da A.Car.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Legionario (romanzo)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *