I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.



Armati - Teoria tecniche e scelta delle attrezzature

Questo manuale è strutturato ii modo da dare gli elementi che servono in progressione nell'esercizio del tiro. Il suo compito non è quello di rendere un fenomeno il tiratore tramite la semplice lettura, sarebbe impossibile, ma quello di tracciare due vie di lavoro. La prima consiste nel creare un ambito di consapevolezza delle problematiche e degli elementi su cui lavorare. La seconda consiste nell'offrire esercizi e strumenti per crearli in modo che l'operatore, o il privato cittadino sotto la guida di personale qualificato, possano migliorare tramite l'unica attività che può produrre risultati: l'esperienza. Ogni procedura, una volta appresa, deve potersi attivare in automatico. Non deve richiede particolari doti né un allenamento da "corpi speciali". Né può essere altrimenti. L'operatore medio ha già molti e gravosi compiti cui spesso si sommano turni di lavoro impegnativi. Pensare di poter aggiungere a questo carico tre/quattro sessioni di ailenamento alla settimana è un bel proposito, ma incompatibile con la realtà. In modo analogo ad altre competenze, come ad esempio le procedure di messa in sicurezza dell'arma, anche le tecniche che vengo esposte nel volume, richiedono semplicemente un intensivo corso iniziale e richiami periodici. Un obiettivo più che raggiungibile attraverso un programma che:

- sia chiaro
- sia condensato in pochi punti facili da memorizzare;
- sfrutti movimenti e competenze già acquisite in altre fasi deIl'addestramento;
- sia veloce da apprendere e sempiice da mettere in pratica;
- sia molto semplice da insegnare anche a classi numerose;
- richieda solo richiami saltuari compatibili con l'addestramento ordinario.

Brossura, 14,5 x 21 cm. pag. 224 co numerose foto e illustrazioni b/n

Stampato nel 2017 da Lulu Edizioni
documento-(55)

Prezzo:
Prezzo di vendita: 40,00 €
48h.gif
Descrizione

Cristiano Corona - Massimiliano Fenu

Questo manuale è strutturato ii modo da dare gli elementi che servono in progressione nell'esercizio del tiro. Il suo compito non è quello di rendere un fenomeno il tiratore tramite la semplice lettura, sarebbe impossibile, ma quello di tracciare due vie di lavoro. La prima consiste nel creare un ambito di consapevolezza delle problematiche e degli elementi su cui lavorare. La seconda consiste nell'offrire esercizi e strumenti per crearli in modo che l'operatore, o il privato cittadino sotto la guida di personale qualificato, possano migliorare tramite l'unica attività che può produrre risultati: l'esperienza. Ogni procedura, una volta appresa, deve potersi attivare in automatico. Non deve richiede particolari doti né un allenamento da "corpi speciali". Né può essere altrimenti. L'operatore medio ha già molti e gravosi compiti cui spesso si sommano turni di lavoro impegnativi. Pensare di poter aggiungere a questo carico tre/quattro sessioni di ailenamento alla settimana è un bel proposito, ma incompatibile con la realtà. In modo analogo ad altre competenze, come ad esempio le procedure di messa in sicurezza dell'arma, anche le tecniche che vengo esposte nel volume, richiedono semplicemente un intensivo corso iniziale e richiami periodici. Un obiettivo più che raggiungibile attraverso un programma che:

  - sia chiaro
  - sia condensato in pochi punti facili da memorizzare;
  - sfrutti movimenti e competenze già acquisite in altre fasi deIl'addestramento;
  - sia veloce da apprendere e sempiice da mettere in pratica;
  - sia molto semplice da insegnare anche a classi numerose;
  - richieda solo richiami saltuari compatibili con l'addestramento ordinario.

Brossura, 14,5 x 21 cm. pag. 224 co numerose foto e illustrazioni b/n

Stampato nel 2017 da Lulu Edizioni

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks