Spanish soldiers during the Napoleonic wars 1797-1808

Brossura, 20 x 25,5 cm. pag. 98 completamente illustrato con tavole a colori

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2019 da Soldiershop
spanish4

Prezzo:
Prezzo di vendita: 29,00 €
ordinazione.gif
Descrizione

AA.VV.

Alla fine del 18 ° secolo, la Spagna governata dai Borboni ebbe un'alleanza con la Francia governata da un'altro ramo della stessa casata e quindi non dovette temere una guerra di terra. Il suo unico nemico serio era la Gran Bretagna, che aveva come punta di lancia la potente Royal Navy; La Spagna, quindi, concentrò le sue risorse sulla sua Marina. Quando la Rivoluzione francese rovesciò i Borboni, una guerra di terra con la Francia divenne un pericolo che il re cercò di evitare. L'esercito spagnolo era mal preparato. Il corpo degli ufficiali fu scelto principalmente sulla base del patrocinio reale, piuttosto che sul merito. Circa un terzo degli ufficiali minori era stato promosso dai ranghi e avevano talento, ma avevano poche opportunità di promozione o di leadership. I ranghi erano formati da contadini scarsamente addestrati. Le unità d'élite includevano reggimenti stranieri di irlandesi, italiani, svizzeri e valloni, oltre a unità di artiglieria e ingegneria d'élite. All'esercito mancavano i propri cavalli, buoi e muli per il trasporto. In combattimento, le piccole unità hanno combatterono bene, ma le loro tattiche vecchio stile erano poco efficaci contro la Grande Armée francese.

Brossura, 20 x 25,5 cm. pag. 98 completamente illustrato con tavole a colori

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2019 da Soldiershop

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks