I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.



Albert Schwenn’s Memories of the Waffen-SS: An SS Cavalry Division Veteran Remembers

Albert Schwenn venne inserito nell'ottobre del 1942 in un battaglione di formazione di cavalleria SS e nel marzo del 1943, fu assegnato all'8a Diviasione SS di cavalleria "Florian Geyer". Schwenn ci propone un resoconto vivo del brutali combattimenti sul fronte russo, e in particolare delle operazioni contro i partigiani dietro le linee del fronte. Nell'agosto del 1943, la sua divisione fu trasferita nelle vicinanze di Kharkov. Dopo essersi ripreso da una brutta ferita, fu impiegato come istruttore, e in seguito venne inquadrato nel reggimento di formazione della cavalleria SS basato in Boemia. Oltre a partecipare alle operazioni per sedare la rivolta di Varsavia nel 1944, Schwenn partecipa anche alle operazioni in difesa di Praga nel maggio 1945. Dopo il termine del conflitto, a causa della sua partecipazione alle operazioni contro i partigiani nel 1943, venne condannato alla pena di morte, commutata con undici anni di prigionia in un campo di internamento sovietico.

Rilegato, 16 x 23,5 cm. pag. 128 con varie foto e cartine b/n

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2017 da schiffer
51jrfmmddfl

Prezzo:
Prezzo di vendita: 30,00 €
48h.gif
Descrizione

Albert Schwenn - Rolf Michaelis

Albert Schwenn venne inserito nell'ottobre del 1942 in un battaglione di formazione di cavalleria SS e nel marzo del 1943, fu assegnato all'8a Diviasione SS di cavalleria "Florian Geyer". Schwenn ci propone un resoconto vivo del brutali combattimenti sul fronte russo, e in particolare delle operazioni contro i partigiani dietro le linee del fronte. Nell'agosto del 1943, la sua divisione fu trasferita nelle vicinanze di Kharkov. Dopo essersi ripreso da una brutta ferita, fu impiegato come istruttore, e in seguito venne inquadrato nel reggimento di formazione della cavalleria SS basato in Boemia. Oltre a partecipare alle operazioni per sedare la rivolta di Varsavia nel 1944, Schwenn partecipa anche alle operazioni in difesa di Praga nel maggio 1945. Dopo il termine del conflitto, a causa della sua partecipazione alle operazioni contro i partigiani nel 1943, venne condannato alla pena di morte, commutata con undici anni di prigionia in un campo di internamento sovietico.

Rilegato, 16 x 23,5 cm. pag. 128 con varie foto e cartine b/n

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2017 da schiffer

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks