The Great Illyrian Revolt - Rome's Forgotten War in the Balkans, AD 6–9

Nell'anno 9 dC, tre legioni romane furono schiacciate dal signore della guerra tedesco Arminius nella battaglia della foresta di Teutoburgo. Questo evento è noto, ma ci fu un'altra rivolta che Roma affrontò poco prima, che durò dal 6 al 9 d.C., ed era altrettanto intensa. Questa ribellione avvenne nei Balcani occidentali (un'area approssimativamente corrispondente alla moderna Croazia, Bosnia ed Erzegovina, Slovenia, Montenegro e parte della Serbia e dell'Albania) e testò l'Impero Romano fino ai suoi limiti. Per tre anni, quindici legioni combatterono nelle strette valli e falesie coperte di foreste delle Montagne Dinariche in una spietata guerra di logoramento contro un nemico altrettanto spietato e determinato, eppure questo conflitto è in gran parte sconosciuto oggi. Si ritiene che la Grande Rivolta illirica sia il primo libro mai dedicato a questa guerra dimenticata dell'impero romano. All'interno delle sue pagine, esaminiamo la storia e la cultura del misterioso popolo illirico, la storia di come Roma è stata coinvolta in questa regione instabile e ciò che l'esercito romano ha dovuto affrontare durante quegli strazianti e durissimi tre anni nei Balcani.

Rilegato, 15,6 x 24,4 cm. pag. 168 con circa 4 mappe e 10 illustrazioni b/n

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2019 da Pen & Sword
revolt

Price:
Sales price: 36,00 €
ordinazione.gif
Description

Jason R. Abdale

Nell'anno 9 dC, tre legioni romane furono schiacciate dal signore della guerra tedesco Arminius nella battaglia della foresta di Teutoburgo. Questo evento è noto, ma ci fu un'altra rivolta che Roma affrontò poco prima, che durò dal 6 al 9 d.C., ed era altrettanto intensa. Questa ribellione avvenne nei Balcani occidentali (un'area approssimativamente corrispondente alla moderna Croazia, Bosnia ed Erzegovina, Slovenia, Montenegro e parte della Serbia e dell'Albania) e testò l'Impero Romano fino ai suoi limiti. Per tre anni, quindici legioni combatterono nelle strette valli e falesie coperte di foreste delle Montagne Dinariche in una spietata guerra di logoramento contro un nemico altrettanto spietato e determinato, eppure questo conflitto è in gran parte sconosciuto oggi. Si ritiene che la Grande Rivolta illirica sia il primo libro mai dedicato a questa guerra dimenticata dell'impero romano. All'interno delle sue pagine, esaminiamo la storia e la cultura del misterioso popolo illirico, la storia di come Roma è stata coinvolta in questa regione instabile e ciò che l'esercito romano ha dovuto affrontare durante quegli strazianti e durissimi tre anni nei Balcani.

Rilegato, 15,6 x 24,4 cm. pag. 168 con circa 4 mappe e 10 illustrazioni b/n

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2019 da Pen & Sword

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks