Il processo del generale Ramorino - I fatti l’istruttoria il processo e la fucilazione

Il Generale Ramorino detiene il triste primato di essere stato l'unico generale italiano fucilato per aver disobbedito ad un ordine. Alcuni autori, anche recentemente, hanno parlato della sua condanna come di un "omicidio di Stato" volto a coprire le responsabilità di Casa Savoia con la creazione di un "capro espiatorio" ad hoc. La tesi, per quanto suggestiva, non ci trova d'accordo. In ogni caso, abbiamo ricostruito la vicenda dando ampio spazio agli avvenimenti, agli atti processuali, alla difesa di Ramorino, alla vicenda in Cassazione e a giudizi, coevi e non, sul generale in modo da consentire al lettore di farsi una propria opinione. Di certo, e lo diciamo ad onore di Ramorino, egli seppe morire meglio di come era vissuto!

Brossura, 14 x 21 cm. pag. 148

Stampato nel 2019 da Effepi
processo3

Price:
Sales price: 18,00 €
48h.gif
Description

AA.VV.

Il Generale Ramorino detiene il triste primato di essere stato l'unico generale italiano fucilato per aver disobbedito ad un ordine. Alcuni autori, anche recentemente, hanno parlato della sua condanna come di un "omicidio di Stato" volto a coprire le responsabilità di Casa Savoia con la creazione di un "capro espiatorio" ad hoc. La tesi, per quanto suggestiva, non ci trova d'accordo. In ogni caso, abbiamo ricostruito la vicenda dando ampio spazio agli avvenimenti, agli atti processuali, alla difesa di Ramorino, alla vicenda in Cassazione e a giudizi, coevi e non, sul generale in modo da consentire al lettore di farsi una propria opinione. Di certo, e lo diciamo ad onore di Ramorino, egli seppe morire meglio di come era vissuto!

Brossura, 14 x 21 cm. pag. 148

Stampato nel 2019 da Effepi

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks