Atti, meriti e sacrifici dei Reggimenti Milizia Difesa Territoriale al confine orientale italiano

16.00

Questo libro nasce con lo scopo di ricordare a tutti gli italiani, quegli Eroi che, dopo la resa senza condizioni del Regio Esercito l’8 settembre 1943, avendo compreso come la regione giuliana e le sue popolazioni fossero oramai alla mercè dei partigiani titini, sloveni e croati, decisero di combattere e, combattendo, morirono per l’Italia e per l’italianità della Venezia Giulia. Questi eroi e i loro camerati che ebbero la sorte di sopravvivere alla vendetta della barbarie balcanica, per troppi anni e da troppi connazionali sono stati volutamente dimenticati.

Brossura, 16 x 21,5 cm. pag. 162 con 12 foto b/n

Stampato nel 2011 da Aviani & Aviani Editori

1 disponibili

Qty:
COD: SB00523 Categoria:

Descrizione

Giorgio Rustia

Questo libro nasce con lo scopo di ricordare a tutti gli italiani, quegli Eroi che, dopo la resa senza condizioni del Regio Esercito l’8 settembre 1943, avendo compreso come la regione giuliana e le sue popolazioni fossero oramai alla mercè dei partigiani titini, sloveni e croati, decisero di combattere e, combattendo, morirono per l’Italia e per l’italianità della Venezia Giulia. Questi eroi e i loro camerati che ebbero la sorte di sopravvivere alla vendetta della barbarie balcanica, per troppi anni e da troppi connazionali sono stati volutamente dimenticati.

Brossura, 16 x 21,5 cm. pag. 162 con 12 foto b/n

Stampato nel 2011 da Aviani & Aviani Editori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Atti, meriti e sacrifici dei Reggimenti Milizia Difesa Territoriale al confine orientale italiano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.