Fascismo Abbandonato – The Children’s Colonie of Mussolini’s Italy

46.00

Questo bellissimo volume fotografico che esplora l’architettura modernista del periodo fascista (commistione tra modernismo, architettura del progresso e spirito rivoluzionario) è un viaggio attraverso le “colonie” d’infanzia ora abbandonate. La desolazione degli edifici in rovina contrasta con l’immagine delle fotografie originali di queste costruzioni all’avanguardia, luminose e funzionali, costruite per l’Opera Nazionale Balilla e per la Gioventù Italiana del Littorio, autentico simbolo dello spirito fascista, salutista e sportivo. L’abbandono e la rovina di queste costruzioni appaiono come una metafora del regime abbattuto.

Cartonato con sovracopertina 29,5 x 32 cm. pag. 108 interamente illustrate con foto b/n e colori

Stampato nel 2010 da Dewi Lewis Publishing

Esaurito

COD: SB00151 Categorie: ,

Descrizione

Penny Lewis – Patrick Deurden – Arne Winkelmann
Questo bellissimo volume fotografico che esplora l’architettura modernista del periodo fascista (commistione tra modernismo, architettura del progresso e spirito rivoluzionario) è un viaggio attraverso le “colonie” d’infanzia ora abbandonate. La desolazione degli edifici in rovina contrasta con l’immagine delle fotografie originali di queste costruzioni all’avanguardia, luminose e funzionali, costruite per l’Opera Nazionale Balilla e per la Gioventù Italiana del Littorio, autentico simbolo dello spirito fascista, salutista e sportivo. L’abbandono e la rovina di queste costruzioni appaiono come una metafora del regime abbattuto.
Cartonato con sovracopertina 29,5 x 32 cm. pag. 108  interamente illustrate con foto b/n e colori
Stampato nel 2010 da Dewi Lewis Publishing

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fascismo Abbandonato – The Children’s Colonie of Mussolini’s Italy”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *