Raul Hilberg e i centri di sterminio nazionalsocialisti

La distruzione degli Ebrei d'Europa, di Raul Hilberg, è considerata una delle opere più importanti della storiografia olocaustica, «forse il singolo libro più importante sull'Olocausto», secondo il giudizio di Michael Berenbaum. Grazie ad un poderoso apparato di riferimenti, essa documenta in modo ineccepibile la persecuzione nazionalsocialista degli Ebrei europei.

Brossura, 17 x 24 cm. pag. 300

Stampato nel 2018 da Effepi
raul

Prezzo:
Prezzo di vendita: 35,00 €
48h.gif
Descrizione

Carlo Mattogno

La distruzione degli Ebrei d'Europa, di Raul Hilberg, è considerata una delle opere più importanti della storiografia olocaustica, «forse il singolo libro più importante sull'Olocausto», secondo il giudizio di Michael Berenbaum. Grazie ad un poderoso apparato di riferimenti, essa documenta in modo ineccepibile la persecuzione nazionalsocialista degli Ebrei europei.

Brossura, 17 x 24 cm. pag. 300

Stampato nel 2018 da Effepi

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks